ELENCO ALFABETICO DELLE RECENSIONI: [0 - 9]  A  B  C  D  E  F  G  H  I  J  K  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  W  X  Y  Z
News e comunicati

››

PACTA . dei Teatri. Stagione 2013/14

PACTA . dei Teatri. Stagione 2013/14

PACTA . dei Teatri. Stagione 2013/14pacta-teatri-oscar-milano

Uno sguardo fiducioso al futuro

teatro-oscar-milano1Si scommette sui giovani al Teatro Oscar. Spazio alle compagnie esordienti e alla nuova drammaturgia. Tra i ventidue spettacoli del cartellone, sono cinque le prime. A guidare gli spettatori tra i vari titoli, quattro progetti speciali.

‹‹Ogni sipario che si alza è un segnale di speranza››, il Sindaco Giuliano Pisapia ha salutato con queste parole la nuova Stagione di Pacta . Dei Teatri. Anning Raimondi e Maria Eugenia D’Aquino provano a guardare con fiducia al futuro e, in tempi difficili per la cultura, scelgono di arricchire l’offerta artistica dell’Oscar.

Si comincia venerdì 11 ottobre con L’alba della democrazia, il primo tra i sei spettacoli del JTE, il Festival di Giovane Teatro Internazionale che, giunto alla sua ottava edizione, approda per la prima volta sul palco di via Lattanzio. La rassegna continua con Searching for Shakespeare (William Shakespeare non è mai esistito) e Gli scavalcamontagne, a cura di STN – Studionovecento. A seguire tre appuntamenti internazionali: Rojo di Impacta Teatre Barcellona, Il malato immaginario prodotto dal Teatro di Francoforte e, direttamente dalla Siberia, la fiaba popolare Secondo il luccio.

Atmosfera cosmopolita anche per Coktail Eliot, progetto inserito nel programma Autunno Americano del Comune di Milano. In onore di questo autore, l’Oscar schiera un quartetto di titoli. In prima assoluta, andranno in scena Cats e altri gatti pratici… dei Navigli ed Eliot 4 quartetti – Shostakovich 24 preludi. A febbraio, invece, sarà la volta di La terra desolata, al suo diciannovesimo anno di repliche, e di Coktail Party.

Dagli Stati Uniti alla Germania, per celebrare il bicentenario di Georg Büchner. In novembre, diretto da Paolo Bignamini, debutta Lettere di Lucile D., ispirato a un capolavoro del drammaturgo tedesco come La morte di Danton. In tema di ricorrenze, a settecento anni dalla nascita dell’autore del Decamerone, Alessandro Pazzi – giocando con il titolo del celebre romanzo di Gabriel García Márquez – dirige e interpreta L’amore ai tempi del Boccaccio.

Con l’arrivo del 2014 torna il progetto DonneTeatroDiritti, quest’anno realizzato in collaborazione con Il Teatro Verdi e la Fondazione Cineteca Italiana – Spazio Oberdan. Cuore della rassegna, il tema del potere: quello detenuto da due regine come Maria Stuarda di Scozia ed Elisabetta d’Inghilterra e quello distrutto da Hana Brady e Alice Herz Sommer. Storie di donne che hanno sfidato il mondo con la loro intelligenza, come la giornalista Camilla Cederna, e la scienziata Rita Levi Montalcini, o di altre che, come la giovane Englaro, per il solo loro esistere hanno mosso coscienze e dibattiti.

Protagonista femminile anche per lo spettacolo Ipazia, la nota più alta, con Maria Eugenia D’Aquino nei panni della filosofa e scienziata vissuta nel IV° secolo d. C. ad Alessandria d’Egitto. Tra i testi di nuova drammaturgia, Angelo della gravità di Massimo Sgorbani, La finzione della vita – tv sex & family di Giovanni Antonucci,  e un gradito ritorno come L’Isola dei rifatti di Virginio Liberti.

Infine, musica con l’associazione culturale QuindiQuando che, con l’obiettivo di contaminare i generi e innovare, intratterrà il pubblico con Cantau Teatro, RockMI Now e Sipario giazz. Ancora ritmo e movimento con Girotondo, produzione finale del corso di formazione L’attore indipendente.

PACTA. dei Teatri-Teatro Oscar. Stagione 2013/14
via Lattanzio, 58 – Milano
Il cartellone:

11 e 12 ottobre
L’ALBA DELLA DEMOCRAZIA
da Eschilo, Pasolini, Ritsos, Conte
drammaturgia Marco M. Pernich
produzione STN – Studionovecento
 
dal 16 al 20 ottobre
IPAZIA. LA NOTA PIÙ ALTA
ideazione Maria Eugenia D’Aquino
drammaturgia Tommaso Urselli
regia Valentina Colorni
con Maria Eugenia D’Aquino
produzione PACTA . dei Teatri – Progetto ScienzaInScena
 
dal 23 al 27 ottobre
L’AMORE AL TEMPO DEL BOCCACCIO
dal Decamerone di Giovanni Boccaccio
adattamento e regia Alessandro Pazzi
con Alessandro Pazzi, Paolo Marchiori e Filippo Bergamo
produzione Ossigeno Teatro
 
dall’8 al 24 novembre (esclusi 12, 15 e 16 novembre)
LETTERE  DI LUCILLE D. – Vita immaginaria e morte pubblica di Lucile Desmoulin   
da La morte di Danton di Georg Büchner
drammaturgia e regia Paolo Bignamini
con Paola Romanò
coproduzione ScenAperta Altomilanese Teatri, PACTA . dei Teatri, deSidera, LIS
prima assoluta
 
dal 29 novembre al 15 dicembre
CATS e altri gatti pratici… dei Navigli!
da T.S.Eliot/Sanesi/Raimondi e dalle musiche di Andrew Lloyd Webber, Beatles, Pisati/Rossini, Freddie Mercury, Gino Paoli e altri
drammaturgia e regia Annig Raimondi
coreografie Monica Cagnani
con Maria Eugenia D’Aquino, Riccardo Magherini, Annig Raimondi, Walter Grandi e Martina Pavone
produzione PACTA . dei Teatri in collaborazione con QuindiQuando, Teatro Oscar DanzaTeatro, ZONEmp
 
20 e 21 dicembre
SEARCHING FOR SHAKESPEARE (William Shakespeare non è mai esistito)                                                                    
testo e regia Marco M. Pernich
produzione STN-Studionovecento
 
dal 15 e al 19 gennaio 2014
Nostra Italia del Miracolo - uno spettacolo ispirato alla vita di Camilla Cederna
regia e drammaturgia Giulio Costa
con Maura Pettorruso
coproduzione TrentoSpettacoli/Arkadis
 
dal 21 al 26 gennaio
ANGELO DELLA GRAVITÀ
di Massimo Sgorbani
regia Domenico Ammendola
produzione Nove Teatro
(spettacolo vietato ai minori di anni 16)
 
28 gennaio
ULTIMA CORSA – in memoria della Shoah
ideazione Monica Cagnani
coreografie Corrado Giordani
drammaturgia Gabriella Foletto
con il corpo di ballo del Teatro Oscar
produzione Teatro Oscar DanzaTeatro
 
dal 30 gennaio al 2 febbraio
ALICE: 88 tasti nella storia
testo Sonia Colombo
regia Laura Pasetti – regia musicale Trio Farrenc
con Sonia Colombo e Trio Farrenc (flauto: Laura Faoro, violoncello: Chiara Burattini, pianoforte: Clelia Cafiero)
produzione Note di Quinta con il patrocinio della Fondazione Memoria della Deportazione
 
4 e 5 febbraio
ROJO
di e con Anna Caubet, Silvia De Toro e Aida Rivas
produzione Impacta Teatre Barcellona (Spagna)
(spettacolo in castigliano)
 
8 e 9 febbraio
ELIOT 4 QUARTETTI – SHOSTAKOVICH 24 PRELUDI
di Thomas Stearns Eliot – musiche Dmitri Shostakovich
traduzione Roberto Sanesi
con Annig Raimondi (attrice e regista) e Giorgio Fasciolo (pianoforte)
produzione PACTA . dei Teatri
 
dal 12 al 16 febbraio
LA TERRA DESOLATA
(The Waste Land)
di Thomas Stearns Eliot
traduzione Roberto Sanesi
regia Annig Raimondi
con Annig Raimondi
produzione PACTA . dei Teatri
 
dal 18 febbraio al 2 marzo
COCKTAIL PARTY
di Thomas Stearns Eliot
traduzione Maria Teresa Petruzzi
regia Annig Raimondi
con Maria Eugenia D’Aquino, Massimo Loreto, Riccardo Magherini, Annig Raimondi, Antonio Rosti e Vladimir Todisco Grande
produzione PACTA . dei Teatri con il sostegno di NEXT – Regione Lombardia
 
4 e 5 marzo
GIROTONDO
di Arthur Schnitzler
traduzione Paolo Chiarini
regia Annig Raimondi e Riccardo Magherini
produzione Teatro Oscar DanzaTeatro in collaborazione con PACTA . dei Teatri
 
dal 12 al 16 marzo
LA FINIZIONE DELLA VITA – tv, sex & family
di Giovanni Antonucci
regia Francesco Branchetti
con Francesco Branchetti e Isabella Giannone
produzione Ass. Cult. FOXTROT GOLF
 
18 marzo
GLI SCAVALCAMONTAGNE
testo e regia Marco M. Pernich
musiche scelte ed eseguite dal Maestro Matteo Carminati
produzione STN-Studionovecento
 
dal 19 al 23 marzo
UNA QUESTIONE DI VITA E DI MORTE – Veglia per E.E.
di e con Luca Radaelli
regia Luca Radaelli
produzione Ultima Luna – Teatro Invito
 
26 marzo 2014
DER EINGEBILDETE KRANKE – Il malato immaginario
da Molière
regia di Frank Radueg
produzione Theater Frankfurt – Frankfurt am der Oder (Germania)
(spettacolo in tedesco)
 
dal 27 al 29 marzo
MeRITA – Omaggio a Rita Levi Montalcini
di Cristian Mascia
regia Oliviero Corbetta
con Elena Canone, Stefania Rosso e Daniela Vassallo
produzione Liberipensatori ‘Paul Valery’
 
30 marzo
CANTAU TEATRO
a cura di QuindiQuando
con Giuliano Dottori, Claudio Sanfilippo e Toni Melillo
 
1° e 2 aprile
По щучьему веленью – Secondo il luccio
da una fiaba popolare russa
testo T. Shiryaeva
regia Serguei Timofeev
produzione Teatr Litseisky Omsk (Siberia – Russia)
(spettacolo in russo)
 
dal 5 al 13 aprile
L’ISOLA DEI RIFATTI
testo e regia Virginio Liberti
con Maria Eugenia D’Aquino, Carlo Decio, Riccardo Magherini e Annig Raimondi
coproduzione PACTA . dei Teatri, Compagnia Gogmagog
 
30 aprile
RockMI now
a cura di QuindiQuando
con band Colpi Repentini, Medulla e NaGa
danzatrice Federica Ravello
 
dall’8 al 25 maggio (escluso 13 maggio 2014)
LE REGINE. Elisabetta versus Maria Stuarda
da Maria Stuarda di Friedrich Schiller
drammaturgia Paolo Bignamini
regia Alberto Oliva
con Maria Eugenia D’Aquino e Annig Raimondi
produzione PACTA . dei Teatri
(prima assoluta)
 
30 maggio
SIPARIO GIAZZ
a cura di QuindiQuando
archi per orchestra di Ferdinando Faraò
 
dal 17 al 22 giugno
CATS e altri gatti pratici… dei Navigli
(ripresa)

Hai letto: PACTA . dei Teatri. Stagione 2013/14scritto il 30/09/2013 da

Parole chiave:

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

>