Comunicato stampa

Dal 23 gennaio torna in scena, al Teatro Argot, Tutti i miei cari, un monologo di Crescenza Guarnieri, scritto da Francesca Zanni, con la regia di Francesco Zecca. 

Ne riproniamo la nostra recensione, firmata da Vincenzo Carboni: Narrazione di una malattia per voce solitaria

Teatro Argot Studio
Via Natale Del Grande, 27 – Roma
dal 23 al 28 gennaio
da martedì a sabato ore 20.30, domenica ore 17.30

Tutti i miei cari
di Francesca Zanni
regia Francesco Zecca
con Crescenza Guarnieri
scene Francesco Zecca
costumi Grazia Materia
light designer Claudio Cianfoni

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.