Il Circo delle Meraviglie

Il 2018 in Toscana inizia con la presentazione dello spettacolo che ha debuttato il 4 gennaio, all’Obihall di Firenze, ispirato ad Alice nel Paese delle meraviglie. Repliche fino a domenica 7 gennaio.

Alis Christmas Gala, prodotto da Le Cirque World’s Top Performers, vanta nella sua troupe alcuni artisti del Cirque du Soleil e vari rappresentanti del nouveau cirque.
Come ha tenuto a precisare il direttore artistico della produzione, Onofrio Colucci, lo spettacolo non si sviluppa su di una base narrativa, bensì su di una serie di evoluzioni circensi tradizionali che trovano una nuova via espressiva nella contemporaneità. Il circo, del resto, è in cerca di luoghi altri – come quelli teatrali – e sempre più si priva degli animali, non soltanto per motivi etici, quanto piuttosto per valorizzare un certo tipo di arte che si sviluppa anche a livello spaziale, rinnovando una tradizione e adattandola ai tempi – senza mai rinnegarne in toto le origini.
L’intento non sembra, quindi, quello di riproporre fedelmente il racconto di Alice nel Paese delle meraviglie, quanto di presentare come protagoniste le stesse meraviglie e le suggestioni del romanzo (che costituirà solo il fil rouge tra le diverse esibizioni). La protagonista è l’italiana Asia Tromler. La giovane performer, oltre a prestarsi nei panni di Alice, darà prova delle sue doti atletiche nella disciplina dei tessuti aerei. Accanto a lei molti esponenti del nouveau cirque – alcuni dei quali resi famosi dal Cirque du Soleil – e, tra questi, la punta di diamante della giocoleria, ossia Viktor Kee; oltre ai ben noti Yves Decoste & Delphine Cézard, e Anatoliy Zalevsky. Protagonisti anche il contorsionismo di Sacha The Frogman, ovvero Oleksandr Yenivatov, e il trio acrobatico al femminile, Torime.
Gli artisti, tutti di fama mondiale, saranno accompagnati dalla musica dal vivo composta dal duo made in Italy, La Femme Piège. Mentre, tra gli strumenti tradizionali, reinterpretati in una nuova chiave, si potrà ascoltare anche la ghironda, suonata Guilhem Desq. Le scene sono di Ugo Nespolo, mentre luci ed effetti portano la firma di Alessandro Verazzi.
Non ci resta che farci guidare dal Bianconiglio.

Lo spettacolo continua:
Obihall

via Fabrizio De André angolo Lungarno Moro
Firenze
da giovedì 4 a sabato 6 gennaio, ore 20.30; domenica 7 gennaio, ore 11.00 e ore 16.00

Alis, Christmas Gala
Artisti del Cirque du Soleil e del Circo Contemporaneo
Con Asia Tromler, Viktor Kee, Yves Decoste & Delphine Cézard, Anatoliy Zalevsky, Oleksandr Yenivatov, Torime, I-Team, Raw Art
musica La Femme Piège, Guilhem Desq
scene Ugo Nespolo
luci ed effetti di Alessandro Verazzi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.