Milano a tutto Uovo

A Milano tornano le grandi performance e le installazioni più significative del momento con Uovo Performing Arts Festival, per una cinque giorni da non perdere.

Per il decimo anno consecutivo è ormai alle porte Uovo: ben nota kermesse di arte e danza contemporanea che, nelle ultime edizioni, è diventata sempre più fucina di nuovi talenti.

Per il 2012 le presenze di fama mondiale annunciate sono tante, il che sottolinea l’importanza di questo festival – che si snoda principalmente tra la Fabbrica del Vapore, la Triennale e il Teatro Franco Parenti.

William Forsythe – presente solo in video con due sue grandi installazioni – è uno tra i nomi che catturerà l’attenzione del pubblico: infatti, il grande coreografo manca dall’Italia da ben nove anni e gli appassionati avranno modo di soddisfare la lunga attesa con Solo, Antipodes I/II e Suspense. Ma l’universo della danza contemporanea farà spazio anche a un nuovo assolo – Nei Volti – di Virgilio Sieni, forse la figura più importante sulle scene italiane dagli anni Ottanta. E immancabilmente dove si parla di ricerca, innovazione e qualità, ritroveremo anche la Socìetas Raffaello Sanzio a tenere alto il livello di Uovo, con una duplice presenza: Romeo Castellucci sarà impegnato in un’azione che coinvolge anche i suoi sei figli alla Fabbrica del Vapore, mentre al Franco Parenti sarà possibile vedere La nascita della bellezza, mostra fotografica di Luca Del Pia, storico collaboratore della Socìetas, avendo curato le immagini della maggior parte dei suoi spettacoli.
Attorno a questi autentici poli di attrazione, circolano realtà altrettanto interessanti, come il video di Jerome Bel, Véronique Doisneau – sorta di documentario sul lavoro di prova del corpo di ballo dell’Opera di Parigi – o la prima italiana di Plumes dans la tête di Silvia Costa, e tanti altri. Per chi invece volesse intraprendere un percorso “amarcord”, da non perdere Memories: un fiume di proiezioni che ripercorre i momenti salienti di questi dieci anni di Uovo e che si colloca perfettamente all’interno della programmazione come ottimo collante tra passato, presente e futuro.

Uovo Performing Arts Festival
Calendario:

mercoledì 21 marzo:
La nascita della bellezza
di Luca Del Pia
Teatro Franco Parenti
ore 10.00 – 24.00

Memories
Triennale di Milano
ore 11.30 – 20.00

Solo – Antipodes I/II – Suspense
di William Forsythe
Triennale di Milano
ore 18.30 – 20.00

FREEZE!
di Nick Steur
Teatro Franco Parenti
ore 20.00 – 22.30

Alcune primavere cadono d’inverno
di Pathosformel + Port-Royal
Teatro Franco Parenti
ore 21.00

Tuono
di Dewey Dell
Teatro Franco Parenti
ore 22.00

giovedì 22 marzo:
La nascita della bellezza
di Luca Del Pia
Teatro Franco Parenti
ore 10.00 – 24.00

Solo – Antipodes I/II – Suspense
di William Forsythe
Triennale di Milano
ore 10.30 – 22.30

Memories
Triennale di Milano
ore 11.30 – 20.00

Véronique Doisneau
di Jérôme Bel
Teatro Franco Parenti
ore 19.00 – 23.00 (inizio proiezione ogni ora)

Don’t be afraid of the clock
di Pathosformel
Teatro Franco Parenti
ore 19.00 – 23.00

Plumes dans la tête Stato di grazia
di Silvia Costa
Teatro Franco Parenti
ore 20.00

Nei Volti
Compagnia Virgilio Sieni
Teatro Franco Parenti
ore 21.00

venerdì 23 marzo:
La nascita della bellezza
di Luca Del Pia
Teatro Franco Parenti
ore 10.00 – 24.00

Solo – Antipodes I/II – Suspense
di William Forsythe
Triennale di Milano
ore 10.30 – 20.00

Memories
Triennale di Milano
ore 18.00 – 24.00

Don’t be afraid of the clock
di Pathosformel
Teatro Franco Parenti
ore 19.00 – 23.00

Forecasting
di Giuseppe Chico/Barbara Matijevic
Teatro Franco Parenti
ore 20.00 e ore 22.00

Plumes dans la tête Stato di grazia
di Silvia Costa
Teatro Franco Parenti
ore 21.00

sabato 24 marzo:
La nascita della bellezza
di Luca Del Pia
Teatro Franco Parenti
ore 10.00 – 24.00

Solo – Antipodes I/II – Suspense
di William Forsythe
Triennale di Milano
ore 10.30 – 20.00

Memories
Teatro Franco Parenti
ore 15.00 – 21.00

Storia contemporanea dell’Africa Vol. III
Socìetas Raffaello Sanzio/Romeo Castellucci
Fabbrica del Vapore
ore 19.15 e ore 20.00

Actress/O/Spencer
Viva Uovo + Club to Club!
Teatro Franco Parenti
ore 21.30

domenica 25 marzo:
Solo – Antipodes I/II – Suspense
di William Forsythe
Triennale di Milano
ore 10.30 – 20.00

e ancora…

26 marzo, ore 21.30:
Timber
Sentieri Selvaggi: ritratto di Michael Gordon
Slagwerk Den Haag Ensemble
Teatro Elfo Puccini

28-30 marzo, ore 20.00:
Tumbit
Compagnia Ariella Vidach – AiEP (IT)
DiD Studio – Fabbrica del Vapore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.