Home Tags Umberto Terruso

Tag: Umberto Terruso

Oyes Schianto Inequilibrio Xxi Armunia Foto Antonio Ficai Dimensioni Originali
Sei spettacoli a contendersi in singolar tenzone il premio di Forever Young 2018: 8 mila euro e l'accompagnamento alla distribuzione per il vincitore Immerso nella campagna tra Reggio nell'Emilia e Modena, l’ospitale del XVI secolo ubicato sulla via Francigena - che nel Medioevo univa Canterbury a Roma - è oggi...
Vania

Vania

C’è chi resta e chi se ne va. C’è chi ambisce e, a tal fine, fa di tutto; e chi, al contrario, ambisce ma si arrende già prima di cominciare dando la colpa a questo o a quell’altro. La difficoltà di assaporare la vita o renderla migliore è la...

Collaborators

Al teatro Filodrammatici fino al 4 dicembre Collaborators, bellissima riflessione di John Hodge sul rapporto tra espressione artistica e politica in tempo di dittatura (quella staliniana). Un testo magistralmente reso in italiano dalla regia di Bruno Fornasari. Mosca, 1938: Michail Bulgakov, il grande scrittore e drammaturgo russo, sta portando in...
La seconda serata della Primavera dei teatri si conclude con ben quattro giri di applausi per gli attori della Compagnia Òyes, che mettono nuova carne al fuoco teatrale russo. «Negroni alla goccia e rotonde al contrario cantando l’Inno d’Italia»; così lo Zio Vanja di Anton Cechov diventa Vania, rivisitazione...
Pietro Dattola e Flavia Germana De Lipsis raccontano a Persinsala il loro sogno diventato festival, Inventaria - La festa del Teatro Off.Come nasce Inventaria, la cui caratteristica assoluta gratuità lo rende un unicum nel panorama dei festival romani e, forse, nazionali? Pietro Dattola: «Inventaria nasce essenzialmente dopo una deludente esperienza...
Al Teatro dell'Orologio di Roma è in scena la sesta edizione del Festival Inventaria 2016 di drammaturgia contemporanea. Occasione per noi di Persinsala – mediapartner dell’evento - di tornare a vedere all'opera la Compagnia Oyes di Milano, con Vania. Prendere a modello un classico - scrive Claudio Magris - vuol...

Assenti per sempre

In un piccolo e affollato tetro milanese, il monologo “a due voci” sui desaparecidos argentini, magistralmente interpretato da Umberto Terruso. Sono in nove i ragazzi di Oyes: si alternano sul palco e alla regia, alle spalle hanno la scuola del Filodrammatici di Milano. E così capita che sul palco ci...

Ero

Al Campo Teatrale fino all'1 febbraio il nuovo "testo-confessionale" di César Brie che attraverso la semplicità più spiazzante porta in scena le realtà più complesse da esprimersi: Ero, il ricordo, l'amore, la paura, la morte. César Brie ci ha abituati a spettacoli che non sono d' immediata percezione. E per...

Va tutto bene

Va tutto bene è l’ultimo lavoro della Compagnia Òyes - composta da ex allievi dell’Accademia dei Filodrammatici e da essa supportata – ospitato allo Spazio Tertulliano di Milano. È la storia di una famiglia, in cui ogni membro vive in un mondo tutto suo, agli antipodi l’uno dall’altro. Sono vari...

Orphans

Allo Spazio Tertulliano, un intrigante spettacolo che delinea con ironia un drammatico quadro delle relazioni interpersonali. La famiglia e l’estraneo. La sicurezza e la minaccia. Gli affetti (e la loro difesa) e l’odio. Sono solo alcuni dei contrasti che emergono nel riflessivo, drammatico e al tempo stesso divertente Orphans –...

ULTIME PUBBLICAZIONI