Torna la manifestazione che mette il teatro al centro del paesaggio

Venticinque titoli (di cui quattro prime nazionali e due regionali), un ampio ventaglio di linguaggi e alcuni incontri per approfondire tematiche diverse.

Questo proporrà Esperidi Festival. Dalla musica, come il concerto/spettacolo Athene Noctua di O Thiasos TeatroNatura, alla performance itinerante site-specific – da piazza della Stazione a Olgiate Molgora – intitolata Piazza della Solitudine_Primenade del Collettivo Wundertruppe; dalla lettura scenica – Arianna Scommegna e Giulia Bertasi con Un albero di trenta piani, al teatro natura fino a quello di figura – con Robot, coproduzione internazionale di Unia Teatr Niemozliwy e dell’artista cileno David Zuazola.

Un impegno organizzativo notevole, soprattutto in epoca pandemica o post, in un insieme di borghi tra Lecchese e Brianza che, sebbene situati in un milieu naturale decisamente ameno, sono meno famosi delle vicine località lacustri. Le attività culturali e teatrali, quindi, diventano indispensabili motori anche per promuovere un turismo slow che permetta di scoprire angoli quasi incontaminati a pochi chilometri da Milano o Lecco. 

Durante la kermesse anche diversi appuntamenti per bambini e ragazzi, tra i quali Il Gatto con gli Stivali – che è altresì una prima nazionale, e Nina e il Mare di ScarlattineTeatro.

Per gli incontri, date le tematiche, si notano I percorsi performativi nella natura di The International Accademy for Natural Arts del prossimo 3 luglio (ospiti Sjioerd Wagenaar, Ryoko Baba, Michele Losi e Virginio Colombo) e Seminar poesia per raccogliere Bellezza, del 4 luglio, con la filosofa Laura Campanello e la poetessa Giusi Quarenghi.

Tra le installazioni/spettacolo – forma ibrida di creazione e fruizione che comincia a essere sempre meglio indagata superando il diktat dell’intoccabilità dell’opera d’arte – ricordiamo Fantasimi (percorso site-specific che unisce video e suono di Diego Dioguardi e Serena Crocco).

Nota a sé per la bella iniziativa, sempre a conclusione della manifestazione il 4 luglio,  presso il Sentiero della Marcita di Ello, intitolata Alberi Maestri Accessibile, spettacolo inclusivo per persone con disabilità sensoriale.

Buona visione a, soprattutto, buona compartecipazione!

Il Giardino delle Esperidi Festival 2021
da giovedì 24 giugno a domenica 4 luglio
Campsirago, Olgiate Molgora, Ello, Colle Brianza

Programma completo:
giovedì 24 giugno, ore 16.00
Campsirago Residenza
Inaugurazione dell’installazione artistica Vivarium e presentazione del progetto fotografico Saluti da… di Marilyne Grimmer
ore 17.00, 19.00, 20.00
da Campsirago Residenza all’Eremo di San Genesio
visita guidata installazione artistica Vivarium
ore 18.00
Campsirago Residenza
TEATRO E NUOVE TECNOLOGIE
incontro a cura di Oliviero Ponte di Pino con Laura Valli e Francesca Guiotto
ore 20.00
Osteria Stala del Rè, Campsirago, Colle Brianza                          
SAGA SALSA NOIR
Qui e Ora Residenza Teatrale                   
(anteprima, teatro)
ore 21.30
Campsirago Residenza                            
FORZE DELLA NATURA
Le NoChoice
(concerto/spettacolo)

venerdì 25 giugno, ore 19.00
AMLETO, una questione personale
Campsirago Residenza        
(prima nazionale, teatro)
testi dei partecipanti al laboratorio di alta formazione di teatro nel paesaggio e dall’Amleto di William Shakespeare
ore 19.30
Trattoria Sta Su De Doss, fraz. Cagliano, Colle Brianza                      
SAGA SALSA NOIR
Qui e Ora Residenza Teatrale
ore 21.00
Campsirago Residenza                                               
UN ALBERO DI TRENTA PIANI
ATIR
(lettura scenica con Arianna Scommegna e Giulia Bertasi)
ore 22.30
Campsirago                          
FANTASIMI
(percorso site-specific che unisce video e suono di Diego Dioguardi e Serena Crocco, installazione/spettacolo) 

sabato 26 giugno, ore 19.00
Campsirago                                           
AMLETO, una questione personale Campsirago Residenza
ore 21.00
Campsirago Residenza                                 
LADIES BODY SHOW
Qui e Ora Residenza Teatrale             
(prima nazionale, performance)
ore 22.30
Campsirago Residenza                    
NINA MADÙ E LE RELIQUIE COMMESTIBILI
(special guest Nina’s Drag Queens, concerto/spettacolo)
ore 24.00
Campsirago                          
FANTASIMI

domenica 27 giugno, ore 15.30, 16.30, 17.30
Campsirago                      
COSA BOLLE IN PENTOLA?
ricette per il futuro
Qui e Ora Residenza Teatrale
(performance per 2 spettatori)
ore 11.00 e ore 16.00
Yurta alla Tana, fraz. Bestetto, Colle Brianza    
IL GATTO CON GLI STIVALI
Campsirago Residenza            
(prima nazionale, teatro ragazzi)
ore 19.00
Campsirago                                          
AMLETO, una questione personale Campsirago Residenza
ore 21.00
Campsirago Residenza                        
ROBOT
Unia Teatrów Niezależnych David Zuazola
(prima nazionale, teatro di figura)
ore 22.30
Campsirago Residenza
SILENT DISCO
Dj Micol Martinez, FiloQ e Alberto Pernazza – performer Liliana Benini

mercoledì 30 giugno, ore 7.00 e 19.00
da piazza della Stazione, Olgiate Molgora
PIAZZA DELLA SOLITUDINE_ PROMENADE
Collettivo Wundertruppe
(performance itinerante)
ore 21.00
Villa Sommi Picenardi, Olgiate Molgora                               
RIVA LUIGI ʻ69 ʻ70
cada die teatro
di e con Alessandro Lay
(teatro) 

giovedì 1° luglio, ore 18.00
San Donnino, fraz. Mondonico, Olgiate Molgora
Incontro su natura e teatro a cura di Oliviero Ponte di Pino con Sista Bramini e Marco Molgora
ore 7.00 e 19.00
da piazza della Stazione, Olgiate Molgora    
PIAZZA DELLA SOLITUDINE_ PROMENADE
Collettivo Wundertruppe
ore 21.00
San Donnino, fraz. Mondonico, Olgiate Molgora            
IL RESPIRO DEL VENTO
cada die teatro
(tout public)

venerdì 2 luglio, ore 17.00
Yurta alla Tana, fraz. Bestetto, Colle Brianza            
ANGELI DI TERRA
ScarlattineTeatro
(teatro ragazzi)
ore 19.00
Mulino Tincati, fraz. Mondonico, Olgiate Molgora
CANTI DEL VIVO
O Thiasos TeatroNatura
(concerto)
ore 21.00
Corte del Gelso fraz. Mondonico, Olgiate Molgora                       
PREGHIERA DEL MATTINO Il culo delle donne nella Bibbia
Principio Attivo Teatro
(prima regionale, teatro)
ore 22.30
Corte del Gelso fraz. Mondonico, Olgiate Molgora                
L’UOMO MECCANICO
(Luca Maria Baldini cura la sonorizzazione live del film L’uomo meccanico di André Deed, 1921. In collaborazione con la Cineteca di Bologna)

sabato 3 luglio, ore 16.00
Parco Comunale di Ello                                     
I percorsi performativi nella natura di The International Accademy for Natural Arts intervengono all’incontro Sjioerd Wagenaar, Ryoko Baba, Michele Losi, Virginio Colombo. Conduce Marco Fratoddi
ore 17.00
Parco comunale di Ello                               
QUELLI LÀ E QUESTI QUA
(prova aperta del laboratorio Bellezze in bicicletta, condotto da Anna Fascendini)
ore 19.00
Mulino Tincati fraz. Mondonico, Olgiate Molgora    
ATHENE NOCTUA
O Thiasos TeatroNatura
(concerto/spettacolo)
ore 20.15 e 22.30
Corte Incasate, fraz. Mondonico, Olgiate Molgora                  
FARSI SILENZIO
Elsinor Centro di produzione Teatrale
(teatro)
ore 21.00
Campsirago Residenza                          
L’ULTIMA RUOTA
regia Claudia Cipriani, anno 2021
(documentario)
ore 22.30
Campsirago Residenza                        
HO SONNO
rappresentazione per corpi, voce, suoni Giulio Escalona Vittorio Ondedei (performance/concerto) 

domenica 4 luglio, ore 11.00 e 16.00
Parco comunale di Ello                        
NINA E IL MARE
ScarlattineTeatro
(teatro ragazzi)
ore 17.00
Parco comunale di Ello                                
SEMINAR POESIA PER RACCOGLIERE BELLEZZA
incontro con Laura Campanello, filosofa, e Giusi Quarenghi, potessa. Modera Anna Fascendini. In collaborazione con Libreria La Cicala
ore 17.30 – 18.00
Sentiero della Marcita Ello  
ALBERI MAESTRI ACCESSIBILE
(spettacolo inclusivo per persone con disabilità sensoriale
ore 21.00
Corte del palazzo Comunale di Ello              
MAICOL GATTO
Matteo Galbusera
(teatro comico/musicale)
ore 21.00
Campsirago Residenza                                     
LIVORE Mozart e Salieri
VicoQuartoMazzini                
(prima regionale, teatro)
ore 22.30
Campsirago Residenza
SILENT DISCO
con Tarick1+ dj Dioguardi e dj Baldini

Nella foto: un’immagine di scena di Robot (gentilmente fornita dall’Ufficio stampa de Il Giardino delle Esperidi Festival)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.