COMUNICATO STAMPA

delloscompiglioSegnaliamo l’interessante e importante evento, la coreografia Hospice di Glen Çaçi, che si terrà presso la Tenuta dello Scompiglio a Vorno, vicino Lucca.

La condizione dell’essere umano nello stato terminale della malattia è il punto di partenza di Hospice, secondo lavoro da autore del giovane coreografo e performer albanese Glen Çaçi, in scena venerdì 28 febbraio alle ore 21.00 nello Spazio Performatico ed Espositivo della Tenuta Dello Scompiglio di Vorno (Lucca).

Due persone definiscono le loro identità e la loro relazione costruendo uno spazio denso di intimità, di ricordi, di sofferenza e di piacere. In Hospice – un titolo che evoca un luogo dove non esistono più possibilità di scelta, nel quale i gesti, le azioni, gli stessi incontri sono gli ultimi possibili, in una dimensione di assoluta compiutezza – l’autore utilizza la fisicità dei due giovani interpreti, frammenti di testo tratti da spunti letterari e cinematografici ed immagini visive originali.

“Con questo lavoro – dichiara Glen Çaçi – non cerco di rappresentare realmente il declino ultimo fisico di una persona malata, bensì la fase che lo precede. Quella in cui stai ancora bene ma sai che non lo sarai a breve. Una condizione che fa scaturire un insieme di sentimenti contrastanti. L’impossibilità di scegliere, il tempo che preme e la vita che continua. L’inarrestabile avanzamento dell’inevitabile.”

La performance, vincitrice del Premio Equilibrio 2013 – Roma per la danza contemporanea, debutterà il 23 febbraio al Festival Equilibrio 2014 presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma. Per la realizzazione dello spettacolo la compagnia ha svolto nel mese di febbraio un periodo di residenza creativa presso la Tenuta Dello Scompiglio.

Lo spettacolo andrà in scena:
Tenuta dello Scompiglio (SPE – Spazio Performatico ed Espositivo)
via di Vorno 67, Vorno (Lucca)
venerdì 28 febbraio alle ore 21.00
www.delloscompiglio.org

Associazione Culturale Dello Scompiglio
presenta
Hospice
Spettacolo vincitore premio Equilibrio 2013
di Glen Çaçi
con Glen Çaçi, Silvia Mai
ideo e suoni Glen Çaçi
disegno luci e consulente alla drammaturgia Andrea Saggiomo
Produzione Fondazione Musica per Roma e INTEATRO | con il sostegno del Consorzio Marche Spettacolo nell’ambito del progetto REFRESH – Lo spettacolo delle Marche per le Nuove Generazioni
Un ringraziamento particolare al Comune di San Ginesio e all’Associazione Culturale dello Scompiglio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.