Stagione teatrale della Città del teatro di Cascina (PI)

A gennaio si apre il sipario di Teatro On, ma già la notte di San Silvestro si potrà festeggiare la nuova Stagione con l’esilarante Un comico fatto di sangue – di e con l’istrionico Alessandro Benvenuti.

Terzo di direzione artistica per Donatella Diamanti a La Città del Teatro di Cascina. Come nelle passate Stagioni, le linee portanti del cartellone sembrano tre: l’impegno sociale e sul territorio (anche con seminari, attività laboratoriali e il teatro per bambine e bambini); momenti di divertimento intelligente e un occhio alla drammaturgia contemporanea e alle nuove proposte.

Per quanto riguarda il teatro civile, la Stagione si apre proprio con È stato la Mafia – di e con Marco Travaglio; prosegue con Noi siamo di un altro genere (sabato 14 marzo 2015), una giornata di eventi per dire no alla violenza di genere e agli stereotipi; e si conclude, a maggio, con Lasciateci in pace!, un secondo appuntamento in cui La Città del Teatro aprirà le proprie porte alla cittadinanza per confrontarsi e dialogare sul tema della pace, con tanti appuntamenti, testimonianze dirette e fuori da ogni retorica.

Spazio, naturalmente, anche alle risate, di cui c’è sempre bisogno – soprattutto in un momento di crisi come quello attuale. Il 31 dicembre, per brindare al nuovo anno, sarà nostro ospite Alessandro Benvenuti con Un comico fatto di sangue. Nel corso della Stagione, seguiranno: Nuda Proprietà (21 gennaio) con Lella Costa e Paolo Calabresi – spettacolo che, nel 2014, ha riscosso un notevole successo di pubblico e critica; Tutto sotto il tetto (29 gennaio) di Katia Beni e Donatella Diamanti; L’importante è non cadere dal palco (7 marzo) – protagonista uno tra gli attori comici che più amiamo, Paolo Rossi; e il gradito ritorno di Bulle & Impossibili (14 e 15 marzo), sempre firmato da Donatella Diamanti e che, nella passata Stagione, ha registrato il tutto esaurito.

E, infine, il terzo filone nel quale si riconferma l’impegno de La Città del Teatro verso un teatro di rinnovamento, agito e pensato da nuove generazioni di autori e interpreti. Tra le molte proposte, segnaliamo – d’impatto, attuale e ottimamente diretto e interpretato – La Romanina (6 febbraio) di Anna Meacci e Luca Scarlini per la regia di Giovanni Guerrieri; l’eccellente prova autorale e attorale di Giuliana Musso ne La fabbrica dei preti (21 febbraio); e l’arrivo, ad aprile, di Babilonia Teatri con l’acclamato Jesus. Anche se, naturalmente, i titoli sono molti e non ci dilungheremo solamente perché sarà un piacere per il pubblico scoprirli andando a teatro.

Tanti appuntamenti, quindi, e per tutti i gusti. A noi non rimane che augurare a tutti buona visione.

La Città del Teatro
Via Toscoromagnola 656 – Cascina (Pisa)

venerdì 16 gennaio – sala grande
È STATO LA MAFIA
di e con Marco Travaglio
regia Stefania De Santis
letture di Valentina Lodovini
musiche Valentino Corvino

mercoledì 21 gennaio – sala grande
NUDA PROPRIETÀ
di Lidia Ravera
regia Emanuela Giordano
con Lella Costa e Paolo Calabresi

giovedì 29 gennaio – sala piccola
TUTTO SOTTO IL TETTO
di Katia Beni e Donatella Diamanti
con Katia Beni
messa in scena Carmen Femiano

venerdì 6 febbraio – sala piccola
LA ROMANINA
di Anna Meacci e Luca Scarlini
regia Giovanni Guerrieri
con Anna Meacci

sabato 14 febbraio – sala piccola
AMORE E PSICHE
tratto da Apuleio
narrazione di e con Daria Paoletta

venerdì 20 febbraio – sala grande
PROFONDO ROSSO
Claudio Simonetti’s Goblin

sabato 21 febbraio – sala piccola
LA FABBRICA DEI PRETI
di e con Giuliana Musso

domenica 1° marzo – sala grande
IL MONDO NON MI DEVE NULLA
di Massimo Carlotto
regia Francesco Zecca
con Pamela Villoresi e Claudio Casadio

sabato 7 marzo – sala grande
L’IMPORTANTE È NON CADERE DAL PALCO
Lezioni di teatro
con Paolo Rossi
e con Emanuele Dall’Aquila e Alex Orciari

sabato 14 marzo – evento speciale
NOI SIAMO DI UN ALTRO GENERE
contro la violenza sulle donne e il contrasto agli stereotipi
dalle ore 19.00: Lorella Zanardo e Marcela Serli, Dell’umiliazione e della vendetta
ore 21.00: Le Galline e Letizia Pardi in Bulle & Impossibili

sabato 14 e domenica 15 marzo – sala piccola
BULLE & IMPOSSIBILI
di Donatella Diamanti
regia Letizia Pardi
con Le Galline – Katia Beni, Sonia Grassi, Erina Maria Lo Presti e Letizia Pardi

giovedì 26 marzo – sala grande
QUALCOSA RIMANE
di Donald Margulies
regia Giorgio Diritti
con Monica Guerritore e Carolina Crescentini

mercoledì 1° aprile – sala grande
IL FANTASMA DI CANTERVILLE
liberamente tratto da Oscar Wilde
di Ugo Chiti
con e regia Lucia Poli
e con Simone Faucci e Lorenzo Venturini

venerdì 10 aprile – sala piccola
Babilonia Teatri presenta:
JESUS
di Valeria Raimondi, Enrico Castellani e Vincenzo Todesco
con Enrico Castellani, Valeria Raimondi ed Ettore Castellani

venerdì 17 aprile – sala piccola
L’UOMO NEL DILUVIO
idea, testo e regia Simone Amendola e Valerio Malorni
con Valerio Malorni

maggio 2015 – evento speciale
LASCIATECI IN PACE!
Amnesty International, Emergency, Gruppo Abele, Medici Senza Frontiere, Terre Des Hommes, Un Ponte Per…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.