mercoledì , 23 maggio 2018
Home | Estero | Francia (page 20)

Francia

luglio, 2013

  • 18 luglio

    Concerti alle Nuits de Fourvière

    Una ricca serata all’insegna del folk e del funk quella che si è svolta al Théâtre gallo-romain di Lione, nell’ambito del festival Nuits de Fourvière in programma fino al 30 luglio.

  • 9 luglio

    Carmen di Bizet

    Il festival Nuits de Fourvière di Lione ha presentato la Carmen di Bizet nella straordinaria rivisitazione dell’Orchestra di Piazza Vittorio. L’evento, di rara bellezza estetica, può definirsi perfettamente riuscito: la tragedia amorosa di Carmen e di Don José perde i tratti fatalistici per aprirsi al racconto di una storia d’amore totale.

aprile, 2013

  • 22 aprile

    Messe en sol de Schubert, Requiem de Bruckner

    Un’atmosfera unica e sacrale ha percorso le navate della cripta della Basilica di Notre-Dame de Fourvière di Lione. Jean-Philippe Dubor ha diretto l’orchestra e i cori dell’Ensemble 7e sens, con due composizioni sacre di Schubert e di Bruckner.

  • 8 aprile

    Claude

    L’Opéra di Lione presenta, in anteprima mondiale, Claude, su libretto di Robert Badinter e musiche di Thierry Escaich. Il grido di denuncia contro la pena di morte assume le forme di una maestosa rappresentazione della violenza umana all’interno della quale fiorisce il più puro e resistente dei legami: quello della condivisione.

marzo, 2013

  • 28 marzo

    Le joueur d’échecs

    L’Espace 44 di Lione propone Le joueur d’échecs, l’ultima novella che Stefan Zweig scrisse prima di darsi la morte, e l’interpretazione senza sbavature di Michel Bernier omaggia il grande scrittore austriaco con una prova sincera e dolorosa.

  • 21 marzo

    Fahrenheit 451

    Al Théâtre des Célestins di Lione David Géry mette in scena una fedele rappresentazione di Fahrenheit 451, capolavoro fantascientifico di Ray Bradbury. Gli spettatori entrano nella materialità del farsi dell’opera, tra fumi e fuochi, libri che cadono dal cielo e rapidi cambiamenti topografici della scena.

  • 15 marzo

    Paroles gelées

    Jean Bellorini, dopo Tempête sous un crâne, liberamente ispirato a I Miserabili di Victor Hugo, ritorna con Paroles gelées, un affascinante spettacolo che rende omaggio a Rabelais e al suo eroe, Pantagruele.

  • 13 marzo

    Le roi se meurt

    Nel piccolo e grazioso teatro Espace 44 di Lione va in scena Le roi se meurt (Il re muore) di Eugène Ionesco, pièce dove il tempo e lo spazio si condensano, e crollano, intorno alla figura di un morente “re dell’universo”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi