Comunicato stampa

due-teatro-roma-80x80“La vita è sogno”. È tutto lì: nel sogno di un teatro vivo e creativo, nell’aspirazione a partecipare attivamente al suo esistere.
DOIT! L’invito è al fare e al realizzare, ritornando all’artigianalità del teatro. Oggi più che mai in Italia, dove la cultura è un optional per pochi coraggiosi.
Dal desiderio condiviso di Angela Telesca e Cecilia Bernabei nasce l’idea del DOIT Festival – Drammaturgie Oltre Il Teatro, alla sua prima edizione, in scena dal 28 aprile al 24 maggio presso il Teatro Due Roma.
Non un classico festival di teatro contemporaneo, ma un ambizioso progetto di promozione culturale, di elevato valore letterario e d’impegno civile che manifesta la sua unicità nell’attenzione alla simbiosi tra scrittura per il teatro e messinscena, in collaborazione con la prima edizione del concorso di drammaturgia contemporanea L’Artigololo, curato dall’Ass. Cult. ChiPiùNeArt.
L’idea del festival nasce dal desiderio di promuovere la creatività delle nuove generazioni e delle tante realtà teatrali “periferiche”, di individuare proposte sceniche innovative che si nutrano del dialogo tra i saperi artistici e la quotidianità. Il DOIT Festival si propone di alimentare una rete di relazioni che superino il contesto locale, favorendo l’incontro con la critica, gli operatori culturali e il pubblico di tutte le età, con particolare riguardo ai giovani spettatori ai quali saranno riservate speciali promozioni.
Il successo e la diffusione di uno spettacolo dipendono soprattutto dall’apprezzamento del pubblico e della critica: per questo gli spettatori saranno chiamati, ogni sera, a votare insieme alla giuria di esperti.

A condividere e ad accogliere il progetto del DOIT, Marco Lucchesi, direttore artistico del Teatro Due Roma che, dopo le fortunate rassegne Cantieri contemporanei a cura di Roberta Azzarone e di A Roma! A Roma! con la direzione artistica di Francesca De Sanctis, prosegue l’impegno a porsi, sul territorio romano e nazionale, come polo permanente di promozione, formazione e ospitalità della drammaturgia contemporanea.

Tra le tante proposte pervenute attraverso la pubblicazione di un bando pubblico, sono state selezionate otto giovani compagnie, variegando l’offerta con testi originali, riadattamenti dei classici, performances, teatro di narrazione, teatro canzone, commedia, teatro civile e sociale.
Arricchisce il festival la presenza di tre eventi off e di un ospite speciale che assecondano la vocazione letteraria ed editoriale e l’attenzione alla quotidianità.

La Giuria degli Esperti
Giuria tecnica e della critica:
Erika Favaro – critico teatrale del blog Che teatro fa – la Repubblica
Riccardo Frattolillo – direttore artistico Doppio Teatro
Antonio Mazzucca – caporedattore Teatro Roma rivista Gufetto Mag
Daniele Rizzo – fondatore e direttore dell’Associazione Culturale Persinsala
Adriano Sgobba – critico teatrale rivista Paper Street
Franco Vivona – critico teatrale Fuoricampo

Docenti di scuole romane e organizzatori culturali:
Francesca Altobelli
Maura Bernabei
Nicoletta Pastorello
Annamaria Sofi

Teatro Due Roma
teatro stabile d’essai
Vicolo dei due Macelli, 37

DOIT Festival – Drammaturgie Oltre Il Teatro
Direzione artistica Angela Telesca – Cecilia Bernabei
28 aprile – 24 maggio 2015
in collaborazione con L’Artigogolo, I edizione del concorso di drammaturgia contemporanea
a cura dell’Associazione Culturale ChiPiùNeArt

28-29 aprile
#TESSUTO
da un’idea di Daniela Scarpari
scritto da Alessandra De Luca
con Daniela Scarpari
Cascina Barà – Capannoli (PI)

30 aprile-1 maggio
DORIS EVERY DAY
di Laura Bucciarelli
regia Pietro Dattola
con Flavia Germana De Lipsis e Andrea Onori
Compagnia DOVECOMEQUANDO – Roma
Testo vincitore della IV edizione del Premio di drammaturgia DCQ – Giuliano, Gennaio 2012
Progetto vincitore del bando di residenza artistica del Teatro Studio Uno, 2013/14

2-3 maggio EVENTO OFF
IO RIDO. STORIA MISTERIOSA DI UNA CENA INDIMENTICABILE
scritto e diretto da Samuel Dossi
con Marta De Lorenzis e Luca Maggia
Compagnia Teatro Il Moscerino – Pinerolo (TO) / Ass. Cult. ChiPiùNeArt – Roma
Spettacolo finalista del concorso Diversamente Stabili – Roma, 2015
Spettacolo finalista del Nops Festival – Roma, 2015

5-6 maggio
MANUALE DISTRUZIONE
di e con Mariantonia Capriglione
regia Raffaele Romita
Compagnia Fatti d’Arte – Bitonto (BA)
Premio della critica al Roma Fringe Festival 2013
Spettacolo vincitore del Festival Teatrofficina 2014

7-8 maggio
LA RIDICULOSA COMMEDIA DELLA TERRA CONTESA
di Claudio De Maglio
con Piergiorgio Maria Savarese, Savino Maria Italiano, Ivano Picciallo e Olga Mascolo
I Nuovi Scalzi – Barletta (BT)

9-10 maggio EVENTO OFF
NON PER VANTARMI MA AVEVO CAPITO TUTTO
di Massimo Mirani e Daria Veronese
con Massimo Mirani
regia Daria Veronese
musiche originali di Aurelio Rizzuti
CAPSA Service – Roma
Finalista Roma Fringe Festival 2014

12-13 maggio
UOMINI TERRA TERRA
di Giorgio Cardinali
regia Sara Greco Valerio
con Giorgio Cardinali
musiche composte ed eseguite da Piero Larotonda
supervisione di Giancarlo Fares
Ass. Teatro Azione – L’Aquila

14-15 maggio
ABSOLUTE BEGINNERS
itinerari scenici Gesualdi / Trono
itinerari drammaturgici Loretta Mesiti
con Giovanni Trono, Alessia Mete, Marzia Macedonio e Anna Gesualdi
Ass. ARTEGRADO / Compagnia TEATRINGESTAZIONE – Napoli
Progetto DE.MO./MOVIN’UP a cura di Mibac e GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani

16-17 maggio EVENTO OFF
ISLA NERUDA
Liberamente tratto da Memoriale di Isla Negra e Confesso che ho vissuto
di Pablo Neruda
di e con Antonio Sanna
e con Laura Amadei
al violino Claudio Merico
Ass. Cult. L’Attore in Movimento – Roma

19-20 maggio
ANTIGONE 1945
scritto e diretto da Mirko Di Martino
con Titti Nuzzolese e Luca Di Tommaso
Teatro dell’Osso – Lioni (AV)
Menzione speciale alla drammaturgia, Festival della Resistenza – Parma, 2014

21-22 maggio
RIDO PER NON PIANGERE – Allegorie di un paese senza equità ma con Equitalia
di Albero Gamberini
regia Emanuela Sabatelli
con Alberto Gamberini
direzione musicale di Andrea Gipponi (basso elettrico)
e con Alessandro Adami (piano)
Matteo Mantovani (chitarra)
Marco Carnesella (batteria)
Compagnia Ass. Racconti di scena / Compagnia Alberto Gamberini – Brescia
Lo spettacolo ha partecipato al Festival Ecce Histrio – Brescia, 2014

23 maggio – OSPITE SPECIALE
IL CARCERE È STATO INVENTATO PER I POVERI
testo a cura della compagnia Instabile Assai
regia Daria Veronese
con i detenuti della Casa di Reclusione di Rebibbia
CAPSA Service/ Compagnia Instabile Assai – Casa Circondariale di Rebibbia – Roma

24 maggio
Gran Finale
ore 18: premiazione dei vincitori del DOIT Festival, I edizione 2015
e a seguire: premiazione dei vincitori de l’Artigogolo I edizione, concorso di drammaturgia contemporanea a cura dell’Ass. Cult. ChiPiùNeArt.

Eventi in concorso dal martedì al venerdì ore 21
Eventi off sabato ore 21 e domenica ore 18

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.