Mister Green

Mister Green

Mister Green, articolo di "Alessio Neroni" su Persinsala Teatro
Home | Performing Arts/Prosa | Mister Green

Mister Green
Recensioni/Articoli di

Al Teatro della Cometa è in scena fino al 29 novembre Mister Green, una delle commedie più rappresentate al mondo negli ultimi vent’anni, con Massimo De Francovich e Maximilian Nisi. Il racconto di due discriminati dalla società tra confessioni ed emozioni nel testo tradotto da Michela Zaccaria, che sorprenderà non poco lo spettatore. Dopo aver …

8,00

Due vite in bilico

Leggi la Recensione Mister Green

teatro-della-cometa-romaAl Teatro della Cometa è in scena fino al 29 novembre Mister Green, una delle commedie più rappresentate al mondo negli ultimi vent’anni, con Massimo De Francovich e Maximilian Nisi. Il racconto di due discriminati dalla società tra confessioni ed emozioni nel testo tradotto da Michela Zaccaria, che sorprenderà non poco lo spettatore.

Dopo aver visto la straordinaria versione italiana di Mister Green, sul palcoscenico del Teatro della Cometa di Roma diretta da Piergiorgio Piccoli, è facile capire il motivo del successo mondiale di questa commedia di Jeff Baron. Tradotto in ventiquattro lingue, infatti, lo spettacolo vanta cinquecento versioni teatrali in quarantacinque paesi e racconta la storia di Mr. Green, vedovo in pensione, che un giorno viene investito dall’automobile di Ross Gardiner, mentre percorre l’Upper West Side di New York. Il giovane investitore, impiegato in una multinazionale, accusato di guida pericolosa, è condannato dalla giustizia ad assistere l’anziano uomo una volta alla settimana per sei mesi. È questo l’antefatto dell’appassionante storia che vede in scena Massimo De Francovich e Maximilian Nisi, e che viene raccontato nel corso delle visite che Ross fa in casa di Mr Green.
Dopo un frastuono di clacson, le luci sul palco mostrano da subito l’appartamento dove abita, ormai solo, l’anziano uomo, sorpreso della visita di Gardiner, che faticherà non poco a spiegare le ragioni della sua presenza in casa.
Un fatto spiacevole accomuna così due uomini, apparentemente distanti, ma con tanto da condividere.

Sono proprio i due eccellenti attori, bravissimi nel dar vita alle varie sfumature del racconto, che alterna il dramma interiore a battute più leggere, a supportare un testo assolutamente toccante. De Francovich porta sulla scena con maestria un uomo dalla vita disordinata come la sua casa, che trascina stanco i suoi anni e che più volte afferma di non aver mai avuto un litigio con Ester, la compianta moglie, il cui fantasma in due occasioni si manifesterà in casa. Col suo importante timbro di voce ben si coordina con l’altrettanto intenso Maximilian Nisi; il suo è un personaggio moderno, un giovane come tanti, vittima di un padre dalle idee radicate, simili a quelle del vecchio Green, che imprigionato tiene il cuore insieme al rancore.

I due attori si muovono per tutta la durata della pièce all’interno di questo appartamento (situato al quarto piano senza ascensore), curato nei dettagli da Theama Teatro, in cui ogni oggetto è parte viva della storia, e dove continuamente si aprono porte e finestre che trasudano un passato ancora presente.
Le luci e le musiche riflettono gli umori dei personaggi e i rumori della città e della pioggia sono realisticamente riprodotti in un contesto così fluido, tanto da avere la sensazione di essere al cinema.

In scena fino a domenica 29 novembre, Mister Green pone lo spettatore di fronte a una pagina di bel teatro, appassionante, che stimola alla riflessione perché racchiude diverse realtà ancora sepolte sotto il gelo dell’ignoranza.
Uno spettacolo con tanti punti di forza, con un ottimo connubio attoriale e con un ritmo avvincente che sorprenderà chiunque non abbia pregiudizi, perché Mister Green vuole abbatterli tutti.

Lo spettacolo continua:
Teatro Della Cometa

via del Teatro Marcello, 4 – Roma
fino a domenica 29 novembre
orari: da martedì a venerdì ore 21.00 (tranne giovedì 19 unica replica ore 17.00), sabato ore 17.00 e ore 21.00, domenica ore 17.00
(durata 1 h e 30 minuti intervallo escluso)

Mister Green
di Jeff Baron
regia Piergiorgio Piccoli
con Massimo De Francovich, Maximilian Nisi
traduzione Michela Zaccaria
scene e costumi Theama Teatro
musiche originali Stefano De Meo

distribuzione Stefano Pironti Chiediscena Service

8,00

Check Also

Il Padrone – L'ebreo

Il Padrone – L’Ebreo

Al Teatro Ghione è in scena, fino all’11 febbraio, Il Padrone, uno spettacolo di Gianni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi