Quando il troppo non stroppia

Pop, poetico, gustoso e itinerante. Così si definisce il teatro di Operaestate Festival Veneto giunto oramai alla sua 37esima edizione in quel di Bassano del Grappa, un piccolo comune dalle grandi aspirazioni, nazionali e internazionali.

Non è da tutti i festival offrire teatro, danza e musica senza soluzione di continuità per più di un mese, ma Operaestate Festival non pare curarsi delle abitudini italiane, portando così sulla scena bassanese una quantità davvero ragguardevole di opere. Concentrandoci sul solo teatro (sebbene la danza sia incredibilmente presente), la scelta quadripartita del pubblico potrà ricadere sugli aggettivi di cui sopra, più un piccolo extra da non sottovalutare.

Pop, dunque, la punta di diamante del festival. Un pop ovviamente popolare, come popolare è la Commedia dell’Arte, che qui rivive non tanto per modalità di produzione spettacolare quanto per reinterpretazione dei canovacci goldoniani e basiliani a cura rispettivamente di Tindaro Granata (La Locandiera, 6/08, insieme a Proxima Res) ed Emma Dante (La Scortecata, 03/08), a cui viene dedicata la sezione L’arte della commedia. Una commedia che non si esaurisce però in due soli appuntamenti, ma precede e segue con le pièce di Stivalaccio Teatro (Don Chisciotte 21/07 a Loria e Romeo e Giulietta, 5/08 a Marostica), di Punta Corsara (Hamlet Travestie, 31/07) e di Andrea Pennacchi, che analizza nel suo Quel Veneto di Shakespeare, il legame del Bardo con la regione dei vini.

E a proposito di palato e degustazioni, le Passeggiate Teatrali, commissionate dal festival per «esaltare il paesaggio», daranno l’opportunità ai camminatori di gustare in itinere narrazioni al lume di luna tra colli e boschi d’altri tempi, passando per terrazzamenti (compagnia Amor Vacui, 20/08), ville (Carlo Presotto e la Piccionaia, 28/07 e 02/09) e dolci declivi (Lorenza Zambon, 03/09). Una volta sfamato il corpo, Operaestate Festival non perderà però tempo e seguiterà a pascere anche l’animo, offrendo un teatro “poetico” basato sulle belle parole di Alda Merini nel Canto degli esclusi (Alessio Boni, 18/08), dando poi spazio ad altre esplorazioni storiche con la scrittrice Antonia Arslan (09/08) e il poliedrico Marco Paolini (11 e 12/08).

Ad altre velocità viaggia invece B.Motion un festival nel festival che dal 22 agosto al 5 settembre soddisfarà il desiderio di tutti gli appassionati della nuova scena nazionale e internazionale tanto per la danza e il teatro quanto per la musica. Largo ai giovani, dunque (seppur non per accezione anagrafica), e ai già premiati Anagoor (Socrate sopravvissuto, 28/08), ai tipi di Babilonia Teatri (Pedegree, 01/09) e ai Fratelli Dalla Via che tramite, «fitti fatti di fattanza raccontano di un’eroina fatta di eroina che cerca di disintossicarsi tramite una favolosa e favoleggiata cura del sonno» nel loro Personale Politico Pentothal (30/08). E se non ci si fosse ancora saziati, sarà possibile godersi i Premi Scenario 2017, il teatro di Tagliarini/Deflorian e di Lucia Calamaro, ma anche Floor Robert e Inquanto Teatro, Controcanto Collettivo, Sotterraneo e la nuovissima Frigo Produzioni. In Veneto, insomma, l’estate non annoia.

Programma Operaestate Festival – Teatro

17 Luglio 2017
ore 21.20 – Villa Cà Erizzo, Bassano del Grappa
ARLECCHINO FURIOSO
di Teatro Stabile del Veneto

18 Luglio 2017
ore 21.20 – Argine del Fiume Brenta, Campolongo sul Brenta
QUEL VENETO DI SHAKESPEARE
di Andrea Pennacchi

31 Luglio 2017
ore 21.00 – Teatro al Castello “Tito Gobbi”, Bassano del Grappa
HAMLET TRAVESTIE
di Punta Corsara

01 Agosto 2017
ore 21.00 – Giardino Del Teatro Accademico, Castelfranco Veneto
LA PASSION PREDOMINANTE
di Anna de Franceschi e Luca Scarlini

03 Agosto 2017
ore 21.00 – Teatro Remondini, Bassano del Grappa
LA SCORTECATA
di Emma Dante

05 Agosto 2017
ore 18.00 – Palestra di roccia 4 gatti, Tonezza del Cimone
RAMPEGARE
di F.lli della Via/Il Gruppo di Teatro Campestre

05 Agosto 2017
ore 21.00 – Castello Inferiore, Marostica
ROMEO E GIULIETTA – L’amore è saltimbanco
di Stivalaccio Teatro

06 Agosto 2017
ore 21.00 – Teatro al Castello “Tito Gobbi”, Bassano del Grappa
LA LOCANDIERA
di Proxima Res/Tindaro Granata

09 Agosto 2017
ore 21.00 – Villa Imperiale, Galleria Veneta
IL CLASSICO È UN VIAGGIO
di Luca Scarlini e Alberto Mesirca

09 Agosto 2017
ore 21.00 – Teatro Millepini, Asiago
DESSARAN-ORIZZONTI
di Antonia Arslan e Maurizio Camardi

11 (e 12) Agosto 2017
ore 18.30 – Tagliata della Scala
TECNO-FILÒ (Technology and me)
di Marco Paolini

17 Agosto 2017
ore 21.00 – Chiesetta di San Bartolomeo, Pove del Grappa
LA FURIA DEL COLORE, GLI INCANTESIMI DI TINTORETTO
di Luca Scarlini e Beatrice Zanon

18 Agosto 2017
ore 21.00 – Teatro al Castello “Tito Gobbi”, Bassano del Grappa
CANTO DEGLI ESCLUSI, concerto a 2 per Alda Merini
di Alessio Boni e Marcello Prayer

20 Agosto 2017
ore 16.30 – Terrazzamenti a San Nazario, San Nazario
NELLA VALL DELLE TERRAZZE SOSPESE
di Amor Vacui e Saverio Tasca

Programma B.Motion – Teatro

28 Agosto 2017
ore 21.00 – CSC Garage Nardini, Bassano del Grappa
SOCRATE IL SOPRAVVISSUTO, come le foglie
di Anagoor

29 Agosto 2017
ore 19.00 – Teatro Remondini, Bassano del Grappa
SCENARIO INFANZIA
Premio Scenario

29 Agosto 2017
ore 21.30 – Teatro Remondini, Bassano del Grappa
SCENARIO PER USTICA
Premio Scenario

29 Agosto 2017
ore 22.00 – Teatro Remondini, Bassano del Grappa
INTIMITÀ (Finalista Premio Scenario 2017)
di Amor Vacui

29 Agosto 2017
ore 22.30 – CSC Garage Nardini, Bassano del Grappa
INFLUENZA
di Floor Robert e Inquanto Teatro

30 Agosto 2017
ore 21.00 – Teatro Remondini, Bassano del Grappa
PERSONALE POLITICO PENTOTHAL
di F.lli Dalla Via e Gold Leaves

30 Agosto 2017
ore 22.30 – CSC Garage Nardini, Bassano del Grappa
SEMPRE DOMENICA
di Controcanto Collettivo

31 Agosto 2017
ore 21.00 – Teatro Remondini, Bassano del Grappa
LA VITA FERMA, Sguardi sul dolore del ricordo
di Lucia Calamaro

01 Settembre 2017
ore 19.00 – Biblioteca Civica, Bassano del Grappa
ANNOTARE_Bassano
di Ivana Muller

01 Settembre 2017
ore 21.00 – Teatro Remondini, Bassano del Grappa
IL CIELO NON È UN FONDALE
di Tagliarini e Deflorian

01 Settembre 2017
ore 22.30 – CSC Garage Nardini, Bassano del Grappa
PEDIGREE
di Babilonia Teatri

02 Settembre 2017
ore 19.00 – CSC Garage Nardini, Bassano del Grappa
SUPER GINGER
di Stivalaccio Teatro

02 Settembre 2017
ore 21.00 – Teatro Remondini, Bassano del Grappa
OVERLOAD
di Sotterraneo

02 Settembre 2017
ore 22.30 – CSC Garage Nardini, Bassano del Grappa
TROPICANA
di Frigo Produzioni

Per il programma completo, visitare il sito di Operaestate Festival

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.