Comunicato stampa

In scena al FilosofArti, La strana storia della (quasi) sorella di Shakespeare.

Lo spettacolo affronta il problema del teatro al femminile ai tempi di Shakespeare. E quindi della condizione delle donne e dei teatranti. Quale il legame con Pandora? Il teatro come vaso di Pandora, pozzo di sentimenti e di “indicibile”, svela gli aspetti più reconditi dell’umanità. Lo “scandalo” è che a scriverne siano le donne, drammaturghe alla Aphra Behn! Virginia Woolf parlò a lungo, ne ‘Una stanza tutta per Sé’, della “sorella di Shakespeare”. Non era lontana dal vero…

Sala Dragoni – Università del Melo, via Magenta 3, Gallarate (VA)
mercoledì 1 marzo, ore 15:30
Reading teatrale
La strana storia della (quasi) sorella di Shakespeare
con musica a cura dei Cantarstorie
di Valeria Palumbo
voci narranti e cantoWalter Rotondo e Carlo Rotondo (musiche dal vivo), Valeria Palumbo, Sonia Grandis e Paola Salvi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.