RomaEuropa Festival ’14 – Linfa Vitale

opificio-telecom-romaPresentata alla stampa la nuova attesissima edizione del RomaEuropa Festival: proposta ricchissima e come sempre poliedrica.

Quando un Festival raggiunge la sua 29° edizione, è evidente che ormai si tratta di una realtà consolidata della scena culturale cittadina, radicata in trent’anni di eventi e spettacoli distribuiti sempre sapientemente in svariate location metropolitane. Il RomaEuropa Festival è una delle kermesse più importanti che ogni anno si svolgono nella capitale; si tratta di un Festival di tenore non solo italiano ma europeo, come attesta il nome della fondazione che si prodiga da tre decenni nella realizzazione dell’evento. Attraverso una serie di spettacoli teatrali, musicali, di danza, dove le modalità espressive classiche si contaminano coi linguaggi digitali e multimediali, il Festival invita grandi personalità e artisti stranieri accogliendoli a Roma, in teatri, sale da concerto, gallerie d’arte, focalizzando l’attenzione di mezzo mondo su Roma per un prolungato periodo di tempo.

Dato il livello che il RomaEuropa ha raggiunto nel corso degli anni, esso ha attratto l’attenzione delle istituzioni, sia locali che nazionali, ma anche delle realtà culturali più importanti del territorio, degli sponsor privati, accrescendo ulteriormente il suo valore e la qualità della sua proposta; nell’edizione del 2014, che ha come focus “Linfa Vitale” e che si svolgerà dal 24 settembre al 30 novembre, i vari settori (danza, teatro, circo, arte, musica e cultura digitale) sono tutti rappresentati da nomi di spicco della scena contemporanea. Alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni, che hanno specificato come la forza della consolidata realtà del RomaEuropa abbia portato al rafforzamento della convinzione della necessità di stringere un patto ancora più stretto tra stato ed eventi organizzati da enti privati, si è svolta presso l’Opificio di Via dei Magazzini Generali la conferenza stampa, stracolma di giornalisti e professionisti del settore artistico ansiosi di conoscere la proposta di quest’anno attraverso la voce di Monique Veaute, Presidente della Fondazione RomaEuropa, e Fabrizio Grifasi, il Direttore.

Come già detto, un programma straordinario: 52 progetti, 118 giorni di spettacolo, 20 prime italiane e 5 prime assolute. L’articolazione e la complessità del programma, che invaderà Roma due mesi e che passerà per i maggiori teatri (come Argentina, Vascello, Brancaccio, Eliseo) e altri luoghi strategici del’arte contemporanea (La Pelanda e l’Opificio per citarne alcuni), non ci permettono di esporlo qui in maniera esaustiva; rimandiamo al sito del RomaEuropa, e facciamo giusto qualche cenno: la danza è ben rappresentata da artisti del calibro di Akram Khan e Israel Galvàn, per la musica si passa dallo sperimentalismo di Ben Frost alle Luci della centrale elettrica, per il teatro spiccano i nomi di Emma Dante e di Ricci/Forte. Questo è solo un barlume dello sconfinato programma, che prevede anche una certa attenzione alle realtà emergenti; un appuntamento che tutti aspettano con ansia, e che coincide con l’apertura della nuova stagione 2014/2015.

La conferenza stampa ha avuto luogo:
Opificio Telecom
via dei magazzini generali, 20/a – Roma
mercoledì 28 maggio

RomaEuropa Festival ’14
Linfa Vitale
Danza, teatro, nuovo circo, arte, musica e digital life
dal 24 settembre al 30 novembre 2014

DANZA E NUOVO CIRCO

SETTEMBRE:
26, 27, 28| Teatro Argentina
26 ore 21.00 | 27 ore 19.00 | 28 ore 17.00
Andrea BARACCO + BIANCOFANGO + Roberta ZANARDI e Luca BRINCHI Hamlet

OTTOBRE:
9, 10, 11, 12 | Teatro Eliseo
9, 10, 11 ore 21.00 | 12 ore 17.00
RICCI/FORTE Darling

10, 11 | Teatro Argentina
10 ore 21.00 | 11 ore 19.00
Angélica LIDDEL Tandy

NOVEMBRE:
Dal 4 al 23 | Teatro Orologio
Daniele TIMPANO + Elvira FROSINI Zombitudine

12, 13, 14, 15, 16 | Teatro Eliseo
12, 13, 15, 15 ore 21.00 | 16 ore 17.00
Giorgio Barberio CORSETTI Gospodin

15, 16 ore 21.00 | Teatro Vascello
ANAGOOR Virgilio Brucia

Dal 18 al 30 | Teatro Eliseo
ore 21.00 | 23, 30 ore 17.00
Emma DANTE Operetta Burlesca

21, 22, 23 | Teatro La Pergola di FIRENZE
William Kentridge Ubu and the truth commission

TEATRO

SETTEMBRE:
24, 25, 26 ore 21.00 | Auditorium Conciliazione
Akram KHAN + Israel GALVAN Torobaka

30, 1 Ottobre ore 21.00 | Teatro Argentina
Hofesh SHECHTER Sun

OTTOBRE:
4, 5 | Teatro Argentina
4 ore 19.00, 5 ore 17.00
Virgilio SIENI Dolce Vita

18, 19 ore 21.00 | Teatro Eliseo
Frederick GRAVEL Usually Beauty Fails

24, 25 ore 21.00 | Pelanda
Adrien M Claire B Hakanai

29, 30, 31 ore 21.00 | Teatro Brancaccio
Dada MASILO Carmen

NOVEMBRE:

1, 2, | Teatro Brancaccio
1 ore 21.00, 2 ore 17.00
Dada MASILO Carmen

4 ore 18.00 | Opificio Romaeuropa
DNA_Appunti Coreografici

4 ore 21.00 | Teatro Vascello
DNA_Sharon FRIDMAN Hasta Donde! + Caida Libre

5 ore 19.00 | Teatro Piccolo Eliseo
DNA_Claudia CATARZI Sul punto/2

5 ore 21.00 | Teatro Piccolo Eliseo
DNA_Arno SCHUITEMAKER The fifteen project

5 ore 21.00 | Teatro Piccolo Eliseo
DNA_Itamar SERUSSI Ferrum

6 | Opificio Romaeuropa
DNA_Video Danza

6 ore 21.00 | Teatro Vascello
DNA_Louise VANNESTE Black Milk

7 ore 19.00 | Carrozzerie N.O.T
DNA_Laboratorio Chiara FRIGO/ Silvia GRIBAUDI

7 ore 21.00 | Teatro Piccolo Eliseo
DNA_Manfredi PEREGO Improvisations Abstract View

7 ore | Teatro Piccolo Eliseo
DNA_Daniele NINARELLO Rock Rose Wow

8 ore 17.30 | Opificio Romaeuropa
DNA_Memory

8 ore 19.00 | Pelanda
Virgiolio SIENI Bimbine

8 ore 21.00 | Teatro Vascello
Giulio D’ANNA Oooooooooooo

9 ore 17.00 | Pelanda
DNA_Memory_Noè SOULIER Mouvement on Mouvement

9 ore 19.00 | Teatro Piccolo Eliseo
DNA_Memory_Raffella GIORDANO Fiordalisi

9 ore 21.00 | Teatro Vascello
DNA_Jefta VAN DINTHER + Paolo GRANATO This is concrete

20, 21, 22, 23 | Teatro Vascello
21, 22, 22 ore 21.00 | 23 ore 17.00
Stéphane RICORDEL + Olivier MEYROU Acrobates

27, 28 29, 30 | Teatro Brancaccio
27, 28, 29 ore 21.00 |30 ore 17.00
Aurélien BORY Plexus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.