Commedia ma non troppo

In scena al Teatro Hamlet dal 6 al 16 aprile, una commedia ironica sull’amore, sull’amicizia e sul lavoro, ideale per un pubblico di grandi e piccini in cerca di divertimento dai tratti cabarettistici.

Un salotto carico di colori, mobili, oggetti e oggettini, libri, peluche e una carta da parati simile a quella delle gelaterie americane Anni ’50; un interno che ricorda quello delle soap con le risate registrate che, probabilmente, ognuno di noi ha visto almeno una volta nella vita: la regia di Alex Tampaul riprende la famosa commedia di Neil Simon The Star – Spangled Girl con qualche piccolo ma non indifferente cambio sui personaggi. Se nell’originale si trattava di un triangolo amoroso tra due uomini che amano la stessa donna, nella reinterpretazione della compagnia I Soliti Quattro vediamo in scena due coinquilini di vecchia data, Andy e Norma, che hanno a che fare con Bruce, un nuovo vicino di casa americano davvero intrigante, soprattutto agli occhi della giovane scrittrice. Bruce diventerà attraente per Andy solo quando, dopo un colpo di scena finale e una dichiarazione strappalacrime, si renderà conto di essere innamorato alla follia del vicino che in poco tempo ha travolto un’amicizia e un rapporto lavorativo tra due vecchi amici.

La commedia diverte con l’umorismo, i giochi di parole e il ritmo incalzante tipici di Simon ma gli attori appaiono un po’ incastrati nel testo e nelle battute, senza stare realmente nella parte, affaticati da pause troppo lunghe e cambi di scena e movimenti poco chiari e puliti.

Sorprende inoltre come i tanti oggetti della scenografia rimangano inermi e non vengano utilizzati se non per abbellimento, mentre le musiche risultano fastidiosamente alte.
La commedia, pur sfociando spesso nel mimo e nei cliché, ha i suoi lati positivi, ricordando l’avanspettacolo degli anni ’80: se l’obiettivo registico era questo, allora si può dire che la compagnia e gli attori l’abbiano centrato in questo.

Lo spettacolo è andato in scena
Teatro Hamlet

via Alberto da Giussano 13
dal 6 al 16 aprile
giovedì, venerdì e sabato ore 21.00, domenica ore 18.00

Coming Out
di Neil Simon
regia Alex Tampaul
aiuto regia Marco Ambrosia
con Alessandro Catalucci, Tania Benvenuti e Paolo Tommasi
scenografia Brando Falorsi
disegno musicale Christian Marras

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.