Home | Fabrizio Migliorati (page 10)

Fabrizio Migliorati

Primavera Sound Festival 2017 – Day I

Tra gli eventi musicali più attesi ed importanti della fine primavera, il festival catalano offre sterminate possibilità di percorsi all’interno del mondo del rock e dell’elettronica. Circa 300 nomi che si producono nello spazio di cinque giorni nello storico spazio del Fòrum ma anche in città, nel caratteristico quartiere del Raval e in alcuni club del centro per un’abbuffata di …

» » » »

Primavera Sound Festival 2017 – Day zero

Appuntamento fisso degli amanti della musica indie, il Primavera Sound Festival di Barcellona è anche l’appuntamento fisso di vi sta scrivendo. Anticipato dall’annuncio dei forfait di Grandaddy (mannaggia!) e Frank Ocean (vabbè, ce ne faremo una ragione), sostituiti dagli Arab Strap (grazie Primavera ti amo) e da Jamie XX (ciao Frank non ci mancherai), il festival ha aperto le porte …

» » » »

Tener-a-mente

Giunto alla settima edizione, il festival Tener-a-mente organizzato dal Vittoriale del Garda presenta un cartellone di altissima qualità ricco di sorprese e di novità. Dal 2 luglio all’11 agosto si produrranno, all’interno della “conca marmorea sotto le stelle”, grandi nomi della scena musicale italiana ed internazionale. Con due anteprime: il 19 maggio Elio si misurerà con il Baldus di Teofilo …

» » » »

Ouverture de « Coriolan » de Ludwig van Beethoven et Requiem de Luigi Cherubini

Beethoven et Cherubini : voici les deux noms qui ont résonné dans les voûtes du chef-d’œuvre de l’art baroque lyonnais, la chapelle de la Trinité. L’Ouverture de “Coriolan” du génie allemand et le Requiem de Luigi Cherubini se sont parfaitement unis sous la direction de Jean-Philippe Dubor dans une soirée aux couleurs romantiques

» » » »

La gazza ladra

Si è aperto con la rappresentazione de La gazza ladra di Gioachino Rossini il weekend di belcanto che la Scala di Milano ha confezionato per questo ultimo squarcio di aprile. Diretta magistralmente da Riccardo Chailly, l’orchestra della Scala ha dato prova di una grande energia che, unita ad alcune finezze scenografiche e ad un’ottima interpretazione dei cantanti, ha dato vita …

» » » »

Tristan et Isolde

Troisième et dernier volet du Festival Mémoires, l’historique Tristan et Isolde d’Heiner Müller retrouve la lumière à l’Opéra de Lyon sous la direction de Hartmut Haenchen. Dans l’esthétique très contemporaine du visionnaire metteur en scène allemand, l’opéra de Wagner est magnifié dans toute sa force et dans l’exaltation de l’idéal transcendant de l’amour

» » » »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi