Comunicato stampa

Il Teatro dei Balbuzienti presenta lo spettacolo Luna elettrica, scritto e diretto da Federico Palmieri.

Luna elettrica è la storia di Marco e Anna, un “possibile” omicida e una “potenziale” suicida, due anime ristrette ai margini della periferia romana che si incontrano e danno vita, tra sensi di colpa e violenti attacchi di panico, a una commedia sentimentalmente scorretta. Dolce follia in una storia d’amore teneramente violenta, che affronta temi sociali drammatici attraverso battute serrate e ritmi cinematografici. Lui autista di camion soprannominato la Bestia, lei vittima di un incidente sessuale dentro le mura domestiche, sono entrambi incapaci di avere relazioni sociali. I due protagonisti si esorcizzeranno attraverso un continuo incontro/scontro. Una lampada diventerà una romantica luna e i due ragazzi troveranno nello stare insieme il loro riscatto nei confronti della vita che, fino a quel momento, avevano disprezzato. Una bambola narratrice canterà dal vivo quattro brani: Anna e Marco di Lucio Dalla, Space Oddity e Life on Mars di David Bowie e Perfect Day di Lou Reed.

Centro Culturale Artemia
Via Amilcare Cucchini, 38 Roma
28 marzo (ore 21.00) e 29 marzo (ore 18.00)

Luna elettrica
di Federico Palmieri
regia Federico Palmieri
con Federico Palmieri, Moira Angelastri, Shanna Palmieri, Andrea Filippucci

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.