La sostenibile leggerezza del delitto

Quando i colpi di pistola non fanno male: al Carcano di Milano va in scena Assassinio sul Nilo di Agatha Christie.

Così leggero che certi alleggerimenti se li sarebbe potuti anche risparmiare (i venditori ambulanti all’inizio, la ripresa di battute moderne, etc.). Ma del tutto godibile. Dopo il debutto a Orvieto, Assassinio sul Nilo, della compagnia Attori & Tecnici approda al Carcano di Milano, per avviarsi poi verso una lunga tournée che si concluderà a Saronno in aprile.

Il giallo della Christie non è fra i suoi migliori, ma i personaggi sono sempre ben delineati e la compagnia mostra il solito affiatamento. C’è da chiedersi se, forse, per i ritmi di oggi, il giallo in teatro non risulti inevitabilmente troppo lento e se quindi, per il palcoscenico, sarebbe il caso di scegliere testi con un intrigo… ancor più intricato. O con risvolti psicologici più appassionanti. Non tutti allo stesso livello, gli attori se la cavano comunque bene e il pubblico si diverte.

Per chi vuole passare una serata di distrazione, molto meglio della tv, insomma.

Lo spettacolo è continua
Teatro Carcano

Corso di Porta Romana 63 – Milano
fino al 1° marzo, ore 20.30 (domenica 15.30)

Assassinio sul Nilo
di Agatha Christie
traduzione Edoardo Erba
regia Stefano Messina
con Viviana Toniolo, Annalisa Di Nola, Stefano Messina, Carlo Lizzani, Roberta Della Casa, Elisa Di Eusanio, Sebastiano Colla, Claudia Crisafio, Viviana Picariello, Luca Marianelli
scene Alessandro Chiti
costumi Isabella Rizza
compagnia Attori & Tecnici
(durata: 2 ore)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.