Pubblichiamo il comunicato relativo all’esclusivo spettadolo proposto all’interno della edizione 2012 del festival Il giardino delle Esperidi.

Lunedì 25 giugno la prima assoluta di Atridi di fragmateatro, un viaggio che muove dall’Agamennone di Eschilo e consente allo spettatore di penetrare nella casa del re di Micene, di ritorno vittorioso da Troia dopo lunga assenza. Di stanza in stanza, il pubblico ne attraversa la casa – Villa Bertarell a Galbiate – e con essa la lunga catena di sangue della stirpe degli Atridi. Un’indagine per far emergere l’umanità celata dietro al mito e a esplorare quali azioni non arbitrarie consentano oggi una riproposizione dello spettacolo antico. E, di nuovo, come tradurle sul piano visivo, come permettere che nuovamente risuonino in noi.

Lo spettacolo è proposto in due appuntamenti, alle 20.00 e alle 22.00, per soli 12 spettatori (prenotazione obbligatoria allo 039.9276070) e replica anche il 26 giugno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.