>Per questa nuova Stagione, il Teatro Franco Parenti di Milano propone una rosa di spettacoli decisamente interessante dove i grandi nomi non si lesinano.

Anche quest’anno il teatro diretto da Andrée Ruth Shammah sembra aver studiato una strategia originale, vincente fin dall’apertura di sipario – con una programmazione mai autoreferente, ma che ha tutte le carte in regola per incuriosire, stupire e coinvolgere un vasto pubblico.
Sul palco, il 3 ottobre, una coproduzione sprimentale – già in cartellone, per qualche giorno, al Teatro dell Cooperativa, dove ha riscosso grande successo: Sarabanda, di Salvatore Veca, per la regia di Laura Pasetti.
A seguire, una serie di nomi che proporranno spettacoli di sicuro interesse. Dai giovani di talento, come il drammaturgo, attore e regista Fausto Paravidino, che presenta Il diario di Mariapia – senz’altro un personaggio da tenere d’occhio per il suo particolare modo di fare teatro; al teatro d’autore firmato da Eimuntas Nekrosius che ritorna, per il secondo anno consecutivo, al Parenti, ma sceglie di abbandonare i romanzieri russi per concentrarsi su un classico del teatro elisabettiano: Amleto di William Shakespeare – personaggio che, scorrendo la programmazione, si ripresenterà più volte, trasformandosi quasi in un focus drammaturgico. Da segnalare l’eccellente Il principe Amleto di Danio Manfredini, che Persinsala ha già visto e recensito al SienaFestival, Kupenga Kwa Hamlet di Arne Pohlmeier, AmletOfelia di Dario D’Ambrosi ed ExAmleto di Roberto Herlitzka. Al termine della Stagione gli spettatori avranno sicuramente una visione completa – e complessa – di quest’opera.
E ancora, tre eccellenze dell’autoralità italiana – a confermare la vocazione di Shammah per la valorizzazione del nostro teatro e della nostra letteratura. Gadda, Pirandello ed Eduardo De Filippo saranno protagonisti, rispettivamente, con Il racconto dell’incendio di via Keplero, Gengè e De Pretore Vincenzo
La volontà di scegliere performance diverse, lontane da un teatro troppo spesso manieristico, si nota anche nella selezione di nomi famosi, sì – come Luciano Virgilio in Pugacëv, e la toccante Giulia Lazzarini in Muri. Prima e dopo Basaglia di Renato Sarti, produzione del Teatro della Cooperativa – inseriti però in contesti espressivi stimolanti e inesplorati, pronti a dare allo spettatore un’esperienza emotiva e intellettuale di valore.
Oltre alla varietà dei titoli e dei temi che saranno trattati nel corso della Stagione, punto di forza del Teatro Franco Parenti è la molteplicità degli spazi che permetterà una sempre migliore fruizione. E da quest’anno, oltre a Sala Grande, Tre e Sala AcomeA, avrà un suo ruolo anche il foyer. Segno che la voglia di fare teatro è autentica e le idee per proporre spettacoli di qualità non mancano.
Con un cartellone così non potrà che essere un grande successo.

Calendario:
Sala Grande

Sarabanda
dall’omonimo testo di Salvatore Veca
drammaturgia Salvatore Veca e Laura Pasetti
regia Laura Pasetti
con Deniz Azhar Azari, Mohamed Ba, Lisa Capaccioli, Mavis Castellanos, Yordy Cagua,Martin Chishimba, Odelys Cruz Perez, Davide Del Grosso, Kacem El Attioui, Aram Ghasemy, Isabella Picchioni, Rossella Raimondi
Voce registrata Salvatore Veca
dal 3 al 7 ottobre 2012

Il diario di Mariapia
testo e regia Fausto Paravidino
scene Laura Benzi in collaborazione con Lucia Giorgio
con Monica Samassa, Iris Fusetti, Fausto Paravidino
dal 10 al 17 ottobre 2012

Hamletas
di William Shakespeare
regia Eimuntas Nekrosius
con Vytautas Rumsas, Dalia Storyk, Andrius Mamontovas, Vidas Petkevicius, Simonas Dovidauskas, Viktorija Kuodyte, Kestutis Jakstas, Povilas Budrys, Algirdas Dainavicius, Vaidas Vilius, Margarita Ziemelyte. – Musicista – Tadas Sumskas
dal 19 al 21 ottobre 2012

Esequie solenni – L’amore è una cosa meravigliosa
di Antonio Tarantino
regia Andrée Ruth Shammah
scene Gian Maurizio Fercioni
musiche Michele Tadini
disegno luci Gigi Saccomandi
costumi Angela Alfano
con Ivana Monti e Laura Pasetti
dal 23 al 31 ottobre 2012

Amleto ² – Il popolo non ha il pane? Diamogli le brioche
uno spettacolo di e con Filippo Timi
e con Lucia Mascino, Marina Rocco, Luca Pignagnoli e Elena Lietti
dal 6 all’11 novembre 2012

Nascosto dove c’è più luce
scritto e interpretato da Gioele Dix
con Cecilia Della Fratte
dal 14 novembre al 6 dicembre 2012

Il principe Amleto
di Danio Manfredini, liberamente ispirato all’Amleto di William Shakespeare
regia Danio Manfredini
aiuto alla regia Vincenzo Del Prete
con Guido Burzio, Cristian Conti, Vincenzo Del Prete, Angelo Laurino, Danio Manfredini, Mauro Milanese, Giuseppe Semeraro
dal 12 al 14 dicembre 2012

Gioànn Brera – L’inventore del centravanti
di Sabina Negri
con Bebo Storti voce narrante e recitante
e con Luca Garlaschelli contrabbasso, tromba, voce
Simone Spreafico chitarra, voce
canzoni di Enzo Jannacci
dal 15 al 18 dicembre 2012

La piccola speranza
melologo teatrale
tratto da Le porche du mystère de la deuxième vertu
di Charles Péguy
a cura di Andrea Maria Carabelli
musiche composte da Pippo Molino
Coro musicale:
Sara Cantamesse, soprano; Annachiara Lodi, mezzosoprano
Coro teatrale:
Caterina Amigoni, La speranza; Diego Becce, Il padre; Andrea Beretta, Il buon pastore; Giulia Cavazza, La fede; Elisa Fumagalli, La petulante; Francesca Colli Lanzi, La polemica; Carolina Merati, La madre; Angela Monaco, La carità
dal 19 al 22 dicembre 2012

Se devi dire una bugia dilla ancora più grossa
di Ray Cooney
regia Gianluca Guidi
con Antonio Catania e Gianluca Ramazzotti, Miriam Mesturino, Ninì Salerno e con la partecipazione di Raffaele Pisu
dal 26 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013

Nel nome del padre
di Luigi Lunari Reading – spettacolo a cura di Patrick Rossi Gastaldi
con Margherita Buy e Patrick Rossi Gastaldi
dall’11 al 13 gennaio 2013

Una notte in Tunisia
di Vitaliano Trevisan
con Alessandro Haber
e con Maria Ariis, Pietro Micci e Roberto Trifirò
uno spettacolo di Andrée Ruth Shammah
dall’11 al 20 gennaio 2013

Qui e ora
di Mattia Torre
regia Valerio Mastandrea
scene e costumi
con Valerio Mastandrea e con attore da definire
dal 23 gennaio al 3 febbraio 2013

De Pretore Vincenzo
di Eduardo De Filippo
regia Armando Pugliese
musiche originali Enzo Gragnaniello
disegno luci Valerio Tiberi
scene e costumi Andrea Taddei
con Enzo Moscato, Pietra Montecorvino, Ernesto Lama
e con la partecipazione di Maria Luisa Santella ed Enzo Gragnaniello
dal 7 al 17 febbraio 2013

Il Don Giovanni – ovvero l’amore è l’infinito abbassato al livello dei barboncini
di e con Filippo Timi
cast in via di definizione
dal 27 febbraio al 24 marzo 2013

Siamosolonoi
di Marco Andreoli
regia Circo Bordeaux
con Michele Riondino e Maria Sole Mansutti
dal 3 al 7 aprile 2013

Muri – prima e dopo Basaglia
testo e regia Renato Sarti
musiche Carlo Boccadoro
scene Carlo Sala
luci Claudio De Pace
con Giulia Lazzarini
dal 16 al 21 aprile 2013

Suono giallo … e il cavaliere azzurro
su drammaturgia originale di Vasilij Kandinskij
uno spettacolo di Susanna Beltrami con la collaborazione di Fabio Zannoni
musiche di Alfred Schnittke
coreografia e costumi Susanna Beltrami
con la Compagnia Susanna Beltrami
immagini di Mario Mattioli
23-24 aprile 2013

Kupenga Kwa Hamlet
di William Shakespeare
regia Arne Pohlmeier
con Denton Chikura e Tonderai Munyevu
dal 2 al 5 maggio 2013

Gli indifferenti – parole e musiche da un Ventennio
un’idea di Fabrizio Gifuni, Monica Bacelli e Luisa Prayer
voce recitante Fabrizio Gifuni
voce cantante Monica Bacelli
pianoforte Luisa Prayer
dal 7 al 9 maggio 2013

Sala AcomeA

Pugacëv
di Sergej Esenin
regia e drammaturgia Maurizio Schmidt
con Luciano Virgilio
musica dal vivo Vladimir Denissenkov
dal 4 al 7 ottobre 2013

Radio Argo
testo di Igor Esposito
regia Peppino Mazzotta
scene Angelo Gallo
costumi Rita Zangari
musiche inedite e progetto sonoro Massimo Cordovani
disegno sonoro Andrea Ciacchini
disegno luci Paolo Carbone
con Peppino Mazzotta
dall’11 al 21 ottobre 2012

Flatlandia
lettura drammatica e musicale di Chiara Guidi
dall’omonimo racconto fantastico a più dimensioni di Edwin Abbott Abbott
tradotto da Masolino D’Amico
dal 7 al 18 novembre 2012

ExAmleto
di W. Shakespeare da Roberto Herlitzka
traduzione Alessandro De Stefani
luci Franco Polichetti
con Roberto Herlitzka
dal 27 novembre al 6 dicembre 2012

Suoniemozioni – da Battisti-Mogol a Maria Cassi
di e con Maria Cassi
dal 7 al 19 dicembre 2012

C come Chanel
di Valeria Moretti
regia Roberto Piana
con Milena Vukotic e David Sebasti
dal 5 al 17 febbraio 2013

Paradossi e parastinchi – crisi, separazione, guerra, morte e altre storie a lieto fine
di e con Corrado Nuzzo e Maria Di Biase
regia Massimo Navone
dal 19 febbraio al 3 marzo 2013

Berlinguer – i pensieri lunghi
testo e regia Giorgio Gallione
scene e costumi Guido Fiorato
video Francesco Frongia
musiche Paolo Silvestri
luci Aldo Mantovani
collaborazione alla drammaturgia Giulio Costa
monologo finale di Enzo Costa
con Eugenio Allegri
dal 6 al 17 marzo 2013

L’amore il vento e la fine del mondo
regia Francesco Lagi
foundfootage music and sound Giuseppe D’Amato
musiche originali Alessandro Linzitto – Linz
con Francesco Colella, Silvia D’Amico, Leonardo Maddalena
23-24 marzo 2013

L’ottimista – il Candido di Voltaire e la ricerca della felicità
scritto e interpretato da Leonardo Manera
dal 2 al 7 aprile 2013

L’affaire Moro
di Leonardo Sciascia
interpretazione e regia Roberto Trifirò
dall’8 al 19 maggio 2013

Sala Tre

L’infinita speranza di un ritorno
regia Maurizio Schmidt
con Elisabetta Vergani
dal 17 al 28 ottobre 2013

Gengè
da Uno, Nessuno e Centomila di Luigi Pirandello
drammaturgia Roberto Bacci, Stefano Geraci
regia Roberto Bacci
musiche Ares Tavolazzi
costumi Patrizia Bonicoli
direzione tecnica Sergio Zagaglia
luci Stefano Franzoni
con Savino Paparella, Francesco Puleo e Tazio Torrini
dal 6 al 18 novembre 2012

AmletOfelia
di Dario D’Ambrosi
liberamente tratto da Amleto di William Shakespeare
dal 17 al 26 gennaio 2013

Il racconto dell’incendio di via Keplero
di Carlo Emilio Gadda
regia Anna Nogara
con Anna Nogara
percussioni Marco Scazzetta
dall’1 al 10 febbraio 2013

L’origine del mondo, ritratto di un interno
spettacolo in 4 quadri
scritto e diretto da Lucia Calamaro
con Daria Deflorian, Federica Santoro, Lucia Calamaro
dal 12 al 28 febbraio 2013

Sangue impazzito – “Le prime 24 ore da mito di J. B.”
di e con Omar Pedrini e Nicola Nocella
regia Nicola Nocella
dal 5 al 24 marzo 2013

Niente, più niente al mondo
di Massimo Carlotto
con Annamaria Pedrini
dal 17 al 24 aprile 2013

Una specie di Alaska
di Harold Pinter
regia Valerio Binasco
con Sara Bertelà, Fabrizio Contri e Orietta Notari
allestimento scenico Nicolas Bovay
costumi Catia Castellani
dal 9 al 19 maggio 2013

Foyer

Buchettino
da “Le petit poucet” di Charles Perrault
regia Chiara Guidi
scene e ambientazione sonora Romeo Castellucci
adattamento del testo Claudia Castellucci
narratrice Silvia Pasello
dal 20 novembre al 2 dicembre 2012

Report della città fragile
di e con Gigi Gherzi
regia Pietro Floridia
dal 5 al 13 febbraio 2013

Leonilde, storia eccezionale di una donna normale
di Sergio Claudio Perroni
tratto dall’omonimo testo edito da Bompiani
regia Roberto Andò
scene e costumi Giovanni Carluccio
musiche Marco Betta
luci Franco Buzzanca
con Michela Cescon nel ruolo di Nilde Iotti
dal 14 al 24 febbraio 2013

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.