Comunicato stampa

Vincitore della Seconda Edizione del Premio Millelire, Premio alla Creatività e Premio come Miglior Regia a I parenti di Averroè (io non me ne intendo… però brave) diretto e interpretato da Elisa Romagnani e Giulia Aiazzi.

Miglior Interprete a Raffaele Imparato di Sonata irregolare per anime inquiete.

Premio come Migliore Drammaturgia a Sonata irregolare per anime inquiete scritto da Massimo Smith e Maurizio Tieri, diretto da Massimo Tieri con Ciro Zangaro e Raffaele Imparato.

Premio della Critica e Premio Speciale Madre Arte per l’originalità della Messa in scena a Delitti esemplari di Max Aub, diretto da Paolo Tommasi in scena con Luna Deferrari e Lorenzo Colarusso.

Premio speciale a Art’è? scritto e diretto da Alessandro Gorgoni, con Piero Grant, Fatima Corinna Bernardi e Erica Zambelli.

Menzione speciale a Luigi Aquilino, Valentina Perrella e Compagnia Ribalta.

Premio d’Onore a Maria Pia Fiacchini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.