Signori, si recita!

È stata presentata lunedì 9 giugno la stagione 2014-2015 del teatro Eliseo. Apre la Lojodice tra molte conferme e interessanti titoli anche nel cartellone del Piccolo Eliseo, nonostante il critico periodo. Tra le novità anche un laboratorio di scrittura in collaborazione con la nostra rivista.

Sarà un cartellone ricco di eterogenei spettacoli quello che attende il pubblico a partire da ottobre prossimo al teatro Eliseo.
Tanti i nomi in cartellone per una stagione che promette di intrattenere con leggerezza,
ma in modo intelligente e che racchiude sia grandi classici che testi più attuali; inoltre la diversità di estetiche e di temi incontrerà nuovamente il Romaeuropa Festival: sei gli spettacoli in scena da ottobre a novembre, fra cui Darling di Ricci/Forte, Gospodin con Claudio Santamaria e Operette burlesca diretto da Emma Dante.
Giuliana Lojodice è la prima a rompere il ghiaccio, anche se fuori le temperature sono roventi. La grande attrice, rammaricata per l’assenza del regista Giancarlo Sepe, sarà anche la prima a inaugurare la stagione 2014-2015 con La professione della Signora Warren di G.B. Shaw, spettacolo col quale debutterà il 21 ottobre, e del quale ci regala un assaggio, sottolineando l’attualità di quelle parole.
Seguirà a dicembre la commedia Forse un altro di Michele Zatta con la regia di Marco Lucchesi, poi Nuda proprietà di Lidia Ravera con Lella Costa e Paolo Calabresi. Beata ignoranza dovrebbe essere invece il titolo che segna il debutto all’Eliseo per Massimiliano Bruno, attore, drammaturgo e regista, mentre Massimo Venturiello e Tosca si cimenteranno con la versione teatrale de Il Grande Dittatore di Charlie Chaplin.

Leo Gullotta torna in scena con Prima del silenzio di Giuseppe Patroni Griffi, che ha aperto la stagione dello scorso anno. Attesa anche per Il giardino dei ciliegi di Čechov diretto da Luca De Fusco, che dirige la sua musa Gaia Aprea, l’Arthur Miller di Erano tutti miei figli con la regia di Giuseppe Di Pasquale e lo Strindberg di Danza macabra di Luca Ronconi con Adriana Asti, Giorgio Ferrara e Giovanni Crippa, che aprirà il Festival di Spoleto.

I grandi autori si mescoleranno ai nuovi e così ritroveremo Pirandello con Il berretto a sonagli, interpretato da Pino Caruso e diretto da Francesco Bellomo, Goldoni con L’impresario delle Smirne diretto e interpretato da Roberto Valerio e naturalmente Shakespeare, che torna in scena con La dodicesima notte con la regia di Carlo Cecchi.

Fra gli spettacoli della stagione parallela del Piccolo Eliseo Patroni Griffi altri importanti titoli si susseguiranno in cartellone. Storie d’amore con pena di morte, commedia scritta e diretta da Marco Costa, Amerika di Kafka con la regia di Maurizio Scaparro, Vi presento John Doe con Alessandro Mario, Inutilmentefiga scritto e interpretato da Elda Alvigini, Hanno tutti ragione con Iaia Forte nello spettacolo tratto dal libro del premio Oscar Paolo Sorrentino, Berlusconi e Marquez di e con Francesca Garcea, I vicini, testo sulle paure scritto e diretto da Fausto Paravidino. Raffaella Azim porterà inoltre sulla scena un testo di Franca Rame e Dario Fo Una donna nuova con la regia di Ferdinando Ceriani, Pino Insegno e Alessia Navarro saranno invece i protagonisti di Frankie e Johnny e ad aprile la stagione si concluderà con La Ballata del carcere di Reading con Umberto Orsini, che non risparmia parole forti contro la gestione di alcuni teatri romani al cui ingresso assapori l’odore di cibo e non più di cultura.

Tantissime anche le collaborazioni che vedranno soprattutto le scuole legate a grandi progetti, tra cui due proposto dalla nostra rivista: il primo in diretto collegamento proprio con le scuole, che vedrà la redazione romana di Teatro.persinsala.it selezionare e pubblicare le recensioni più meritevoli realizzate da studenti delle superiori sulla propria rivista. Il secondo dal titolo Signori, si critica!, che permetterà di approfondire il legame tra spettacolo e recensione.

Attraverso la sottoscrizione del nuovo abbonamento che lega Teatro Eliseo e Romaeuropa Festival, si avrà dunque la possibilità esclusiva di partecipare anche a un laboratorio di scrittura in grado di rendere il pubblico ancora più partecipe e vicino a questa straordinaria arte.

Non ci resta che attendere prima di vedere con gli occhi e scrivere con il cuore!

Stagione 2014-2015:
Teatro Eliseo
Via Nazionale, 183 – Roma

9 – 12 ottobre 2014 Romaeuropa Festival
Ricci/Forte presentano
DARLING
con Anna Gualdo, Giuseppe Sartori, Fabio Gomiero, Gabriel Da Costa
drammaturgia ricci/forte
regia Stefano Ricci

15 ottobre 2014 Romaeuropa Festival
Benjamin Britten, Jamie Mc Dermott, Conor Mitchell, Mark Ravenhill
Cabaret Song
Ispirato a Benjamin Britten – Conor Mitchell e alle nuove canzone di Mark Ravenhill.
voce Jamie McDermott – pianoforte Stephen Higgs – musica Conor Mitchell, Benjamin Britten – parole Mark Ravenhill, WH Auden

16 ottobre Romaeuropa Festival
THE IRREPRESSIBLES
NUDE: VISCERA

18 – 19 Ottobre 2014 Romaeuropa Festival
FREDERICK GRAVEL
USUALLY BEAUTY FAILS
Concezione, direzione e coreografia Frédérick Gravel
Con Stéphane Boucher, Philippe Brault, Kimberley de Jong, Francis Ducharme, Frédérick Gravel, Brianna Lombardo, Frédéric Tavernini, Jamie Wright
Compositori Stéphane Boucher, Philippe Brault

21 ottobre – 9 novembre 2014
Giuliana Lojodice
La professione della Signora Warren
di George Bernard Shaw
Regia Giancarlo Sepe
Produzione Teatro Eliseo in collaborazione con Francesco Bellomo

12 – 16 novembre 2014 Romaeuropa Festival
GOSPODIN
Tratto da “Gennant Gospodin” di Philipp Löhle
Messa in scena di Giorgio Barberio Corsetti
Con Claudio Santamaria
Traduzione di Alessandra Griffoni a cura del Goethe Institute
Una produzione Fattore K./RomaeuropaFestival/L’UOVO Teatro Stabile Di Innovazione

18 – 30 novembre 2014 Romaeuropa Festival
Emma Dante
OPERETTA BURLESCA
di Emma Dante
interpreti Davide Celona, Marcella Colaianni, Francesco Guida, Carmine Matingola
Produzione/distribuzione Amuni/Fanny Bouquerel

2 dicembre – 14 dicembre 2014
Forse un altro
di Michele Zatta
con Vincenzo Ferrara, Crescenza Guarnieri, Martino Duane, Giovanni Carta
Regia Marco Lucchesi
Produzione Teatro Eliseo

16 dicembre 2014 – 11 gennaio 2015
Beata Ignoranza (titolo provvisorio)
Scritto e diretto da Massimiliano Bruno
Produzione Isola Trovata

13 – 25 gennaio 2015
Il giardino dei ciliegi
di Anton Čechov
regia Luca De Fusco
con Gaia Aprea, Paolo Cresta, Claudia Di Palma, Serena Marziale, Alessandra Pacifico, Giacinto Palmarino, Alfonso Postiglione, Federica Sandrini, Gabriele Saurio, Sabrina Scuccimarra, Paolo Serra, Enzo Turrin
Produzione Teatro Stabile di Napoli – Teatro Stabile di Verona – residenza artistica a Napoli

27 gennaio – 8 febbraio 2015
Nuda proprietà
di Lidia Ravera
tratto dal romanzo Piangi pure di Lidia Ravera, edito da Bompiani
con Lella Costa, Paolo Calabresi, Claudia Gusmano, Marco Palvetti
regia Emanuela Giordano
Produzione La Contemporanea in coproduzione con MISMAONDA

10 febbraio – 1 marzo2015
Teatro Stabile di Catania e Doppiaeffe Production
presentano
Erano tutti miei figli
di Arthur Miller
traduzione Masolino D’Amico
regia Giuseppe Di Pasquale
con Mariano Rigillo, Anna Teresa Rossini, Ruben Rigillo, Silvia Siravo, Filippo Brazzaventre, Barbara Gallo, Enzo Gambino, Annalisa Canfora, Giorgio Musumeci

3 – 8 marzo 2015
Leo Gullotta
Prima del silenzio
di Giuseppe Patroni Griffi
con Eugenio Franceschini
con le apparizioni di Sergio Mascherpa, Andrea Giuliano
e con l’apparizione speciale di Paola Gassman
regia Fabio Grossi
Produzione Teatro Eliseo in collaborazione con Fuxia contesti d’immagine

10 – 22 marzo 2015
Danza Macabra
di August Strindberg
traduzione e adattamento Roberto Alonge
regia Luca Ronconi
con Adriana Asti, Giorgio Ferrara, Giovanni Crippa
Produzione Spoleto57 Festival dei 2Mondi – Teatro Metastasio Stabile della Toscana, in collaborazione con Mittelfest 2014

24 marzo – 3 Aprile 2015
Pino Caruso
Il berretto a sonagli
di Luigi Pirandello
adattamento di Francesco Bellomo, Moreno Burattini, Pino Caruso
Regia di Francesco Bellomo
Con Pino Caruso, Emanuela Muni, Alessio Di Clemente, Franco Mirabella, Matilde Piana, Valentina Gristina, e la partecipazione di Anna Malvica
Produzione: Francesco Bellomo

7 aprile – 19 aprile 2015
VALENTINA SPERLÌ – ROBERTO VALERIO
ANTONINO IUORIO – NICOLA RIGNANESE
L’impresario Delle smirne
di Carlo Goldoni
con Massimo Grigò, Federica Bern, Alessandro Federico, Chiara Degani, Peter Weyel
adattamento e regia Roberto Valerio
Produzione Associazione Teatrale Pistoiese in collaborazione con Valzer srl

28 aprile – 10 maggio 2015
La dodicesima notte
di William Shakespeare
traduzione Patrizia Cavalli
regia Carlo Cecchi
musiche di scena Nicola Piovani
con Carlo Cecchi,Tommaso Ragno, Antonio Truppo, Eugenio Costantini, Dario Iubatti, Barbara Ronchi, Remo Stella, Loris Fabiani, Federico Brugnone, Andrea Bellesso, Rino Marino, Giuliano Scarpinato
Produzione Marche Teatro Teatro Stabile Pubblico in collaborazione con Estate Teatrale Veronese

12 maggio – 24 maggio 2015
Massimo Venturiello – Tosca
Il Grande Dittatore
Adattamento teatrale dal film di Charlie Chaplin di Massimo Venturiello
musiche originali Germano Mazzocchetti
regiaMassimo Venturiello
Produzione: Officina Teatrale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.