Comunicato stampa

Bando per il sostegno a progetti di cooperazione europea nel quadro del Sottoprogramma Cultura di Europa Creativa. Con questo bando si intendono finanziare progetti di cooperazione culturale volti a  rafforzare la capacità dei settori culturali e creativi europei di operare a livello transnazionale e internazionale e promuovere la circolazione delle opere e la mobilità transnazionale degli operatori, in particolare degli artisti.

Sono previsti finanziamenti per due tipologie di progetti:

1) Progetti di cooperazione su piccola scala, vale a dire progetti che coinvolgono almeno 3 partner (il leader di progetto + almeno 2 partner) stabiliti in 3 diversi Paesi ammissibili al Sottoprogramma Cultura. Questi progetti possono essere cofinanziati fino al 60% dei costi totali ammissibili per un massimo di 200.000 euro.

2) Progetti di cooperazione su ampia scala, ovvero progetti che coinvolgono almeno 6 partner (il leader di progetto + almeno 5 partner) stabiliti in 6 diversi Paesi ammissibili al sottoprogramma Cultura.  Questi progetti possono essere cofinanziati fino al 50% dei costi totali ammissibili per una sovvenzione massima di 2.000.000 euro.

Per entrambe le tipologie, i candidati (sia il leader che i partner di progetto) devono essere operatori (pubblici e privati) dei settori culturali e creativi legalmente costituiti con personalità giuridica da almeno 2 anni. La durata massima dei progetti deve essere di 48 mesi.

La scadenza per la presentazione dei proposte è fissata al 1° ottobre 2014.

Una scheda informativa dettagliata sulla call sarà on line prossimamente alla sezione “Agenda bandi” di EuropaFacile

Testo della call, linee guida e ulteriori informazioni sono reperibili alla pagina web dedicata al bando.

fonte: Assemblea legislativa. Regione Emilia-Romagna

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.