Tutto in una donna

elfo-pucciniSi sdoppia, si triplica, si quadruplica, canta, balla, recita, salta: in Barnum Elena Bucci ricostruisce da sola il “circo” della Romagna di una volta.

Una, mille e centomila davvero: un’irrefrenabile Elena Bucci è l’unica “fiera” e domatrice del suo Barnum, un caleidoscopio di personaggi racchiusi in un eccentrico bar romagnolo, ora in scena all’Elfo di Milano. La capacità della Bucci di cambiare pelle è incredibile: può essere una timida signora che ha amato solo un bagnino e non riesce neanche a bere un’intera birra in una sola serata. E così la divide in due. Condannandosi, un giorno sì e uno no, a una mezza birretta sfiatata. Ma la Bucci può essere anche il gestore di un ristorante tradizionale che ha perso il suo grande amore, Ezia, e che sogna di riempire il suo locale di giovani. E intanto cerca di mantenersi in forma. Può essere anche donna che non si sazia di sedurre, e lo fa per bontà, per regalare una notte indimenticabile a uomini insignificanti. Ma che poi alla fine incappa nella solita etichetta di una società misogina: puttana. Anche se lei, in cambio del sesso, non vuole neanche un bicchiere di vino. C’è l’ubriacone-poeta, nella corde della Bucci, e la “matta” che pur di leggere, studia i bugiardini. Può essere così tanti personaggi, la Bucci, può ballare, recitare, mutar voce e cantare con tanta varietà… che alla fine esagera un po’. Se lo spettacolo, godibilissimo, durasse dieci minuti in meno sarebbe perfetto. Ma anche così è da non perdere.

Lo spettacolo continua
Teatro Elfo Puccini, Sala Fassbinder
Corso Buenos Aires 33 – Milano
Dal 19 al 24 maggio 2015
ore 20,30 – domenica ore 16,00

Barnum
di e con Elena Bucci
scene e costumi Nomadea e Marta Benini
inserti musicali Andrea Agostini
al pianoforte Dimitri Sillato
cura del suono, registrazioni e live electronics Raffaele Bassetti
luci Loredana Oddone
lampade Claudio Ballestracci
scene e macchinismo Giovanni Macis
produzione Le belle bandiere
(durata: 1 ora e 40 minuti)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.