Domenica 13 giugno a Milano, un’iniziativa che vuole unire il piacere di trascorrere una giornata all’aria aperta con la conoscenza dell’altro.


La cooperativa sociale Il Fontanile – che opera nel settore dei servizi socio educativi e assistenziali – organizza una giornata aperta, durante la quale si potranno apprezzare i risultati di Laborando. Un progetto che è consistito in 18 appuntamenti gratuiti e aperti a tutti, durante i quali ci si è potuti dedicare a una serie di attività ludiche e sportive con l’aiuto di professionisti dei vari campi: fotografia, arteterapia, yoga, mosaico, karate, danzaterapia, giocoleria, basket, scherma, musicoterapia e persino tiro con l’arco.Sede degli eventi è la Cascina Biblioteca – all’interno del parco Lambro – luogo scelto anche come punto di riferimento per persone diversamente abili, che possono trascorrere il proprio tempo libero entrando in contatto con discipline diverse. In un momento in cui le forze politiche parlano di falsi disabili, è bene ricordare che il progetto nasce sulla base di un principio che la Convenzione Onu per i diritti delle persone con disabilità promuove, ovvero la partecipazione da parte di questi ultimi alla vita culturale, alla ricreazione, al tempo libero e allo sport. Il fine è quello di permettere a tutti di partecipare su base di eguaglianza alle attività ludiche e sportive.

Questo progetto è stato reso possibile grazie al contributo dei volontari, che hanno promosso attività creative ed efficaci.L’evento si svolgerà dalle 10.30 alle 18.30 e proporrà un concentrato di tutti i progetti portati avanti in questi mesi. Inoltre, visti i Mondiali ormai imperanti, si potrà partecipare a un torneo di calcio integrato.

All’ora di pranzo sarà possibile grigliare sotto gli alberi e la merenda sarà offerta dalla Cooperativa.Nel complesso, si prospetta una giornata lunga e ricca di emozioni, attività e divertimento.

Ri(e)laborando
domenica 13 giugno 2010
dalle 10.30 alle 18.30
Cascina Biblioteca
via casoria, 50 – Milano
in collaborazione con la squadra di pallacanestro Briantea 84, la compagnia teatrale ATIR, il Museo di Fotografia Contemporanea, il CSI Centro Sportivo Italiano, la compagnia di Arcieri 04MIRA e La Piccola Scuola di Circo di Milanocon il patrocinio e il contributo del Consiglio di Zona 3

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.