Debutti e riprese tra site-specific e luoghi altri

Sieni LogoFirenze ospita anche quest’anno il Festival La Democrazia del corpo, ideato e diretto da Virgilio Sieni. Iniziato il 25 settembre, con lo spettacolo di apertura della coreografa argentina Ayelen Parolin – Autoctonos II – proseguirà fino al 30 dicembre

Come già accaduto l’anno scorso, il Festival di Sieni si concentra su vari aspetti dell’arte performativa e su spazi altri della città. Oltre al tradizionale Cango, in Santa Maria, la manifestazione abiterà anche luoghi periferici, quali l’Isolotto (Galleria dell’Isolotto/Spazio d’Arte) e, per le esposizioni, Le Piagge – dove si svolgeranno anche i laboratori. La novità di quest’anno è senz’altro l’utilizzo dello spazio PIA (Palazzina Indiano Arte), presso il parco delle Cascine, dove si terranno i percorsi artistici sviluppati intorno alla tematica uomo-natura.

Per quanto riguarda gli spettacoli, da segnalare alcune prime assolute – anche frutto di due progetti, il Goldberg e il Progetto gesto e marionetta. Il primo vede la collaborazione tra lo stesso Virgilio Sieni e Adriana Borriello e consiste in una serie di incontri che “invitano a interpretare e ad abitare” la musica di Bach – dove gli incontri ma anche le pratiche sono aperti a tutti. Il secondo è, invece, una sorta di dialogo tra il corpo del danzatore e i movimenti della marionetta. Il progetto, nato dalla collaborazione tra Sieni e Mimmo Cuticchio – maestro del cunto siciliano, darà vita a una prima assoluta, Nudità, che porterà in scena gli stessi ideatori della performance, il 12 e 13 ottobre prossimi.

Al primo progetto appartiene lo spettacolo del 6 ottobre, Duo Goldberg, di Adriana Borriello – accompagnata al pianoforte da Gilda Buttà. Lo spettacolo intende riprodurre “un concerto per due strumenti”, ossia il corpo della danzatrice e, ovviamente, il pianoforte. Il 10 ottobre si proseguirà con un lavoro site-specific, intitolato Goldberg Variationen: studi sul corpo musicale.

Sempre in prima assoluta anche un ciclo di esibizioni su musica di Debussy, dalla cui opera trae il titolo lo stesso spettacolo: Prélude à l’après-midi d’un faune. La creazione è firmata da Virgilio Sieni e giocherà sull’interpretazione differenziata che daranno i vari danzatori. In scena il 21 ottobre al Teatro della Pergola, presso il Saloncino.

Oltre a prime assolute e riprese, anche alcune prime nazionali, quali Posare il tempo, lavoro ideato da Claudia Catarzi e coprodotto da Cango, il prossimo 28 ottobre. E ancora la performance della coreografa svizzera Yasmine Hugonnet, Chro no lo gi cal / Trio, un gioco tra danza e percezione del tempo (in programma il 1° dicembre).

Segnaliamo anche alcune riprese, tra le quali Petruška introdotta da Chakrum, della Compagnia Virgilio Sieni (in chiusura Festival, dal 27 al 30 dicembre).

Tra le molte novità, la collaborazione con Lo schermo dell’arte Film Festival, giunto all’XI edizione, dove l’artista italiana Rä Di Martino presenterà un’indagine basata sulle relazioni tra cinema e arti visive (il 15 novembre). E infine, il 18 novembre, non va dimenticato lo spettacolo S. rituale di Sara Sguotti (vincitore del Bando Dna Appunti Coreografici 2017). Mentre, tra i progetti che coinvolgono anche i non danzatori, Cantieri Culturali Isolotto si focalizzerà sulla riscoperta dei luoghi dimenticati attraverso un’esposizione fotografica alla Galleria omonima. Non mancheranno anche le ormai classiche lezioni sul gesto di Virgilio Sieni, Lezioni sul gesto nei luoghi del territorio.

 

Gli spettacoli si svolgono:
dal 25 settembre al 30 dicembre 2018
Firenze, varie location

Virgilio Sieni – Centro Nazionale di Produzione presenta:
La Democrazia del corpo Festival
programma completo:
www.virgiliosieni.it

mercoledì 10 ottobre, ore 21.00
Cango
Adriana Borriello presenta:
Goldberg Variationen: studi sul corpo musicale

giovedì 11 e venerdì 12 ottobre, ore 21.00; sabato 13 ottobre, ore 19.00
Teatro Niccolini
Mimmo Cuticchio / Virgilio Sieni presentano:
Nudità

domenica 14 ottobre, ore 10.30
Cantieri Culturali Isolotto
Non case ma città_1° ciclo

(inaugurazione esposizione fotografica dall’Archivio della Comunità dell’Isolotto)
a seguire,
piazza dei Tigli
Centro Nazionale di Produzione | Virgilio Sieni presentano:
Lezione sul gesto nei luoghi del territorio

domenica 14 ottobre, ore 17.00
Cango
Annamaria Ajmone presenta:
Norama Lab.

giovedì 18 ottobre, ore 21.00
Cango
Annamaria Ajmone presenta:
Norama Rama

sabato 20 ottobre, ore 20.45; domenica 21 ottobre, ore 15.45
Teatro Della Pergola
Compagnia Virgilio Sieni / Accademia sull’Arte del Gesto presentano:
Prélude à l’après-midi d’un faune

domenica 21 ottobre
Cantieri Culturali Isolotto
Centro Nazionale di Produzione | Virgilio Sieni presentano:
Lezione sul gesto nei luoghi del territorio
ore 10.30, Pista di pattinaggio di via Torcicoda; e ore 11.00, piazzetta del Salice

domenica 28 ottobre, ore 12.00
Cantieri Culturali Isolotto
Centro Nazionale di Produzione / Virgilio Sieni presentano:
Lezione sul gesto nei luoghi del territorio
piazza dell’Isolotto
ore 17.00
Cango
Claudia Catarzi presenta:
Posare il tempo

sabato 3 novembre, ore 21.00
Cango
Claudia Catarzi presenta:
Clouds

martedì 6 novembre, ore 21.00
Teatro Della Pergola
Virgilio Sieni / Andrea Rebaudengo presentano:
Solo Goldberg Improvisation

venerdì 9 novembre, ore 21.oo
Cango
Virgilio Sieni / Andrea Rebaudengo presentano:
Variazioni Goldberg / Lezioni

sabato 10 novembre, ore 17.00
Cantieri Culturali Isolotto
Non case ma città_2° ciclo

(inaugurazione esposizione fotografica dall’Archivio della Comunità dell’Isolotto)
a seguire
Nuovi Cantieri Culturali Isolotto 2018
(documentario)

domenica 11 novembre, ore 10.30
Cantieri Culturali Isolotto

Centro Nazionale di Produzione / Virgilio Sieni presentano:
Lezione sul gesto nei luoghi del territorio
Baracche Verdi, via degli Aceri, 1

domenica 11 novembre, ore 17.00
Cango
Virgilio Sieni presenta:
Studi intorno alle Goldberg Variations

giovedì 15 novembre, ore 15.45
Cango
Rä Di Martino presenta:
Festival Talk – Lecture
Lo schermo dell’arte Film Festival XI edizione

sabato 17 novembre, ore 21.00
Cango
Giulia Mureddu presenta:
Richiami

domenica 18 novembre, ore 17.00
Cango
Sara Sguotti presenta:
S. rituale

venerdì 23 novembre, ore 21.00
Cango
Daniele Ninarello presenta:
Strapiombi e crepacci

sabato 24 novembre, ore 21.00
Cango
Daniele Ninarello / Dan Kinzelman presentano:
Kudoku

lunedì 26 novembre, ore 21.00
Cango
Mariangela Gualtieri / Teatro Valdoca presentano:
Vedo ancora una piccola porta

venerdì 30 novembre, ore 18.00
Cantieri Culturali Isolotto
Centro Nazionale di Produzione / Virgilio Sieni presentano:
Lezione sul gesto nei luoghi del territorio
Biblioteca Nova, via Chiusi, 4/3 A

sabato 1° dicembre, ore 17.00
Cantieri Culturali Isolotto
Galleria Isolotto presenta:
Non case ma città_3° ciclo
(inaugurazione esposizione fotografica dall’Archivio della Comunità dell’Isolotto)

sabato 1° dicembre, ore 21.00
Cango
Yasmine Hugonnet presenta:
Chronological / Trio

domenica 2 dicembre, ore 17.00
Cango
Yasmine Hugonnet presenta:
Articolare ciò che si muove tra il visibile e l’invisibile

venerdì 7 dicembre, ore 21.00
Cango
Marco D’agostin presenta:
L’Isola di Bouvet

domenica 9 dicembre, ore 17.00
Cango
Marco D’agostin presenta:
Avalanche

giovedì 13 dicembre, ore 21.00
Cango
Luna Cenere presenta:
The In-Visible Body

venerdì 14 dicembre, ore 21.00
Cango
Luna Cenere presenta:
Pneumatika

martedì 18 e mercoledì 19 dicembre, ore 21.00
Cango
Marina Giovannini presenta:
Ballata

venerdì 21 e sabato 22 dicembre, ore 21.00; domenica 23 dicembre, ore 17.00
Cango
Compagnia Virgilio Sieni presenta:
Le Bagnanti_Archeologia del gesto

da giovedì 27 a sabato 29 dicembre, ore 21.00; domenica 30 dicembre, ore 17.00
Cango
Compagnia Virgilio Sieni presenta:
Petruška

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.