Fragilità, il tuo nome è donna

Michele Di Tonno espone otto opere dedicate alla donna, sua musa, nel foyer del Teatro Quirino Vittorio Gassman a Roma.

Otto quadri realizzati con tecniche diverse, acquerello, tempera, acrilico, olio, monocromatici o bicromatici, ma tutti raffiguranti lo stesso soggetto: un giovane corpo di donna, nudo, di spalle, con le forme sinuose e la testa reclinata da un lato e in posizione accovacciata. In verità si tratta di otto donne differenti, alcune bionde, altre brune, una rossa, ma tutte ritratte quasi nello stesso identico atteggiamento: stanno dolorosamente rannicchiate in una dimensione asettica, con i capelli sciolti sui volti, come avessero freddo o volessero proteggersi dalla nube irreale e umida che le avvolge.
L’artista romano Michele Di Tonno, formatosi presso la Rome University of Fine Arts – Libera Accademia di Belle Arti, trasporta questi piccoli momenti di un’intimità da “camerino” nel foyer del Teatro Quirino Vittorio Gassman, che ancora una volta mette a disposizione con coraggio questo spazio per una mostra di arte figurativa, liberamente usufruibile sia dal pubblico teatrale che dagli avventori del bar e della libreria. L’iniziativa è culturalmente interessante e socialmente lodevole, per cui in parte le si perdona la non totale compatibilità del foyer-caffè con una sala espositiva.
Osservando le opere di Di Tonno una dopo l’altra, ci si accorge di non essere di fronte a una vera e propria produzione seriale dell’immagine (come può essere nella pop art) né a una graduale esplorazione su di essa (diversificazione del punto di vista, frammentazione, progressiva astrazione): si tratta piuttosto di minime variazioni sul tema, ma di cui è difficile individuare il percorso (se ce n’è uno) sia esso di carattere ideologico o puramente estetico. Si ha quasi l’impressione, in Intimità a teatro, di essere circondati da rappresentazioni ripetute di cui, a parte la strettissima somiglianza formale, paradossalmente non si scorge altro nesso.

La mostra continua:
Teatro Quirino Vittorio Gassman
Via delle Vergini, 7 – Roma
orari: tutti i giorni dalle 8.00 alle 24.00
ingresso libero

Intimità a teatro
mostra fotografica
di Michele Di Tonno

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.