Dopo il debutto di mercoledì scorso, accolto con favore ed entusiasmo dal pubblico presente, lo spettacolo è stato sospeso per infortunio dell’attrice protagonista. Le repliche riprenderanno regolarmente da mercoledì 19 fino a domenica 30 ottobre con la bravissima Elisabetta Scarano in sostituzione di Caterina Bajetta.

Uno dei più grandi capolavori della storia del cinema incontra il palcoscenico e si trasforma da kolossal hollywoodiano a ossessione di un uomo solo, sconvolto dal ricordo di una donna bellissima e irraggiungibile, che muore e poi ritorna. E non può non essere lei. Il fuoco si stringe su tre anime sole, il classico trinagolo amoroso si avvolge su se stesso e si perde nelle pieghe della memoria, che distorce e cambia la realtà, facendo affiorare mostri e incubi.

Spazio Tertulliano vi aspetta per festeggiare insieme la seconda vita dello spettacolo!

Spazio Tertulliano
via Tertulliano ,68 – Milano – zona Piazzale Lodi
Tel. 0249472369
www.spaziotertulliano.it

La donna che visse due volte
dal romanzo di Boileau e Narcejac, da cui nacque il capolavoro di Hitchcock
drammaturgia Alberto Oliva, Mino Manni e Romilda Merli
regia Alberto Oliva e Romilda Merli
con Mino Manni e Elisabetta Scarano
e con Giuseppe Scordio
scene Francesca Pedrotti
costumi Associazione Lumière
produzione Spazio Tertulliano e Teatro Verdi di Castel San Giovanni

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.