Home Tags Imre Thormann

Tag: Imre Thormann

Yumiko Yoshioka 100 Light Years Of Solitude Ph Edgar Gutierrez Calvillo
Due prime assolute e una prima nazionale nella terza giornata del Festival ideato e organizzato da Teatro Akropolis per passare dal silenzio all’aspirazione al dialogo. Genova. Sabato 9 novembre è interamente dedicato al Butō, grazie a tre spettacoli, un incontro/convegno e una mostra fotografica concentrati in poche ore e in...
Mostra Butoh Samantha Marenzi Alessandra Cristiani
La purezza delle linee di Anish Kapoor, le teorie di Antonin Artaud; la forma scultorea, il teatro come peste: Imre Thormann dispiega il butō in arte concettuale Giornata intensa a Genova, sabato 10 novembre. A Palazzo Ducale, mentre il virtuosismo di Paganini e l'impegno politico di Jimi Hendrix finiscono in...
Imre Thormann Enduring Freedom
A Genova torna, con un nuovo format concentrato su 11 giorni, il Festival organizzato da Teatro Akropolis. Danza, butō e arti circensi si incontrano per un dialogo tra corpi. Testimonianze Ricerca Azioni, edizione 2018, si inaugurerà con una tre giorni ricchissima. Primo spettacolo in programma, Espera, con Celso e Frana...
Teatro Delusio
I Familie Flöz conquistano il pubblico fiorentino con Teatro Delusio - spettacolo targato 2004. Quando la metateatralità si fa poesia. Se è vero che il 93% della comunicazione umana passa attraverso il paraverbale e il non verbale, dovrebbe essere facile fare teatro non di parola. Al contrario, l’Italia è un...
A Testimonianze ricerca azioni il filo rosso della sperimentazione tesse nuovi nodi. Tre universi culturali all’apparenza lontani fra loro (Teatro Akropolis, Imre Thormann, Qudus Onikeku). Tre continenti (Europa, Asia, Africa) e altrettante esperienze artistiche. Tre modi di intendere l’espressione corporea come ricerca sulle origini della comunicazione prelinguistica, e su quelle...
A Testimonianze ricerca azioni, l’artista di fronte al vuoto nell’incontro con Imre Thormann e, sul palco, con Flavio Cortellazzi. Oriente e Occidente, il flusso perpetuo che si autorigenera e l’immobilità nella contemplazione dell’altro da sé, la mutevolezza poliedrica dell’io e la sua eternità di fronte alla colpa. Due modi completamente diversi...

ULTIME PUBBLICAZIONI