DANCEHAUS showcase #1
DIALOGHI

Primo appuntamento con i giovani coreografi emergenti della dance community milanese: danza, installazioni e proiezioni video.

“Ogni tanto qualche poesia scritta col corpo vuole farsi leggere scorrendo tra le righe del tempo. La nostra ricerca non finisce con i primi applausi. Vogliamo dialogare.”

Il lavoro pluriennale e la consolidata esperienza maturata su importanti progetti realizzati con le istituzioni culturali, i festival e i teatri hanno trasformato DanceHaus in una vera e propria dance-community, fucina delle arti e dei mestieri e punto di riferimento internazionale per giovani artisti e creativi che qui hanno la possibilità di sperimentarsi, confrontarsi e specializzarsi in un contesto stimolante e in linea con le tendenze culturali del momento. Tutto ciò ha contribuito negli anni alla creazione di una nuova classe di artisti e creativi della DanceHaus, dai talenti e dalle abilità multiformi, all’interno della quale si sono andate delineando nuove forme di professionalità del mondo dello spettacolo e la nuova figura di un artista-artigiano della comunicazione in grado di farsi interprete della società e delle sue trasformazioni. Dal 2011 DanceHaus Susanna Beltrami, in cordata con l’Associazione culturale ContART e l’Associazione ArtedanzaE20 di Annamaria Onetti è parte del network DanceHauspiù al fine di realizzare un progetto comune di sostegno della cultura e della danza come forma d’arte e la creazione di una “Casa della Danza” per tutti i suoi giovani creativi.

DanceHaus Showcase #1 vuole essere il primo appuntamento per presentare alla città di Milano il meglio della giovane coreografia nata in questi anni negli studios di DanceHaus. Una rassegna arricchita da alcuni eventi collaterali, con installazioni, proiezioni video e incontri con gli artisti. Cuore di questo primo showcase è proprio il dialogo, lo scambio, il confronto tra il pubblico e i danzatori che proiettano il processo creativo fuori dalla scena per aprire la danza all’altro e condividere percorsi e pratiche, istanze poetiche e culturali perché la loro “ricerca non finisce con i primi applausi”.

17 e 18 maggio
19.00
Tavola rotonda con i giovani coreografi di DanceHaus (solo il 17 maggio)

20.45
Compagnia VxP | Fabrizio Calanna / San Ti Melisses

24 maggio
18.00
installazioni video – Manuel D’Onofrio e Antonello Ruggieri

20.30
Claudio Santarelli / Pensieri Selvaggi
Karoly +Individuo- / Clik variabile

25 maggio
18.00
installazioni video – Manuel D’Onofrio e Antonello Ruggieri

20.30
Claudio Santarelli / Pensieri Selvaggi
Nihad Isa / RAST – Memorie abusive

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.