C’era una volta, questo Natale, …

Il calendario dell’Avvento quest’anno si può inaugurare in un modo un po’ più magico e poetico del solito: si può andare con i bambini – ma anche senza – al Teatro Elfo Puccini, dal 29 novembre all’11 dicembre, per ascoltare Il racconto di Natale di Dickens narrato da Ferdinando Bruni.

L’immagine e la sensazione sono un po’ queste. Di quando da piccoli ci si sedeva o ci si metteva a letto e ci si faceva raccontare una storia. E magari la storia la si conosceva quasi a memoria. Magari si poteva citare, anticipando il narratore del momento, «All’inferno il Natale e tutta la sua allegria!» e immaginare la voce arcigna di Scrooge. Ma la storia era bella lo stesso e la si rivoleva ogni sera – o in questo caso ogni Natale – senza annoiarsene mai. Ogni volta ci sarà un vecchio grigio e arido che rifiuta qualsiasi forma d’amore e di empatia, un usuraio ricco e avaro, che sempre più s’incatena a un’infelicità e a una solitudine senza ritorno. E ogni volta il fantasma del suo vecchio socio verrà a portargli salvezza, paventandogli una fine tremenda e infondendo in lui la voglia di condividere, amare e farsi amare. Ogni volta gli spiriti dei Natali passati presente e futuri condurranno in ricordi dolcissimi e futuri angosciosi. Ogni volta la storia finirà bene e ci si ritroverà con addosso un sorriso e l’anima un pochino più in pace. Eppure ogni volta sarà un po’ unica.
Se poi a raccontare la storia sarà la voce meravigliosa di Franco Bruni – capace di dar carattere a ogni personaggio e di restituire immagini nitide e concrete all’ascoltatore – e se aggiungiamo infine l’atmosfera del teatro e la proiezione di illustrazioni semplici ed evocative in bianco e nero, questa storia, al Teatro Elfo Puccini, sarà ancora più speciale.

Lo spettacolo continua
Teatro Elfo Puccini

Corso Buenos Aires 33, 20124 Milano
dal 29 novembre all’11 dicembre, dal martedì al sabato h. 19.30, domenica h. 15.30

Teatro dell’Elfo presenta
Il racconto di Natale
Ferdinando Bruni legge Charles Dickens

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.