Media Partnership

Sono ammessi alla seconda selezione di AD ARTE 2015 compagnie “indipendenti” e emergenti provenienti da tutta Italia. Col termine emergenti non intendiamo solamente compagnie giovani(sono escluse le compagnie amatoriali) ma anche quelle di comprovata esperienza e grande qualità, che non abbiano però la relativa visibilità che meriterebbero. Col termine “indipendenti” vogliamo intendere invece tutte quelle compagnie che non abbiano ricevuto contributi ministeriali e i cui spettacoli non siano prodottio/coprodotti da Teatri Stabili

TEATRO: Scarica il bando completo da qui


Sono ammessi alla seconda selezione di AD ARTE 2015 film di genere vario (documentari, animazione e anche corti) di grande qualità, autoprodotti o prodotti da piccole case di produzione “indipendenti”, provenienti da tutta Italia opere che a causa dei temi trattati e/o degli stili usati non garantiscono un rientro economico e che sono stati dunque del tutto esclusi o quasi dalla grande distribuzione nazionale.
Non intendiamo solamente opere di giovani registi (sono esclusi i film amatoriali) ma anche quelli di registi di comprovata esperienza e qualità, che non abbiano però la relativa visibilità che meriterebbero.
Col termine “indipendenti” vogliamo intendere invece tutte quei film che siano completamente autoprodotti, o prodotti da piccole coraggiose produzioni cinematografiche o che siano prodotti in larghissima parte da piccole compagnie di produzione con l’intervento in minima parte di contributi ministeriali e che spesso non hanno distribuzione o la distribuzione che meriterebbero

CINEMA: Scarica il bando completo da qui

Ulteriori informazioni: Sito ufficiale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.