Ciao amore ciao

Si chiude l’esperienza di AddaDanza dopo 15 edizioni di incondizionato successo ma, per fortuna, si apre una nuova finestra sull’arte coreutica: è ArconatiDanza.

«Ciao amore ciao» cantava Luigi Tenco nel 1967 con quella sua voce intrisa di nostalgia, chiedendosi se domani “si vive o si muore”. Una domanda tristemente riproponibile in tempi di crisi, economica ma anche culturale. E così, in questo clima un po’ decadente – mentre si spera che spiri presto aria nuova – la fine del Festival AddaDanza è un dato che si registra con un sospiro.

Per fortuna che Villa Arconati, da anni, è ormai un valido baluardo di promozione culturale per tutta la provincia nord di Milano e quest’anno, nell’ambito delle sue iniziative musicali, ecco far capolino un Festival dedicato all’arte coreutica, curato come sempre dall’Associazione culturale Milano Oltre – e sostenuto, a livello istituzionale, dalla Provincia e dal Comune di Bollate.

Un Festival che nasce in punta di piedi, con solo quattro appuntamenti (oltre a un incontro) ma che propone, come sempre, esempi di innovazione e qualità di quell’universo sempre più affascinante che è la danza contemporanea. La Centrale Idroelettrica Taccani (alla quale ci eravamo affezionati) sarà sostituita dal parco di Villa Arconati, splendido scenario naturale per le coreografie firmate da Roberto Castello, Mauro Astolfi e Paolo Mohovic.

Un primo assaggio, quindi, che seguiremo per e con voi e un auspicio di buona fortuna a un nuovo Festival, che speriamo bissi e surclassi (perché no?) il successo di AddaDanza.

Calendario del Festival:
mercoledì 15 giugno, ore 18.00
piazza Aldo Moro – Bollate
ALDES – ROBERTO CASTELLO
Scene da un matrimonio
giovedì 16 giugno, ore 21.30

Villa Arconati
MAS DANCE LAB
Simple Tones – studio per Ofelia / Sinfonie alterne prime nazionali
Riverbero
sabato 18 giugno, ore 21.30

Villa Arconati
SPELLBOUND DANCE COMPANY
Carmina Burana
domenica 19 giugno, ore 21.30

Villa Arconati
SPELLBOUND DANCE COMPANY
Downshifting
Nafas
(prima nazionale)

Incontri:
giovedì 16 giugno, ore 18.00
Biblioteca comunale di Bollate

Bellezza e coraggio: parla la danza italiana
conferenza condotta da Francesca Pedroni
intervengono Elisa Guzzo Vaccarino e Paolo Mohovich
Info: Tel. 02.35005514/ 02.00660652
www.milanoltre.org

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.