Una maratona cinica come la vita

elfo-pucciniIl Teatro Due porta in scena Non si uccidono così anche i cavalli? Dalla sfida con il film di Sidney Pollack, uno spettacolo riuscito, che coinvolge il pubblico in prima persona.

Non si uccidono così anche i cavalli? è, per chi ama il cinema d’autore, un film che lascia il segno. Piacque anche quando uscì, nel 1969. Nel 1970 conquistò nove nominations all’Oscar, anche se vinse solo Gig Young, come miglior attore non protagonista. La regia era di Sydney Pollack. Ma del film tutti ricordano soprattutto Jane Fonda che, nel 1969, per l’interpretazione, vinse il New York Film Critics Circle Award. Detto questo, vista anche l’ambientazione claustrofobica, in una sala di ballo, l’idea di portarlo a teatro è stata ottima in sé. E il risultato dà ragione al Teatro Due. Debole risulta soltanto l’interpretazione della protagonista femminile, mentre è bravissimo l’attore che interpreta il conduttore della maratona di ballo e ben affiatato è l’ensemble di attori e ballerini. La storia è ambientata all’inizio degli anni Trenta, in piena Depressione, negli Stati Uniti: per guadagnare un premio di 1.500 dollari una serie di coppie di disperati si prestano a una massacrante maratona di ballo. Il romanzo di Horace McCoy aveva già subìto un primo trattamento cinematografico da parte dell’autore stesso con Life is a Marathon, del 1937. Ma gli studios lo rifiutarono. James Poe e Robert Thompson rimaneggiarono pesantemente la sceneggiatura. Nel romanzo, They Shoot Horses, Don’t They?, la maratona di ballo era narrata attraverso flashback. Nel film e nello spettacolo invece tutto si svolge in diretta, fino all’esito tragico. Una vera parabola della miseria degli anni Trenta e anche e forse soprattutto un sorprendente “antenato” degli attuali talent shows e Grandi fratelli, sempre più frequentati da giovani che vogliono solo racimolare qualche soldo, anziché sognare la gloria. Uno spettacolo da inseguire in tournée.

Lo spettacolo è stato in scena dal 21 al 25 maggio 2014
al Teatro Elfo Puccini, Sala Shakespeare
Corso Buenos Aires 33– Milano
www.elfo.org
Visto il 22 maggio alle 20,30

Non si uccidono così anche i cavalli?
Dal romanzo di Horace McCoy
Traduzione e adattamento di Giorgio Mariuzzo
Scrittura fisica di Michela Lucenti
Regia di Gigi Dall’Aglio
con Roberto Abbati, Alessandro Averone, Maurizio Camilli, Andrea Capaldi, Cristina Cattellani, Ambra Chiarello, Laura Cleri, Paola De Crescenzo, Yuri Ferrero, Massimiliano Frascà, Francesco Gabrielli, Luchino Giordana, Michela Lucenti, Luca Nucera, Massimiliano Sbarsi, Emanuela Serra, Caterina Simonelli, Giulia Spattini, Chiara Taviani, Nanni Tormen, Marcello Vazzoler, Chantal Viola
Adattamento musicale e pianoforte: Gianluca Pezzino
Clarinetto e sax: Paolo Panigari
Contrabbasso: Francesca Li Causi
Batteria: Gabriele Anversa
Voce Carlo Massari
Costumi di Marzia Paparini
Luci di Luca Bronzo
Produzione della Fondazione Teatro Due in collaborazione con Balletto civile
(durata: 2h e 10)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.