Non solo De André

Nella sua Santarcangelo di Romagna, si apre il Cantiere Poetico dedicato a Raffaello Baldini che, come Faber con il genovese o il Trilussa per il romanesco, ha restituito al proprio dialetto una musicalità inconfondibile.

Toccafondo- Le maschere di RaffaelloA Santarcangelo di Romagna, dal 13 al 20 settembre, una nutrita serie di eventi e ospiti accenderanno i riflettori sulla vita e le opere di Raffello Baldini, giornalista, poeta e letterato che – sebbene poco noto al grande pubblico – ha contrassegnato la vita culturale della sua città fin dai primi anni del Secondo dopoguerra, quando animava – insieme a Tonino Guerra e ad altri – E’ circal de giudéizi, ossia il Circolo del giudizio (un cenacolo di giovani intellettuali che amavano trascorrere le loro giornate al Caffè Trieste, discutendo di arte e letteratura). Giornalista di Panorama, Baldini ha pubblicato negli anni diverse raccolte poetiche in dialetto santarcangiolese e alcuni testi teatrali, tra i quali Zitti Tutti! – che ha visto anche la felice messinscena all’Out Off di Milano – vincendo, prima, il Premio Viareggio (nel 1988, con Furistír/Forestiero) e, nel ’95, il Bagutta (con Ad nòta/Di notte).

A dieci anni dalla sua scomparsa, questa prima edizione a metà strada tra la festa cittadina e il festival multidisciplinare, vuole essere un piccolo step che porterà all’ideazione di una serie di progetti e attività che caratterizzeranno la vita poetica del borgo romagnolo – universalmente famoso per il Festival Internazionale del Teatro in Piazza.

Nel corso della settimana, gli appuntamenti con la poesia, la prosa, il cinema e la documentaristica, oltre alle arti figurative, non mancheranno di certo. Nel segno della multidisciplinarietà, il primo evento sarà all’insegna del live painting, con Eron – attualmente in mostra anche alla Biennale di Venezia con la collettiva The Bridges of Graffiti.
Tra gli appuntamenti di sicuro richiamo, in apertura di festival, fresco del successo del suo ultimo lavoro teatrale, Trincea, Marco Baliani leggerà Baldini. Mentre, lunedì 14, sarà la volta di Samuele Bersani, cantautore pluripremiato, e di Raffaele, il padre musicista e performer (che ha riscosso i complimenti di pubblico e critica, alcuni anni fa, con Florilegio, letture recitate in dialetto, che spaziavano dalla Sicilia alla Francia).

E ancora, giovedì 17 settembre, la prima nazionale de Nel labirinto, uno spettacolo che nasce dall’adattamento di alcuni tra i testi simbolo della produzione di Baldini, con l’interpretazione e la regia di Silvio Castiglioni.
Non mancheranno neanche alcune incursioni cinematografiche e una serie di incontri e letture sceniche per prolungare, si spera, di qualche giorno ancora questa lunga estate calda.

Gli eventi avranno luogo all’interno del Cantiere Poetico per Santarcangelo – dedicato a Raffaello Baldini
varie location
da domenica 13 a domenica 20 settembre

Il programma completo:
Teatro Il Lavatoio
via Andrea Costa
Eron esegue:
Soul of the Wall / Santarcangelo 2015
Live painting: opera di Eron realizzata nei giorni del Cantiere poetico di Santarcangelo e dedicata a Raffaello Baldini e alla Città di Santarcangelo

domenica 13 settembre, ore 18.00
Biblioteca Antonio Baldini
Le maschere di Raffaello
disegni di Gianluigi Toccafondo
inaugurazione mostra
da lunedì 14 a sabato 19 settembre
la mostra resterà aperta tutti i giorni dalle ore 13.00 alle 19.00 – gio/ven/sab anche dalle ore 21.00 alle 23.00
domenica 20 settembre, apertura dalle ore 17.00 alle 20.00
da lunedì 21 settembre a sabato 28 novembre, apertura nei giorni e negli orari della Biblioteca

ore 21.00
Teatro Il Lavatoio
Marco Baliani legge Baldini
a seguire conversazione con Lorella Barlaam

da lunedì 14 a sabato 19 settembre, negli orari di apertura della Biblioteca
Biblioteca Antonio Baldini
Baldini in video
documentazioni dal 2002 al 2005
a cura di Stefano Bisulli

lunedì 14 settembre, ore 18.00
Biblioteca Antonio Baldini
Te conosci Baldini?
dire fare testimonianza, per la costruzione di una fondazione digitale
partecipano: Alice Parma, Sindaco di Santarcangelo di Romagna; Giovanni Boccia Artieri, docente di Sociologia dei media digitali – Università di Urbino; Carlo Bo; Fabio Biondi; e Stefano Bisulli

ore 21.00
Supercinema – Sala Antonioni
Samuele e Raffaele Bersani leggono Baldini

martedì 15 settembre, dalle ore 14.30 all’1.30
Supercinema – Sala Wenders
Il cinema di Raffaello
i film nelle poesie di Baldini

martedì 15 settembre, ore 21.00
Supercinema – Sala Antonioni
La telefonata
cortometraggio tratto da Pronto pronto di Raffaello Baldini
con Pier Paolo Paolizzi
fotografia e audio Saverio Femia
musica Marco Mantovani
regia Stefano Bisulli
prodotto da Cantiere poetico per Santarcangelo, 2015
(durata 15 minuti)

a seguire
Zitti tutti
di Raffaello Baldini
una lettura di Ilario Sirri

mercoledì 16 settembre, ore 21.00
piazzetta Nicoletti (in caso di maltempo: Supercinema)
Confine 1968. Baldini prima di Baldini
conversazione a cura di Ennio Grassi e Tiziana Mattioli
testimonianza di Rodolfo Francesconi
letture di Federica Giampieretti e Pier Paolo Paolizzi
musiche di Paola Baldarelli

giovedì 17 settembre, ore 21.00
Teatro Il Lavatoio
Nel labirinto
L’Italiano di Raffaello Baldini, da Autotem a In fondo a destra
prima nazionale
adattamento, interpretazione e regia Silvio Castiglioni
collaborazione alla regia Georgia Galanti
elaborazione/montaggio video, foto Massimo Salvucci
musica Andrea Alessi
luci Luca Brolli
riprese video Leonardo Galanti
produzione Celesterosa

da venerdì 18 a domenica 20 settembre
piazza Ganganelli
Rifugio di poesia per Santarcangelo 2015
dedicato a Raffaello Baldini
opera interattiva di Lugi Berardi

sabato 19 settembre, ore 21.00
Teatro Il Lavatoio
L’ora delle falene
… quanti dòni, quant’ luci zàisi ad nòta
scrittura e lettura scenica a cura di Nicoletta Fabbri e Annalisa Teodorani
prodotto da Cantiere poetico per Santarcangelo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.