Riportiamo la descrizione del ciclo di incontri offerto dall’Associazione Amici della Scala presso il Teatro alla Scala di Milano ed elenchiamo gli spettacoli che concluderanno la programmazione 2010/2012.


Comunicato Stampa

Prima delle Prime è il ciclo di incontri che la Scala offre al pubblico come invito e preparazione agli spettacoli in cartellone. Pochi giorni prima del debutto di ogni titolo, sia d’opera sia di balletto, nel Foyer Arturo Toscanini, studiosi e specialisti conversano attorno all’opera pronta ad andare in scena, offrendo spunti e idee per conoscere i titoli meno noti e approfondire i più conosciuti.

Prima delle Prime è un ciclo ideato e reso possibile dagli Amici della Scala, Associazione senza scopo di lucro, impegnata nel sostenere diverse attività collaterali del Teatro alla Scala.

Sotto il titolo Prima delle Prime rientrano anche gli appuntamenti che, con l’ausilio di video, il Corpo di Ballo organizza nello stesso Foyer, alla stessa ora e con eguali regole di accesso, in presentazione dei titoli di danza della stagione.

L’accesso al Foyer Toscanini non richiede biglietto: basta presentarsi all’ingresso principale del Teatro con un certo anticipo. L’accesso è regolato dalle maschere e si ferma al raggiungimento della capienza consentita dalle norme di sicurezza per il Ridotto (150 posti a sedere).

OPERA
Lunedì 27 giugno 2011, ore 18.00
L’ITALIANA IN ALGERI
di Gioachino Rossini
Marco Beghelli “La meccanica del ridere”
(con ascolti e video)

Mercoledì 14 settembre 2011, ore 18.00
IL RITORNO DI ULISSE IN PATRIA
di Claudio Monteverdi
Dinko Fabris “Venezia 1640: il ritorno di Monteverdi in scena”
(con ascolti e proiezioni)

Giovedì 22 settembre 2011, ore 18.00
DER ROSENKAVALIER
di Richard Strauss
Quirino Principe “Una Vienna bavarese”
(con ascolti e video)

Lunedì 17 ottobre 2011, ore 17.00
LA DONNA DEL LAGO
di Gioachino Rossini
Stefano Castelvecchi “Rossini il romantico”
(con ascolti)

BALLETTO
Giovedì 6 ottobre 2011, ore 17.00
RAYMONDA
di Marius Petipa
Alfio Agostini “La liberazione della danza nel melodramma coreografico”
(con video)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.