News e comunicati

Campane da Salotto

Campane da Salotto
Voto dei lettori: 9,94 su 10
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

In memoria di Achille Campanile

Voto dei lettori: 9,94 su 10
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Ha debuttato al Teatro Millelire di Roma dal 20 al 25 novembre Campane da Salotto, un godibile spettacolo messo a punto da Alessandra Frabetti e liberamente ispirato ai testi di Achille Campanile. A recitare nella pièce, accanto ad Alessandra Frabetti, la figlia Marcella De Marinis.

Achille Campanile è stato uno dei maggiori umoristi italiani. Scrittore di narrativa e di teatro, giornalista e critico televisivo, con le sue opere ha percorso quasi tutto il ’900 . La sua scrittura, incline al paradossale, era molto apprezzata dal regista Bragaglia. Le sue pièce strapparono il consenso del pubblico, mentre la critica contemporanea – poco incline a prestare attenzione agli autori umoristici o comici – restò sempre piuttosto fredda, tacciandolo di conservatorismo e rivalutandolo solo dopo la morte. La chiave dell’umorismo risiedeva nel linguaggio di Achille Campanile: il più semplice, normale, quotidiano possibile, lontano da orpelli e ricercatezze letterarie, ma dotato di una capacità evocativa dal peso specifico umoristico assolutamente potente. Per dirla con le parole di Umberto Eco, riferendosi proprio al linguaggio di Campanile, «prendere il linguaggio per i fondelli vuol dire prenderlo “per” la lettera», ottenendo effetti di straniamento.
A trent’anni dalla morte dell’indimenticato maestro dell’ironia garbata, Alessandra Frabetti e Marcella De Marinis, le due attrici protagoniste di Campane da Salotto, fanno rivivere in scena le sue opere, inserendovi il loro vissuto di donne. Si tratta di racconti, scene teatrali o stralci di romanzi di Achille Campanile adattati il più possibile al rapporto madre-figlia (rapporto che lega appunto le due attrici). I brani sono estratti dalle Vite degli uomini illustri (Cornelia e i Gracchi, Lord Brummel), dagli Asparagi o dell’immortalità dell’anima (Le seppie coi piselli), dal Manuale di conversazione (La quercia del Tasso), Agosto moglie mia non ti conosco e una scena dalla pièce teatrale Visita di condoglianze.
Ad arricchire lo spettacolo, ogni sera ha calcato la scena un ospite a sorpresa il quale, per una manciata di minuti, ha proposto il proprio approccio ai testi di Campanile o una personale interpretazione dell’umorismo in generale, condividendo l’idea che senza ironia la vita, come affermano le due attrici, «avrebbe conseguenze ben più gravi di quelle che sfortunatamente ha già!». Nelle diverse serate sono intervenuti, tra gli altri, Maurizio Micheli, Ivano Mareschotti, Paila Pavese, Roberto Latini, Lino Guanciale.

Lo spettacolo è andato in scena:
Teatro Millelire di Roma
via Ruggero di Lauria, 22 – Roma
fino a domenica 25 novembre
orari: da martedì a sabato ore 21.00,domenica ore 18.00

Campane da Salotto
regia Alessandra Frabetti
con Alessandra Frabetti, Marcella De Marinis.

Hai letto: Campane da Salottoscritto il 01/12/2012 da

Parole chiave:

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

>