Teatro i. Stagione 2013/14 "> Teatro i. Stagione 2013/14

Teatro i. Stagione 2013/14

Teatro i. Stagione 2013/14, articolo di "Mara Verena Leonardini" su Persinsala Teatro
Home | Milano | Comunicati & News | Teatro i. Stagione 2013/14

Teatro i. Stagione 2013/14
Recensioni/Articoli di

Rinnova l’attenzione alla nuova drammaturgia e alle sperimentazioni artistiche il Teatro i di Milano, premiando il confronto tra linguaggio poetico e teatrale, puntando su registi e attori emergenti – senza perdere di vista i testi d’autore. Ma con lo sguardo sempre puntato alle urgenze del nostro tempo. La Stagione 2013/14 del Teatro i si intitola …

Il coraggio di innovare

teatro-i-milanoRinnova l’attenzione alla nuova drammaturgia e alle sperimentazioni artistiche il Teatro i di Milano, premiando il confronto tra linguaggio poetico e teatrale, puntando su registi e attori emergenti – senza perdere di vista i testi d’autore. Ma con lo sguardo sempre puntato alle urgenze del nostro tempo.

La Stagione 2013/14 del Teatro i si intitola Al macello. Spettatori occasionali del viaggio che il bestiame compie sul carro, quando lo vediamo andare chissà dove e lo immaginiamo vuoto al ritorno: ci chiediamo anche noi quale sarà il nostro viaggio, dove ci porterà il nostro personalissimo carro – se a morire, a pascolare o a scoprire nuove possibilità di esistenza. E poiché siamo uomini di viva immaginazione, e tendenzialmente capaci di intensi attimi di speranza, non diamo per scontato che la nostra destinazione sia il macello. Tante sono le possibilità, tante almeno quanti gli spettacoli in cartellone. Senza contare che, in fondo, “potrebbe anche essere un gran bel macello”.

Si è aperta con un progetto di Aldo Nove e Federica Fracassi la Stagione 2013/14 di Teatro i: l’omaggio a Andy Warhol, di Lou Reed e John Cale, Songs for Drella è stato riproposto sabato 27 settembre con elaborazioni musicali di Carlo Boccadoro e interventi di scrittori, attori, musicisti quali Giuseppe Genna, Alessio Bertallot, Cristiamo Godano e l’emergente cantautore milanese Andrea Labanca.

Sempre fedeli alla vocazione al contemporaneo, le produzioni e le ospitalità di Teatro i gravitano, questa Stagione, attorno al femminile: fresca vincitrice del Premio Mariangela Melato, Valentina Picello sarà una tra le protagoniste dello spettacolo diretto da Renzo Martinelli su testo di Francesca Garolla – dedicato alle figure di Ifigenia, Alcesti e Medea.

Altra produzione di Teatro i, dopo un applaudito predebutto estivo, torna il monologo dedicato a Mia Martini – tratto dall’ultimo testo di Aldo Nove nell’interpretazione toccante di Erika Urban. Infine, una coproduzione con la compagnia AstorriTintinneli: I giorni fragili di Adamo ed Eva ripercorrono il momento del peccato sullo sfondo ampio di una riflessione sulla coppia.

Interessante la scelta dell’artista in residenza per il biennio 2013/14, Ruberto Rustioni, che presenta – con Being Norwegian – il testo di una tra le voci più ardite della drammaturgia scozzese contemporanea. L’interpretazione è affidata alla talentuosa Elena Arvigo.

Tra le ospitalità, la scelta si colloca tra i poeti e scrittori che prestano la propria voce al teatro: Hanno tutti ragione di Paolo Sorrentino prende vita sulla scena grazie a Iaia Forte, mentre dal felice sodalizio artistico di Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco nasce l’idea di dare trasposizione scenica a Tandem di Elena Stancanelli.

Sui testi della scrittrice e poetessa Anne Sexton, una delle più scabrose degli States anni Sessanta, cade la scelta del duo Costanzo/De Col. L’attenzione che Teatro i pone sempre nei confronti della nuova drammaturgia si proietta su scritture sceniche d’équipe – quali il progetto composito di Fanny & Alexander, che tornano con Discorso Grigio e Discorso Giallo: riflessioni critiche e poetiche sulla politica e la pedagogia del nostro tempo.

Operazione drammaturgica e attorale importante è quella del gruppo Babilonia Teatri che sceglie l’attrice undicenne Olga Bercini per raccontare una figura nuova e contemporanea di Lolita sul testo di Valeria Raimondi ed Enrico Castellani. E ancora, insolito il lavoro di Gaetano Bruno e Francesco Villano che, partendo dalle figure di Caino e Abele, ne indaga la fratellanza tramite partiture vocali e sonore in Genesi 4,1. Non manca in cartellone il confronto con testi d’autore quali L’omosessuale o la difficoltà di esprimersi di Copì – nella versione di Andrea Adriatico per Teatridivita; mentre sarà Luca Guadagnino a firmare, assieme a Stella Savino, la regia di Stabat Mater, testo di Antonio Tarantino (Premio Riccione nel 1993), in scena ad aprile in un’originale versione in dialetto napoletano.

La Stagione si chiuderà con Musica Rotta, dal testo di Daniel Veronese, autore argentino affermato sulla scena internazionale, per la regia e traduzione di Manuela Cherubini. Tema centrale: il desiderio.

Un cartellone, quello di Teatro i, che si preannuncia brillante e coraggioso, aperto al confronto con giovani autori emergenti, nuove drammaturgie e collaborazioni artistiche stimolanti. E quasi non vediamo l’ora di andare Al macello.

Teatro i. Stagione 2013/14

Via Gaudenzio Ferrari, 11 – Milano

Cartellone:

27 settembre
Songs for Drella
omaggio a Andy Warhol di John Cale e Lou Reed
progetto di Federica Fracassi e Aldo Nove
a cura di Teatro i
elaborazioni musicali di Carlo Boccadoro

dal 2 al 7 ottobre
Pierfrancesco Pisani e OFFRome
in collaborazione con Infinito s.r.l.
Hanno tutti ragione
tratto dal testo di Paolo Sorrentino
con Iaia Forte

dal 16 al 28 ottobre
Teatro i
in residenza al TeatroLaCucina – Olinda Onlus
Ultima notte mia. Mia Martini. Una vita.
un monologo di Aldo Nove
progetto e regia di Michele De Vita Conti
con Erika Urban

dal 21 novembre al 9 dicembre
Teatro i
Solo di me. Se non fossi stata Ifigenia sarei Alcesti o Medea.
di Francesca Garolla
regia di Renzo Martinelli
con Valentina Picello, Paola Tintinelli, Anahì Traversi

dal 13 al 18 dicembre
uno spettacolo di Andrea Adriatico per Teatridivita
L’omosessuale o la difficoltà di esprimersi
di Copi
con Anna Amadori, Olga Durano, Eva Robin’s e Maurizio Patella, Saverio Peschechera e Alberto Sarti

dal 17 gennaio al 3 febbraio 2014
Teatro i in coproduzione con Compagnia AstorriTintinelli
in collaborazione con Associazione La Corte Ospitale
I giorni fragili di Adamo ed Eva
di e con Alberto Astorri e Paola Tintinelli

dal 5 al 10 febbraio
Produzione UddU
in collaborazione con Santabriganti/Scenica Festival – Festival dell’Incanto – Associazione Demetra
Tandem
ideazione e regia Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco
con Manuela Lo Sicco e Veronica Lucchesi
testo di Elena Stancanelli

dal 19 al 24 febbraio
Produzione E/Fanny & Alexander
Discorso Grigio
ideazione Luigi De Angelis e Chiara Lagani
drammaturgia Chiara Lagani
con Marco Cavalcoli
annunciatrice Chiara Lagani

e Produzione E / Fanny & Alexander
in collaborazione con Solares delle Arti – Teatro delle Briciole
Discorso Giallo
ideazione Luigi De Angelis e Chiara Lagani
drammaturgia Chiara Lagani
regia Luigi De Angelis
con Chiara Lagani

dal 5 al 10 marzo
Associazione Teatro C/R – Fattore K.
Olinda Onlus – Danae Festival/Progetto Ares
Anne Sexton cleaning the house
progetto di Milena Costanzo
drammaturgia e testi di Milena Costanzo e Gianluca De Col
con Milena Costanzo e Gianluca De Col

dal 19 al 24 marzo
InBalìa
Genesi 4,1
di e con Gaetano Bruno e Francesco Villano

dal 2 al 7 aprile
Associazione Culturale Gruppo Danny Rose
Stabat Mater
di Antonio Tarantino
adattamento di Stella Savino e Fabrizia Sacchi
regia di Luca Guadagnino e Stella Savino
con Fabrizia Sacchi

dall’11 al 14 aprile
Babilonia Teatri / Fondazione Campania Dei Festival-Napoli Teatro Festival Italia
Lolita
di Valeria Raimondi ed Enrico Castellani
con Olga Bercini

dal 7 al 21 maggio
Associazione Teatro C/R in coproduzione con Fattore K. e Olinda Onlus
In residenza a Teatro i
Being Norwegian
testo di David Greig
regia di Roberto Rustioni
con Elena Arvigo e Roberto Rustioni

dal 4 al 9 giugno
Fattore K. – PsicopompoTeatro
Musica rotta
Tre pezzi brevi, due monologhi e un quasi-dialogo
di Daniel Veronese
traduzione e regia di Manuela Cherubini
conLuisa Merloni, Marco Quaglia, Patrizia Romeo


12345

Check Also

Candoco Dance Company

Face In – Let’s Talk About Dis

The Double Bill presented by Candoco at Sadler’s Wells is a sharp exploration and comment …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi