Comunicato stampa

Lettura in Hospice è nata nel 2013 su iniziativa di Rosanna Prato – e con l’aiuto della Fondazione Arpa e della Fondazione Teatro di Pisa/Fare Teatro – come azione di contrasto alla crescita  esponenziale di casi di giovani che cominciano troppo presto a “morire lentamente”, che cioè si rapportano alla propria e all’altrui vita senza rispetto e senza impegno costruttivo, che consumano ma non vivono la vita. Proporre infatti ai giovani, che solitamente si sentono minacciati dall’idea stessa di morte, un percorso che abbia nell’incontro con il fine vita il suo momento più alto, apre la mente a una scoperta fondamentale: coltivare la propria capacità di relazione solidale con gli altri può procurare un gioia intima capace di donare bellezza e senso all’umano esistere.
Lettura in Hospice vuole essere anche un antidoto per le nuove generazioni contro il degrado morale, civile e culturale del nostro Paese, definito da Don Ciotti “coma etico”.
La formula è quella dell’impegnativa esperienza culturale e formativa capace di arricchire l’umanità del singolo giovane e insieme di offrire ai pazienti dell’Hospice letture  ricche di armonie di vita.
Grazie a tale progetto nell’Hospice di Pisa si illuminano contemporaneamente sia le esistenze al tramonto, sia quelle all’alba della vita adulta, ed entrambe sperimentano un simbolico incontro in uno spazio dal tempo dilatato, libero da lotte e dalla frenesia della velocità, dove la pace e la forza interiore sono i primi doni da condividere.

Come sono strutturati gli appuntamenti
Ogni appuntamento inizia con la brevissima presentazione dell’Hospice e con un saluto ai pazienti; proseguirà con le letture preparate dagli studenti (circa 30 minuti); seguirà un breve intermezzo musicale a cura della scuola e si concluderà con la lettura preparata dall’operatore teatrale. Le letture dovranno essere in grado di “portar via dai letti” i pazienti, in volo come figure di Chagall.

Le novità delle Letture 2014/15
A differenza della scorsa edizione, tutte le Scuole Superiori di Pisa parteciperanno all’iniziativa.
Affiancheranno gli studenti e i loro professori alcuni fra i dirigenti del Teatro, a partire dal Presidente, che leggeranno a loro volta dei brani, così come è confermata la partecipazione degli allievi dei laboratori di Fare Teatro; anche la Fondazione Arpa parteciperà direttamente a conclusione del ciclo; le registrazioni delle letture, grazie al dott. Simone Sbrana dell’Associazione Il Mandorlo onlus, diventeranno un CD che verrà donato poi all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

Lettura in Hospice
l’incontro di Alba e Tramonto
ideazione e coordinamento Prof. Rosanna Prato
in collaborazione con Fondazione Arpa | Hospice di Pisa | Il Mandorlo onlus | Fondazione Teatro di Pisa | AsteroideA (neonato consorzio culturale fra le Scuole superiori di Pisa)
destinano a giovani dai 16 ai 20 anni delle scuole superiori e i pazienti dell’Hospice di Pisa.

Il calendario delle letture in Hospice (ore 15)
sabato 29 novembre 2014
Istituto di Istruzione Superiore “E. Santoni”
Giuseppe Toscano, Presidente del Teatro di Pisa

sabato 13 dicembre 2014
Istituto Tecnico Commericale “A. Pacinotti”
Marcello Lippi, direttore artistico per le attività musicali del Teatro di Pisa

sabato 24 gennaio 2015
Liceo Classico “G. Galilei”
Alda Giannetti, direttore di produzione del Teatro di Pisa

sabato 14 febbraio 2015
Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione “G. Matteotti” Silvano Patacca, direttore dell’Ambito della programmazione del Teatro di Pisa

sabato 14 marzo 2015
Istituto Professionale per l’Industria e l’Artigianato “G. Fascetti
Liceo Artistico “F. Russoli”

sabato 11 aprile 2015
Liceo Scientifico “U. Dini”
Maria Valeria Della Mea, responsabile della Comunicazione del Teatro di Pisa

sabato 16 maggio 2015
Istituto Tecnico Industriale “L. Da Vinci”
Liceo Statale “G. Carducci”

sabato  6  giugno 2015
Liceo Scientifico “F. Buonarroti”
Franco Mosca, Presidente Fondazione Arpa

sabato 11 luglio 2015
i ragazzi dei laboratori di Fare Teatro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.