Home Tags Bebo Storti

Tag: Bebo Storti

Granma Mg 2856© Ute Langkafel Maifoto Rid
Contemporanea, edizione XIX, porta sul palcoscenico del Metastasio il nuovo lavoro dei Rimini Protokoll con tutte le luci e le ombre di sessant’anni di rivoluzione cubana, ma soprattutto di una nuova generazione che, come quella europea, cerca nuovi ideali. Il sottotitolo di questa edizione di Contemporanea è Vivere al tempo...

Otello spritz

Il Teatro Leonardo da Vinci ospita il primo appuntamento dell'iniziativa Io Desdemona? No grazie!, promossa dal Teatro della Cooperativa e da Quelli di Grock/Teatro Leonardo, una rivisitazione del capolavoro di William Shakespeare per porre l'accento su una piaga sociale e umana atroce e inaccettabile: la violenza sulle donne. Poco prima...
Prime nazionali, riprese di grande successo, collaborazioni ormai consolidate con altri teatri milanesi, ospiti d’eccezione e il ritorno di personaggi ormai cari al pubblico della Cooperativa: la nuova Stagione si conferma, come sempre, tra le più interessanti in città. Il 1° ottobre - quando, anni addietro, cominciava la scuola -...

La nave fantasma

È in scena al Teatro della Cooperativa La nave fantasma, commedia tragica che racconta la morte di 283 profughi nelle gelide acque del Mediterraneo. Cosa accadde nella notte di Natale del 1996 assunse i crismi della certezza soltanto cinque anni più tardi, quando il giornalista Giovanni Maria Bellu, con l'aiuto...
>Per questa nuova Stagione, il Teatro Franco Parenti di Milano propone una rosa di spettacoli decisamente interessante dove i grandi nomi non si lesinano. Anche quest'anno il teatro diretto da Andrée Ruth Shammah sembra aver studiato una strategia originale, vincente fin dall'apertura di sipario - con una programmazione mai autoreferente,...
All'insegna della denuncia sociale; alla memoria di Aldo Juretich - partigiano internato in ex Jugoslavia e ispiratore dello spettacolo Goli Otok. Isola della libertà; dedicato a Cyrano e al suo pennacchio di "indomita purezza". Il cartellone 2012/13 della Cooperativa è l'ennesima conferma della civiltà del teatro e del valore...

Suicidi?

Al Teatro della Cooperativa di Milano, Bebo Storti porta in scena Suicidi?, la riproposizione di tre morti quantomeno "misteriose" dell’epoca di Tangentopoli. Morirono, tutti e tre, nel giro di cinque mesi: tra l’inverno e l’estate del 1993. Due di loro (il terzo era Castellari), Gabriele Cagliari e Raul Gardini - artefici...
Al teatro della Cooperativa Renato Sarti e Bebo Storti, nei panni di Pio XII e Padre Pio, dimostrano con istrionica ironia che non è più tempo di teiere volanti. «Zebre? Teiere?», vi chiederete voi. «Un po’ di quelle e un po’ di queste», rispondo io, nello spettacolo in scena al...
Un annuncio a tutto il mondo teatrale: il Teatro della Cooperativa di Milano sta per essere invaso da una ciurma di artisti irriverenti e scomodi, "I fastidiosi". L’undicesima stagione del Teatro della Cooperativa, dedicata a «I fastidiosi», nasce dalla necessaria lettura del presente che il teatro non può esimersi dall’offrire...
Torna a gran richiesta, e debutta all'Elfo-Puccini, Renato Sarti - protagonista assoluto di uno spettacolo che scortica l’anima Scabroso: aggettivo maschile che indica ciò che è ruvido e, a livello figurativo, l’intricato, l’arduo, ma anche qualcosa di imbarazzante, difficile da trattare. E quale argomento è più complesso ma al contempo...

ULTIME PUBBLICAZIONI

In coerenza con l'impegno continuo dell'Associazione Persinsala di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo adeguato le nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR), in particolare sono state aggiornate la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti garantiti dal nuovo Regolamento, che ti invitiamo a prendere visione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi