Delle strategie della perfezione e della semplicità

nuits-de-fourviere2014In questa straordinaria stagione 2015 del festival lionese Les Nuits de Fourvière, non possono certo mancare alcuni artisti di casa nostra. E la seconda delle tre Nuits italiennes è stata consacrata a Ludovico Einaudi, pianista oramai irrinunciabile della scena internazionale.

Ludovico Einaudi è uno stratega della musica. La sua straordinaria gestione del potere onirico e affascinante della musica è in grado di ingarbugliare l’aesthesis dello spettatore attraverso una strategia composta di vorticosi e studiatissimi pattern sonori che, attraverso una disarmante semplicità, facilitano il lavoro intellettuale dell’astante. Colpire l’attenzione per sortire l’emozione. La sua musica è un filo sottile di straordinario equilibrio che percorre situazioni difficili e complicate con nonchalance e leggerezza. Un soffio, un breve respiro, che diviene onda, cascata, muro impenetrabile. Accelerazioni (sempre ben temperate) e rallentamenti sono le modalità con le quali la linearità della sua musica esprime i picchi e le profondità del paesaggio sonoro. Einaudi è un vero e proprio Maestro che dirige il proprio ensemble come un sapiente direttore d’orchestra ma, anche quando sono gli altri musicisti a suonare, la cavalcata musicale rimane lineare, mai disordinata. Un mondo che punta alla chiarezza e alla pulizia. Einaudi è un creatore di modi politi, levigati, di una perfezione indiscutibile.

E la serata lionese si è situata esattamente in questo movimento filosofico di bellezza e sogno. Dalla misteriosa e mistica The tower, alla notturna e sognante Nightbook, fino alla meravigliosa Una mattina, Ludovico Einaudi ha presentato un sunto evocativo della propria arte. Un concerto dolce, che ha evocato e che ha formato il supporto delle nostre emozioni. La classe del pianista si esplica sempre con innata semplicità, come a farla divenire una forma espressiva, una cifra stilistica, azzerando ogni differenza tra una registrazione e una performance.

Le pianiste Ludovico Einaudi a enchanté le public des Nuits de Fourvière avec un concert à l’hauteur de son nom et de sa renommée mondiale. Un monde de rêve, qui se montre sans se dévoiler, une monade parfaite de beauté offerte au monde.

Lo spettacolo è andato in scena:
Grand Théâtre – Parc Archéologique de Fourvière
6 rue de l’Antiquaille – Lione (Francia)
mercoledì 15 luglio ore 21.00

Il festival Les Nuits de Fourvière presentano
Ludovico Einaudi en concert

http://nuitsdefourviere.com
http://www.ludovicoeinaudi.com

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.