Home Tags Valentina Barbarini

Tag: Valentina Barbarini

Lenz Fondazione, Hipógrifo Violento Foto Di Maria Federica Maestri (18)
Continua la rilettura di Lenz delle istanze più dinamiche del barocco spagnolo e l'audace accostamento del suo rivoluzionario spirito teatrale con l'arte performativa contemporanea. Al di là di rigidi e funzionali steccati cronologici, Maria Federica Maestri e Francesco Pititto decostruiscono la stratificazione che separa due epoche tanto lontane nel...
Lenz Fondazione Verdi Macbeth Foto Di Francesco Pititto 2
Al Festival Verdi di Parma, Verdi Macbeth è simbolo dell'umbralità umana e riflesso della sua atavica ossessione per il tempo. Se il Macbeth è la figura al di là del tempo e dello spazio della tragica e ambivalente declinazione di un potere personale che si immagina assoluto e travolge con la...
Lenz Fondazione, Il Grande Teatro Del Mondo Foto Di Francesco Pititto (7)
Concluso il triennio dedicato alla Materia del Tempo e a Richard Serra «interrogando direttamente la Scia lasciata dal lavoro dell'artista e dalla durata dell'opera d'arte» (Purgatorio), Lenz sposta la propria indagine sul contemporaneo sul «tema concettuale del Toccare. Ispirazioni da Jean-Luc Nancy», intrecciando significativamente la riflessione di uno tra i...
Lenz Fondazione, Paradiso. Un Pezzo Sacro Di Francesco Pititto 1
Al Festival Verdi di Parma, Lenz presenta Paradiso. Un pezzo sacro, «la nuova installazione sonora e visuale creata da Maria Federica Maestri e Francesco Pititto a partire dai Quattro Pezzi Sacri di Giuseppe Verdi». È una sera di metà autunno quella che si raccoglie attorno al Ponte Nord....
Romeo And Juliet Concert Natura Dèi Teatri
Tra l'amore e la morte solo l'inutile e tragica passione dell’essere umano, Romeo and Juliet Concert di Carla Delfrate, Maria Federica Maestri e Francesco Pititto al Natura Dèi Teatri 2016 - Performing Arts Festival. Non saranno mai riconosciute abbastanza l'influenza e l'eredità di William Shakespeare nella composizione culturale e spirituale della...
Va in scena all'interno dell'ennesimo contesto formidabile, l'ultimo di Lenz, Autodafé, tratto dal Don Carlo di Giuseppe Verdi. Castigare i corpi per terrorizzare le menti, imporre il supplizio per impressionare l'immaginario, dare l'esempio per costruire la memoria, autorappresentare la propria narrazione per inscenare/teatralizzare un discorso, l'autodafé - la condanna pubblica...
Kinder Lenz Fondazione Ph Francesco Pititto 14

Kinder (Bambini)

Lenz presenta Kinder (Bambini), il primo step di un progetto triennale dedicato alle tematiche «della Resistenza e della tragedia europea durante le dittature nazi-fasciste», che proseguirà nel 2017 con Aktion T4 (Azione T4) e nel 2018 con Rosa winkle (Triangolo rosa), estendendo la propria riflessione sugli Olocausti dei bambini...
Al Festival Verdi, la prima volta di Lenz è Verdi Re Lear, l'impossibile omaggio al cigno di Busseto. È una (discutibile) convenzione (ormai canonicamente accettata) quella che segna nell'età risorgimentale della seconda metà del XIX secolo, l'avvio della Storia d'Italia con le ideologie di patria e nazione, i movimenti di...
Il Furioso secondo Lenz, ennesimo atto di un vitalismo artistico che continua a sorprendere e stupire per la sua coerente e instabile tensione verso la libertà. Li avevamo lasciati dissertare su ciò che è vivo e ciò che è morto di Alessandro Manzoni (Adelchi, Promessi Sposi), ossia sulla portata anarchica...
Dall’Hyperion di Friedrich Hölderlin, il personaggio del celebre Simposio è protagonista della nuova creazione firmata da Lenz Rifrazioni e dal musicista polacco Paul Wirkus. Straordinaria manifestazione del pensiero platonico (fu colei che avviò Socrate al vero amore ideale) e polo femminile dello scambio epistolare con l'amato Iperione nel romanzo di...

ULTIME PUBBLICAZIONI