Cavalcare la musica in eleganza

nuits-de-fourviere2014Il giovane britannico George Ezra fa tappa a Lione e fa registrare il tutto esaurito per un’altra serata di grande musica alle Nuits de Fourvière

Certo, George Ezra è giovane, carino e possiede una buona presenza scenica. Ma quello che maggiormente colpisce, e che ne fa il carisma, è quella sua voce profonda e così distante da quel viso “acqua e sapone” che lo fa sembrare un giovane come tanti. Ma George Ezra non è un giovane come tanti: egli si è imposto come un musicista di spessore, un artista capace di catalizzare l’attenzione mondiale con il suo tube Budapest ma anche offrire, dopo un paio di ep di rilievo (Did You Hear the Rain? e Cassy O’), un album (Wanted on voyage) di grande personalità. E la serata di Lione ha rappresentato una tappa importante della tournée europea. Poco più di un’ora di concerto (eh sì, ad un certo punto le canzoni a sua disposizione terminano), ma nulla da ridire sulla qualità della musica e delle canzoni proposte.

Si inizia con la ritmata e nervosa Cassy O’ che regola immediatamente la temperatura della serata. Ventidue anni appena compiuti, Ezra è già un musicista che si fa rispettare e la cui musica colpisce immediatamente senza mai scendere a compromessi con le richieste del mercato. Il suo rock, buon mélange di folk, rockabilly, blues e folk, si sviluppato con un’innata semplicità. Nessuna semplificazione, ma leggerezza ed eleganza. Da Listen to the man, ballata blues, all’intensa e amorosa Benjamin Twine, passando per un omaggio da lacrime a Bob Dylan (Girl from the North Country interpretata in solitudine sul palco di Fourvière) e a Macy Gray (I try), questo ragazzo è in grado di far impazzire i ragazzini quanto I distinti signori intenditori della “buona musica”. Ovviamente non può mancare la sua Budapest che fa zittire tutti. Giustamente.

George Ezra s’est produit aux Nuits de Fourvière ce dernier 9 juillet en offrant au public un concert de niveau et très raffiné. Cette jeune promesse de la nouvelle scène musicale britannique a montré qu’il possède un charisme tant ancien quant frais et jeune. Et les spectateurs du concert lyonnais ont été importés par l’élégance hors du temps de cette musique.

Lo spettacolo è andato in scena:
Grand Théâtre – Parc Archéologique de Fourvière
6 rue de l’Antiquaille – Lione (Francia)
giovedì 9 luglio ore 21.00

Il festival Les Nuits de Fourvière presentano
George Ezra en concert

http://nuitsdefourviere.com
http://www.georgeezra.com

Set
Cassy O’
Stand by your gun
Listen to the man
Benjamin Twine
Song 6
Girl from the North Country (Bob Dylan cover)
Leaving it up to you
Blame it on me
Spectacular rival
I try (Macy Gray cover)
Barcelona
Budapest

Encore
Blind man in Amsterdam
Did you hear the rain?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.