Home Tags Alessandra Di Lernia

Tag: Alessandra Di Lernia

Il Gabbiano Foto Manuela Giusto
Facendo nostre le parole di Konstantin, ci chiediamo quali significanti e significati oggi rivendicherebbe l’alter ego di Anton Čechov. Arriva al Teatro Metastasio di Prato l’adattamento de Il Gabbiano firmato da Licia Lanera. A differenza della collega che si è lamentata di non aver sentito il garrito del gabbiano nel...
Giunto all'undicesima edizione, lo Short Theatre quest'anno continua a giocare tra i generi, sconfinando tra musica, performance e arti visive. Lo Short Theatre è un caleidoscopio di prospettive significanti, un palinsesto di modalità espressive che, come è tipico nella logica postmoderna della contemporaneità artistica, si intrecciano, si ri-mediano, si contaminano...
Nel cuore della periferia di Roma, una serie di appuntamenti e di eventi a ingresso gratuito hanno caratterizzato il fine settimana, e l'ambiente più adatto non poteva che essere un garage. Ormai la scena delle arti performative e l'odierno orizzonte della cultura underground e alternativa della capitale non conoscono scompartimenti...
Con il suo anomalo teatro di narrazione storica, Daniele Timpano - in Aldo morto. Tragedia - porta in scena al Teatro i la sua personale prospettiva di indagine sul caso del politico della Dc, in quanto fenomeno che ha influenzato l'intero immaginario collettivo. Daniele Timpano decide che il percorso...

Manuela Cherubini

La prima teatronovela del mondo, Bizarra, seduce e abbandona il pubblico romano: dopo la maratona finale - dal 13 gennaio ogni sera per dieci sere - la capitale dovrà congedarsi da una delle rappresentazioni più coinvolgenti e anticonvenzionali che abbia mai accolto, firmata nella versione italiana da Manuela Cherubini. Ha...

Bizarra in pillole

La più nera delle crisi economiche mette in ginocchio il Paese. I provvedimenti statali non fanno che peggiorare la situazione e il Male serpeggia in ogni dove. In questo scenario si consumano i drammi personali della gente comune. L'Argentina di Bizarra somiglia sempre più ...

Bizarra in pillole

Tra colpi di scena e amare rivelazioni si consuma uno degli episodi più drammatici della saga. La crisi economica mette in ginocchio il Paese e Satana, nell'ombra, trama contro l'umanità. Non è certo tempo di ridere. Durante un'eclissi, Velita partorisce due bambine, una bellissima, l'altra brutta...
Un episodio incontenibile, traboccante di eventi irripetibili. Più il finale si avvicina, più è vero ciò che la voce fuori campo recita al commiato di ogni puntata: «Bizarra, nessuno può viverla al posto tuo». Dopo l'incidente, Sebastian è paralizzato e medita il suicidio. Dubian, innamorato di lui, fa di...

Bizarra in pillole

Loschi intrighi, bagni di sangue, riti satanici e tante risate nel sesto appuntamento della teatronovela argentina. Nessuno può raccontarvi tutto questo meglio dei vostri occhi, ma ci proviamo lo stesso. Alvaro Aluche, ubriaco, incontra Velita nelle stanze della mattanza e la violenta. Gustavo Velez, marito della delegata di...

Bizarra in pillole

Una sintesi del quinto, elettrizzante episodio della teatronovela per gli infelici che se lo perderanno. I patacones – buoni emessi dalla provincia in sostituzione di denaro e generi di prima necessità – ora distribuiti anche fuori dal confine di Buenos Aires, hanno perso valore e il sistema...

ULTIME PUBBLICAZIONI

In coerenza con l'impegno continuo dell'Associazione Persinsala di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo adeguato le nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR), in particolare sono state aggiornate la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti garantiti dal nuovo Regolamento, che ti invitiamo a prendere visione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi