L’energia dell’estate esplode a Sansepolcro

Come ogni anno, vulcanico e creativo, Luca Ricci presenta uno tra i Festival multidisciplinari più allegri del panorama italiano di cui, anche quest’anno, Persinsala sarà mediapartner. New entry d’eccezione, il circo.

L’estate in Toscana è all’insegna dei Festival teatrali. In ogni borgo, dalla costa fino all’entroterra più bucolico e a quella moltitudine di centri storici che respirano ancora aria di Rinascimento, i mesi caldi sono un susseguirsi di spettacoli, eventi, performance, appuntamenti musicali e coreutici. Puntuale come sempre torna, quindi, anche Kilowatt – nella deliziosa bomboniera di Sansepolcro – siglando quasi una liaison con una tra le Compagnie che da sette lustri mixa avanguardia e sperimentazione, impegno sociale e un’esplosiva voglia di dialogare con l’universo-mondo, il Teatro delle Albe.
Ermanna Montanari sarà infatti protagonista di Maryam – spettacolo che ha debuttato a febbraio all’Elfo Puccini di Milano – e di una serie di incontri con il pubblico, ai quali parteciperà anche l’autore e regista Marco Martinelli.
Dopo l’autentico successo di The Stranger dell’anno scorso, torna Daniele Bartolini con il suo teatro interattivo, che coinvolge lo spettatore, trasformandolo da recipiente passivo a protagonista attivo. La proposta 2017, per cinque spettatori alla volta, si intitolerà The Invisible City.
Come sempre, alle 22.05 sarà la piazza Torre di Berta ad animarsi con una serie di eventi ideati anche per il grande pubblico. E quali nomi vengono immediatamente in mente se si pensa a un teatro corrosivo e sagace, fortemente ironico, eppure capace di comunicare anche a livello popolare? Ascanio Celestini sarà in piazza, sabato 15 luglio, con Che fine hanno fatto gli indiani Pueblo? Mentre, domenica 16, sarà la volta di Andrea Cosentino protagonista assoluto di Kotekino Riff.
Tutti i giorni anche diverse proposte musicali che, quest’anno, seguiranno il filone revival, ma con classe. Dal grunge di Cesare Mac Petricich (dei Negrita) agli anni 70 di Federico Poggipollini, da quelli 80 ripercorsi da Andy dei Bluevertigo ai cantautori livornesi ricordati con affettuosa complicità da Bobo Rondelli.

Per la prosa, come ogni anno, alcuni debutti d’eccezione. Ricordiamo quello del nuovo spettacolo di CapoTrave, La lotta al terrore; ma anche di Matteo Angius, Riccardo Festa e Woody Neri in Opera sentimentale e dei quotidiana.com, protagonisti delle iperboli linguistiche di Monopolista.
New entry della manifestazione, il circo (nella sua accezione più ampia e creativa), con due interessanti appuntamenti. Gli etiopi Fekat Circus con Be – on, lunedì 17 luglio, e sabato 22 i francesi 100 Racines protagonisti di Au pied du mur.
Immancabili anche gli appuntamenti con la danza, soprattutto nella giornata di martedì 18, con la prima assoluta dell’italo-giapponese Masako Matsushita, in TaikokiaT Shindō; e il dittico di Manfredi Perego, protagonista di Geografie dell’istante e Horizon.
Non mancheranno neanche gli spettacoli dei Visionari e gli incontri tra questi ultimi (comuni cittadini di Sansepolcro che hanno scelto di partecipare al Festival visionando i materiali inviati dalle Compagnie emergenti, per scegliere quelli da proporre nel corso della manifestazione) e gli artisti che hanno aderito all’iniziativa.
Una nove giorni no-stop per eleggere a regina dell’estate, al posto della solita miss, l’arte teatrale.

Kilowatt Festival 2017
Sansepolcro, varie location

da venerdì 14 a sabato 22 luglio

Programma
tutti i giorni
Circolo delle Stanze, dalle ore 15.00 alle 20.00
Wunderkammer 10. Adoratori di feticci
(esposizione per i dieci anni della Compagnia Zaches)

Palazzo Pretorio, dalle ore 17.30 alle 19.30 e dalle 21.00 alle 23.00
Dati incompleti
(esposizione fotografica di Andrea Vezzini, inaugurazione giovedì 13 luglio, ore 17.30)

Chiostro del Duomo, dalle ore 10.00 alle 23.00
Chissà com’è invece il mondo visto da te
(esposizione fotografica di Riccardo Lorenzi, inaugurazione giovedì 13 luglio, ore 18.30 )

anteprima, giovedì 13 luglio

Torre di Berta, ore 22.00
MigrArti – CapoTrave/Kilowatt – Il Timone – Fraternita dei Laici – Ass. Bangladesh Italia presentano:
Gli uccelli
(teatro)

venerdì 14 luglio

Circolo Stanze, ore 17.00
Zaches presenta:
inaugurazione Wunderkammer 10. Adoratori di feticci e

performance Reperto 1
(mostra + danza)

Torre di Berta, ore 18.00
I cittadini di Sansepolcro per Ermanna Montanari
Lettura pubblica Miniature Campianesi
(incontro)

Casermarcheologica DLT, ore 20.30, 22.00 e 23.30
Daniele Bartolini (CAN) presenta:
The Invisible City
(teatro – per cinque spettatori alla volta, su prenotazione da farsi almeno il giorno precedente – prima assoluta)

Santa Chiara, ore 20.30
Teatro delle Albe / Ermanna Montanari presentano:
Maryam
(teatro)

Torre di Berta, ore 22.00
Ermanna Montanari in:
Miniature Campianesi
(diffusione sonora di cinque minuti – evento esclusivo)

Torre di Berta, ore 22.05
Raphael Gualazzi in:
Concerto piano e voce
(musica)

Laudi, ore 23.30
Redtree Groove presenta:
R-esistance. Forme di vita artistica + dj-set
per i dieci anni della Compagnia Zaches
(musica)

sabato 15 luglio

Laudi, dalle ore 16.00 alle 18.00
Enrico Pitozzi, Ermanna Montanari, Marco Martinelli in:
Acusma
(incontro)

Santa Chiara, ore 18.00
Angius / Festa feat. Woody Neri in:
Opera sentimentale
(teatro – prima assoluta)

Casermarcheologica DLT, ore 20.30, 22.00 e 23.30
Daniele Bartolini (CAN) presenta:
The Invisible City
(teatro – per cinque spettatori alla volta, su prenotazione da farsi almeno il giorno precedente)

Misericordia, ore 20.30
Displace Yourself Theatre (UK) presentano:
Food for thought
(teatro-danza – prima assoluta)

Torre di Berta, ore 22.00
Ermanna Montanari in:
Miniature Campianesi
(diffusione sonora)

Torre di Berta, ore 22.05
Ascanio Celestini in:
Che fine hanno fatto gli indiani Pueblo?
(teatro)

Santa Chiara, ore 23.30
Simone Amendola e Valerio Malorni presentano:
Nessuno può mettere baby in un angolo
(teatro)

domenica 16 luglio

Laudi, dalle ore 16.00 alle 18.00
Nadotti, Doninelli, Martinelli, Montanari, Moresi, Lamri in:
Il velo è negli occhi di chi guarda
(incontro)

Laudi, ore 18.00
Enzo Gentile presenta:
Time after time
(musica)

Casermarcheologica DLT, ore 20.30, 22.00 e 23.30
Daniele Bartolini (CAN) presenta:
The Invisible City
(teatro – per cinque spettatori alla volta, su prenotazione da farsi almeno il giorno precedente)

Misericordia, ore 20.30
CapoTrave presenta:
La lotta al terrore
(teatro – prima assoluta)

Torre di Berta, ore 22.00
Ermanna Montanari in:
Miniature Campianesi
(diffusione sonora)

Torre di Berta, ore 22.05
Andrea Cosentino in:
Kotekino Riff
(teatro – anteprima nazionale)

Santa Chiara, ore 23.00
Spettacolo vincitore di In-Box 2017
(teatro)

lunedì 17 luglio

Circolo Stanze, ore 17.30
Zaches presenta:
Wunderkammer 10. Adoratori di feticci / Reperto 2
(danza)

Laudi, ore 18.00
Cesare “Mac” Petricich (Negrita) presenta:
Time after Time. 90 e non sentirli. Parole e suoni dal decennio del Grunge
(musica – evento unico)

Casermarcheologica DLT, ore 20.30, 22.00 e 23.30
Daniele Bartolini (CAN) presenta:
The Invisible City
(teatro – per cinque spettatori alla volta, su prenotazione da farsi almeno il giorno precedente)

Santa Chiara, ore 20.30
quotidiana.com presenta:
Monopolista
(teatro – anteprima nazionale)

Torre di Berta, ore 22.00
Ermanna Montanari in:
Miniature Campianesi
(diffusione sonora)

Torre di Berta, ore 22.05
Fekat Circus (ETH) presenta:
Be – on
(circo)

Misericordia, ore 23.00
Francesco Marilungo in:
New Horizon
(danza)

Misericordia, ore 23.59
Davide Valrosso in:
Cosmopolitan Beauty
(danza)

martedì 18 luglio

Laudi, ore 18.00
Federico Poggipollini in:
Time after Time. Garage rock revival: reinventare gli anni 70
(musica – evento unico)

Casermarcheologica DLT, ore 20.30, 22.00 e 23.30
Daniele Bartolini (CAN) presenta:
The Invisible City
(teatro – per cinque spettatori alla volta, su prenotazione da farsi almeno il giorno precedente)

Misericordia, ore 20.30
Masako Matsushita (J) in:
TaikokiaT Shindō
(danza – prima assoluta)

Torre di Berta, ore 22.00
Ermanna Montanari in:
Miniature Campianesi
(diffusione sonora)

Torre di Berta, ore 22.05
Leo Bassi (ES) presenta:
The best of
(teatro)

Santa Chiara, ore 23.00
Manfredi Perego in:
Geografie dell’istante
(danza)

Santa Chiara, ore 23.30
Manfredi Perego in:
Horizon
(danza)

mercoledì 19 luglio
Circolo Stanze, ore 17.30
Zaches presenta:
Wunderkammer 10. Adoratori di feticci / Reperto 3
(danza)

Laudi, ore 18.00
Gianni Maroccolo in:
Time after Time. I giorni del rock: dalle origini al nuovo millennio
(musica – evento unico)

Casermarcheologica DLT, ore 20.30, 22.00 e 23.30
Daniele Bartolini (CAN) presenta:
The Invisible City
(teatro – per cinque spettatori alla volta, su prenotazione da farsi almeno il giorno precedente)

Misericordia, ore 20.30
Sa.Ni. presenta:
Tutt’uno
(danza)

Torre di Berta, ore 22.00
Ermanna Montanari in:
Miniature Campianesi
(diffusione sonora)

Torre di Berta, ore 22.05
Compagnia Dimitri – Canessa presentano:
Hallo! I’m jacket!
(danza)

Santa Chiara, ore 23.15
Pupilunari presenta:
Giovanna d’Arco – La rivolta
(teatro)

giovedì 20

Laudi, dalle ore 10.30 alle 12.30
incontro pubblico tra Visionari e artisti

Chiostro Duomo, ore 16.30
Jacopozzi, Lorenzi, Magnani in:
La domanda sul futuro
(incontro)

Museo vetrata, ore 17.00 / 18.00
Batignani & Faloppa in
Costruire è facile?
(teatro – prima assoluta)

Laudi, ore 18.00
Bobo Rondelli in:
Time after Time. Da Ciampi a Rondelli: Livorno d’autore dagli anni 60 a oggi
(musica – evento unico)

Casermarcheologica DLT, ore 20.30, 22.00 e 23.30
Daniele Bartolini (CAN) presenta:
The Invisible City
(teatro – per cinque spettatori alla volta, su prenotazione da farsi almeno il giorno precedente)

Misericordia, ore 20.30
Nina’s Drag Queens / Aparte presentano:
Vedi alla voce Alma
(teatro)

Torre di Berta, ore 22.00
Ermanna Montanari in:
Miniature Campianesi
(diffusione sonora)

Torre di Berta, ore 22.05
BlucinQue presenta:
Xtreme
(circo)

Santa Chiara, ore 22.10
TPO presenta:
La casa del panda
(danza)

Misericordia, ore 23.15
Daria Menichetti in:
Animula
(danza)

venerdì 21 luglio
Laudi, dalle ore 10.30 alle 12.30
incontro pubblico tra Visionari e artisti

Laudi, ore 16.30
Pascarella, De Marinis, Guccini, Dadina in:
Racconti su un attore operaio. Luigi Dadina nel Teatro delle Albe
(incontro)

Museo vetrata, ore 17.00 / 18.00
Batignani & Faloppa in
Costruire è facile?
(teatro)

Laudi, ore 18.00
Andy (Bluevertigo) in:
Time after Time. 80’s till I die
(musica – evento unico)

Casermarcheologica DLT, ore 20.30, 22.00 e 23.30
Daniele Bartolini (CAN) presenta:
The Invisible City
(teatro – per cinque spettatori alla volta, su prenotazione da farsi almeno il giorno precedente)

Misericordia, ore 20.30
Stefano Panzeri presenta:
Terramatta
(teatro)

Torre di Berta, ore 22.00
Ermanna Montanari in:
Miniature Campianesi
(diffusione sonora)

Torre di Berta, ore 22.05
Kate & Pasi (FIN) presentano:
Suhde
(circo)

Santa Chiara, ore 22.10
Teatro Presente presenta:
The hard way to understand each other
(teatro)

Misericordia, ore 23.30
Olimpia Fortuni in:
Soggetto senza titolo
(danza)

sabato 22 luglio

Laudi, dalle ore 10.30 alle 12.30
incontro pubblico tra Visionari e artisti

Museo vetrata, ore 17.00 / 18.00
Batignani & Faloppa in
Costruire è facile?
(teatro)

Santa Chiara, ore 18.00
Tom Struyf (B) presenta:
Act to forget
(teatro)

Casermarcheologica DLT, ore 20.30, 22.00 e 23.30
Daniele Bartolini (CAN) presenta:
The Invisible City
(teatro – per cinque spettatori alla volta, su prenotazione da farsi almeno il giorno precedente)

Misericordia, ore 20.30
Chiara Bersani e Marco D’Agostin presentano:
The Olympic Games
(danza)

Torre di Berta, ore 22.00
Ermanna Montanari in:
Miniature Campianesi
(diffusione sonora)

Torre di Berta, ore 22.05
Collettivo PirateJenny presenta:
Cheerleaders
(danza)

Torre di Berta, ore 22.45
100 Racines (F) presentano:
Au pied du mur
(circo)

Laudi, ore 23.30
Festa di chiusura di Kilowatt Festival 2017

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.