Home Tags Valeria Perdonò

Tag: Valeria Perdonò

Il ventaglio

Spesso, nelle discussioni del dopo teatro, riemerge l’annosa querelle su come riproporre i classici. Gli archetipi della tragedia greca si impongono con tale autorevolezza su qualsiasi trasposizione temporale che omai, di fronte a una edizione di Sofocle in coturni e chitone, la prima reazione è di diffidenza (cui segue...

Il ventaglio

Da giovedì 26 a domenica 29 gennaio, al Teatro Astra di Torino, in scena un classico delta tarda produzione goldoniana, Il ventaglio, con la regia di Alberto Oliva e un gruppo di promettenti giovani attori. L’affollata piazza di un villaggio senza nome, ricreata dalle scenografie di Francesca Pedrotti, animata...
Al Tieffe Teatro, un musical rivoluzionario e originale che mette in scena il mondo di Faber. Sarà che tutto ciò che toccano le canzoni di Fabrizio De André si trasforma in oro, sarà che l’integrazione tra musica e parole risulta sempre affascinante, ma gran parte del merito del quasi imperdibile...

Il Sogno

Suggestivo debutto dell’opera di August Strindberg, Il Sogno, diretta da John Alexander Petricich, sul palcoscenico del Teatro Out Off di Milano. Realtà e mito, sonno e veglia si confondono nel dramma Il Sogno, opera del celebre autore svedese August Strindberg, riproposta dal regista John Alexander Petricich - in occasione del...
Trentasei e non dimostrarli: il Teatro Out Off presenta la XXXVI stagione, dedicata a Franco Quadri e ai venticinque anni di regie di Lorenzo Loris. Il 30 ottobre 1976 nella cantina di viale Montesanto a Milano, tra il pubblico presente all’inaugurazione dell’Out Off, c’era anche Franco Quadri. Trentasei stagioni dopo...
Al Teatro Carcano di Milano, forse tra gli ultimi palcoscenici della tradizione italiana, si apre il sipario su un Goldoni comme il faut. 1750: tempo di giuoco d’azzardo e bevande importate dalle Americhe. I nobili affollavano ridotti e ridottini dei teatri lirici - sia nella città lagunare sia nella Milano...

Mea Culpa

Al Teatro Franco Parenti un testo coraggioso, scritto e interpretato da donne: quando l’altra metà del cielo si ribella. Nel fitto delle parole domina il silenzio: il silenzio di un dio distante, maschio, padre e padrone. Sulla terra domina la violenza, esemplificata dal sopruso sulla donna: figlia...

ULTIME PUBBLICAZIONI