La rabbia di una donna

teatro-orologio-roma-80x80Al Teatro dell’Orologio Irene Russolillo con Ebollizione + Strascichi ha dato vita alla quarta serata di Eden – Connect the Dots. La magia del corpo si unisce al dolore legato al tema dell’amore.

Mentre a pochi metri dal Teatro dell’Orologio i pellegrini in festa affollano la vicina Chiesa Nuova, all’interno della sala grande Irene Russolillo grida la propria rabbia attraverso la fisicità del proprio corpo. La giovane danzatrice e coreografa, recentemente insignita del Premio Equilibrio 2014 come migliore interprete, ha catalizzato il pubblico due performance brevi, Ebollizione e Strascichi.
Se nella prima la Russolillo ha dato plasticamente forza e convizione ,«forma e voce ad una figura femminile che agisce come in un flusso di coscienza piuttosto fisico-corporeo, lasciando emergere gli eterni dualismi mascolino/femmìneo ed erotico/nevrotico, così spesso martoriati di cliché», in Strascichi ha trasmesso tutta la sua insofferenza facendo a pezzi la parola amore, utilizzando strumenti sonori vari e alternativi (un microfono, la voce, la tosse, la testa).
È il rumore di tre vibratori colorati a rompere il silenzio della buia sala e a strappare qualche sorriso, nonostante la concentrazione rimanga imperterrita su quei movimenti perfetti e velocissimi, che creano tensione anche tra gli spettatori, empaticamente dentro quella disperazione di donna usata e lasciata al proprio destino.
Il sudore che imperla sul collo della Russolillo alla fine della rappresentazione è la sintesi di quei pochi, ma intensi minuti, dai quali si evince il talento e la passione per una disciplina che parla più di un copione.
Un linguaggio forte, originale, che trasmette innumerevoli sensazioni e che chiede solo di essere ascoltato con gli occhi.

Lo spettacolo è andato in scena
Teatro dell’Orologio

via de’ FIlippini 17/a – Roma
fino a domenica 27 aprile

EDEN – Connect the Dots
Danza Cibo Immagini Parole Suoni
un progetto di Gianni Parrella, Gianluca Cheli
www.abouteden.webs.com

Skeleton Monster
Antonio Fuso, Gud, Emilio Lecce, Stefano Simeone, Giorgio Pontrelli, Werther Dell’Edera
http://www.skeletonmonster.com/

Ebollizione
di e con Irene Russolillo
progetto finalista GD’A Puglia 2012 – selezionato dalla Rete Anticorpi XL 2013
ideazione e interpretazione Irene Russolillo
musiche Caetano Veloso, Parov Stelar
(durata 20 minuti)

Strascichi
di e con Irene Russolillo
ideazione e interpretazione Irene Russolillo
musica Piero Corso e Irene Russolillo
collaborazione tecnica Luca Telleschi
sarta Ninetta
(durata 25 minuti)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.