Danza senza frontiere

Tre notissimi coreografi – Jirí Kylián (ceco), Angelin Preljocaj (francese con origini albanesi) e Andonis Foniadakis (cretese) – protagonisti del suggestivo trittico che apre la nuova stagione di MaggioDanza.

“Un programma tecnicamente difficile e stimolante, ma accessibile al tempo stesso”, dichiara il direttore di MaggioDanza, Francesco Ventriglia – stimato danzatore e coreografo dalla grande sensibilità, come ha dimostrato fin dai tempi della Biennale di Venezia del 2007, dove presentò Il mare in catene – mentre annuncia le quattro serate che si terranno al Teatro Verdi di Firenze, da giovedì 27 a domenica 30 settembre.
Uno spettacolo composito, un trittico autorale che promette di coniugare la lettura non-sense sulla quale Jirí Kylián ha costruito la propria coreografia delle Sei danze di Mozart; il corpo come strumento rituale per raggiungere il mistero di un Dio che si fa carne, la procreazione come creazione artistica, dell’Annunciazione di Angelin Preljocaj, sulle note del Magnificat di Antonio Vivaldi e la Crystal Music di Stephane Roy; e, last but not least, il corpo come espressione visiva della partitura musicale, traslitterazione tridimensionale de Le nozze di Stravinskij, attraverso le costruzioni aerodinamiche di Foniadakis.
Un appuntamento con la danza – difficile sulla carta ma appassionante e godibile per lo spettatore – che promette di essere ancora più fruibile grazie a due iniziative decisamente meritorie: l’ingresso a 10 euro per gli under 30 a tutti gli spettacoli, e la prova aperta con dibattito a ingresso libero, sabato 22 settembre – un’occasione per conoscere più da vicino il coreografo, Andonis Foniadakis, e il direttore Francesco Ventriglia, e per comprendere meglio cosa significhi ideare danza, oggi.

Gli spettacoli avranno luogo:
Teatro Verdi – Firenze
sabato 22 settembre, ore 16.00
prova aperta e question time con Andonis Foniadakis e Francesco Ventriglia
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
 
giovedì 27 settembre, ore 20.30 – venerdì 28 settembre, ore 20.30 – sabato 29 settembre, ore 18.00 – domenica 30 settembre, ore 15.30
SECHS TÄNZE
(Sei danze)
coreografia Jirí Kylián
musica Wolfgang Amadeus Mozart
Nuovo allestimento

ANNONCIATION
(Annunciazione)
coreografia Angelin Preljocaj
musica Antonio Vivaldi, Stephane Roy
Allestimento del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
LES NOCES
(Le nozze)
coreografia Andonis Foniadakis
musica Igor Stravinskij
direttore Piero Monti
MaggioDanza
coro del Maggio Musicale Fiorentino
percussionisti dell’Orchestra Giovanile Italiana
in collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole
Nuova creazione per MaggioDanza – Prima assoluta
(durata: 2 ore circa)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.