teatro-dei-differenti-bargaDa Claudia Pandolfi a Gioele Dix: il tappeto rosso si srotola per un lungo elenco di personalità dello spettacolo, ospiti dell’incantevole Barga.

Teatro Dei Differenti, Barga – piccola, deliziosa, cittadina arroccata tra le vette della Garfagnana. Come sempre, si apre, alle porte dell’inverno, la nuova Stagione. Un gioco, un capriccio, affollarsi di comici e scene di risa, come un ventaglio dai toni in calore crescente.
Dopo Tres, commedia di qui-pro-quo con un trittico di donne (Anna Galiena, Marina Massironi e Amanda Sandrelli) e un singolo uomo, andata in scena lo scorso 14 novembre; si proseguirà, il 28, con Giocando Con Orlando, squisita miscela di teatro e poesia con Stefano Accorsi e l’arte di Ariosto quali sicuri baricentri. Baliani l’autore del fortunato connubio.
Il 18 dicembre sarà la volta della luminosa e arguta Parole Incatenate: commedia ragionata sui fenomeni dei sessi e delle coppie, con Claudia Pandolfi e Francesco Montanari protagonisti. A seguire, Anima e Corpo, della Compagnia InQuanto Teatro e, in questo caso, parliamo di oratoria sacra, un percorso di note e voci segnato dalla percezione del divino. Da non perdere.
Venerdì 31 dicembre, ancora per la prosa, un titolo tra i più classici della nostra letteratura: Uno, Nessuno e Centomila – coraggiosa riscrittura teatrale dell’omonimo romanzo di Luigi Pirandello, il figlio del Caos. Fulvio Cauteruccio sarà l’autore della difficile impresa artistica.
L’ultima parte della Stagione sarà un’ascesa di stelle del teatro sia comico sia tragico. In primis, Nascosto dove c’è più luce, di Gioele Dix, opera di riflessione metateatrale, incentrata sulle vicende di un comico e sul suo angelo custode. A seguire, Una notte in Tunisia, dal testo di Vitaliano Trevisan, per la regia di Andrée Ruth Shammah – con un eccellente Alessandro Haber nei panni di Bettino Craxi.
A fine Stagione, spazio anche per le risate, com’è giusto che sia: È Andata Così. La Vita sarà in scena, a Barga, venerdì 21 marzo. Una ventata di fresca ironia, firmata da Francesco Pannofino. Mentre il 3 aprile, last but not least, il sipario calerà con Una Piccola Impresa Meridionale, adattamento per il teatro dell’omonimo film – attualmente nelle sale cinematografiche – a cura di Rocco Papaleo.
Questo è il Teatro di Barga, da decenni in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo.
Anche quest’anno, in piena efficienza.

Giovedì 14 Novembre
TRES
Con Anna Galiena, Marina Massironi, Amanda Sandrelli e Sergio Muniz

Giovedì 28 Novembre
GIOCANDO CON ORLANDO
Di Marco Baliani

Mercoledì 18 Dicembre
PAROLE INCATENATE
Con Claudia Pandolfi e Francesco Montanari

Sabato 18 Gennaio
ANIMA E CORPO
Della Compagnia InQuanto Teatro

Venerdì 31 Gennaio
UNO, NESSUNO E CENTOMILA
Di Fulvio Cauteruccio

Venerdì 14 Febbraio
NASCOSTO DOVE C’E’ PIU’ LUCE
Di Gioele Dix

Domenica 9 Marzo
UNA NOTTE IN TUNISIA
Di Alessandro Haber

Venerdì 21 Marzo
E’ ANDATA COSI’. LA VITA 2.0
Di Francesco Pannofino

Giovedì 3 Aprile
UNA PICCOLA IMPRESA MERIDIONALE
Di Rocco Papaleo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.