Memoria eterna per Falcone e Borsellino

triennale-milanoNe Il Ventre di Palermo la vita dei due magistrati viene ripercorsa ricorrendo al teatro e al documentario. Il ritratto che emerge è asciutto e aderente alla realtà.

Ventidue anni fa i due agguati efferati. Dieci anni dopo la “prima” dell’opera. Ma visto che per tenere allenata la memoria storica non c’è tempo che basti, rivedere Il Ventre di Palermo – in scena al Teatro dell’Arte di Milano – nei giorni a ridosso dell’anniversario della morte di Giovanni Falcone fa sempre lo stesso effetto.

Quest’opera di video-teatro, ideata da Felice Cappa e Franco Scaldati, parte da una convinzione: per capire quello che è successo a Falcone e Borsellino è necessario conoscere Palermo.
Soltanto sforzandosi di capire ciò che accadeva in quegli anni nel capoluogo siciliano è possibile intuire quale lavoro abbiano condotto i due magistrati uccisi dalla mafia e, soprattutto, il contesto di ambientale di certo poco favorevole. È stato questo l’obiettivo che ha guidato i due autori nella stesura dell’opera.

E il risultato finale può essere ritenuto soddisfacente. Il taglio documentaristico è quello più pedagogico che aiuta a conoscere Palermo e la realtà mafiosa dal suo interno. Gli spezzoni teatrali ricostruiscono la cultura, le origini storiche e le radici del fenomeno mafioso. L’ambientazione è assolutamente reale: i vicoli, il mercato, il palazzo di giustizia, considerato l’ultimo baluardo di legalità nel capoluogo. Non c’è nulla che stoni nel racconto: dettagliato, asciutto, più che veritiero. Ciò che emerge, per l’ennesima volta, è il ritratto di due paladini dell’antimafia e, più in generale, della giustizia sociale. Sono passati ventidue anni, ma l’Italia avrebbe ancora un enorme bisogno di Falcone e Borsellino.

Lo spettacolo continua fino a:
Teatro dell’Arte
sabato 21 giugno
viale Alemagna, 6 – 20121 Milano

Il Ventre di Palermo – Sulle tracce di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino
di Felice Cappa e Franco Scaldati
regia Felice Cappa
traduzione Antonella Di Salvo
durata 60′
produzione CRT Milano
ingresso gratuito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.